Perugia, estasi Santopadre: “Che spettacolo il Grifo. Noi da primato”

Perugia, estasi Santopadre: “Che spettacolo il Grifo. Noi da primato”

Il presidente: “Il saluto ai tifosi avversari? Una goliardata. Il Gubbio è coraggioso e ben messo in campo. Nel calcio non contano i nomi, con L’Aquila e il Pontedera siamo otto sorelle. Dico grazie a Boccali”

11.09.2013 - 13:41

0

La ferita lacerante nel cuore di Massimiliano Santopadre si sta pian piano rimarginando. Resterà la cicatrice del playoff perso con il Pisa,mal’accoglienza ricevuta nel derby che ha aperto la stagione al Renato Curi ha già spazzato via ogni dolore. E’ ancora presto, e il numero uno del Grifo nasconde qua e là qualche aggettivo per dribblare eccessivi trionfalismi, però a trattati sembra quasi incantato di fronte alla propria creatura.

Presidente, che sensazioni ha provato riabbracciando i tifosi al Curi?
“Mamma mia che spettacolo. Sono momenti che ripagando di tutto ciò che si fa durante l’anno. Sentire per te l’ovazione di uno stadio intero è un’emozione che si può capire solo vivendola”.

Come ha accolto il successo ottenuto sul Gubbio?
“E’ una vittoria strameritata. Per il ragazzi poteva essere un po’ difficile scendere in campo con una cornice di pubblico del genere, ma con loro sono stato chiaro: chi ha paura di giocare queste gare ha sbagliato a venire a Perugia ed è ancora in tempo per tornare nel campo di periferia sotto casa”

Notizia integrale nel Corriere dell’Umbria del 10 settembre

A cura di Domenico Cantarini

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Lavoro e carcere, a Pozzuoli nasce la sartoria Marinella

Lavoro e carcere, a Pozzuoli nasce la sartoria Marinella

Napoli, (askanews) - Una sartoria artigianale nel carcere femminile di Pozzuoli, un progetto congiunto fra la celebre casa Marinella produttrice di cravatte di lusso e il ministero della Giustizia. Le cravatte realizzate saranno destinate a doni istituzionali e alla polizia penitenziaria. Il lavoro è cruciale per riconnettere l'individuo con la società, ha detto il ministro della Giustizia Andrea ...

 
A Lione all'asta uno scheletro di mammut di 15mila anni fa

A Lione all'asta uno scheletro di mammut di 15mila anni fa

Lione, (askanews) - All'asta a Lione presso la casa d'aste Aguttes un gigantesco scheletro di mammuth, risalente a 12mila o 15mila anni fa. Fu ritrovato una decina d'anni fa nel ghiaccio della Siberia. E' il più grande esemplare di mammuth mai messo in vendita nelle mani di un proprietario privato; prezzo iniziale fra i 450mila e i 500mila euro. Ne spiega l'importamza Eric Mickeler della Camera ...

 
Gentiloni: intesa Brexit, ora via a seconda fase, molto complessa

Gentiloni: intesa Brexit, ora via a seconda fase, molto complessa

Bruxelles, (askanews) - "Il consiglio europeo ha approvato l'intesa tra la commissione europea e il governo britannico che di fatto avvia una seconda fase del processo di separazione del Regno Unito dall'Unione". Lo ha annunciato da Bruxelles il premier italiano Paolo Gentiloni. "La seconda fase inizia adesso con la consapevolezza che si tratta di un tema molto complicato".

 
Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017

E' morto Lando Fiorini, "core de Roma"

capitale in lutto

E' morto Lando Fiorini, "core de Roma"

E' morto Lando Fiorini. Il cantante, che avrebbe compiuto 80 anni a gennaio, è deceduto a Roma nel pomeriggio di sabato 9 dicembre dopo una lunga malattia. Le conferme sono ...

09.12.2017

Il funambolo e l'idea di Alchemika

Oltre l'esibizione

Il funambolo e l'idea di Alchemika

L’idea di riportare un equilibrista sospeso sulle teste dei perugini a un secolo da Strucinàide non è poi così nuova. Chi ha una qualche dimestichezza con la vita culturale ...

09.12.2017