Derby, i 4 moschettieri del Gubbio vanno all’attacco: “Al Perugia ci pensiamo noi”

Derby, i 4 moschettieri del Gubbio vanno all’attacco: “Al Perugia ci pensiamo noi”

Caccavallo: “Voglio essere l’incubo dei difensori di casa”. Falconieri: “Quanto mi piacerebbe segnare un gol”. Russo: “Occhio, ho sempre segnato”. Sandomenico: “Posso far male”

07.09.2013 - 10:15

0

Non sembri blasfemo l'accostamento, ma Russo, Sandomenico, Falconieri e Caccavallo alla vigilia del derby possono sembrare un po' i moschettieri cari ad Alexandre Dumas(Padre), pronti a sguainare il fioretto al motto di "tutti per uno, uno per tutti" e a combattere fino alla fine per bucare la retroguardia del Perugia. Hanno grande rispetto dell'avversario ma sono convinti di avere le carte in regola per far gol e vincere.
"La loro difesa è molto forte - dice Nicola Russo - ho giocato contro Scognamiglio e conosco bene Manuel Daffara che era con me alla Nocerina. Nulla da dire, sul loro pacchetto di difesa: è sicuramente tra i più forti della categoria. Ma, sempre in merito alle retroguardie, anche la nostra linea con Bartolucci, Briganti, Radi e Giallombardo, ai quali si aggiungono gli altri giovani di assoluto valore, non è da meno. Per quanto concerne il nostro attacco io non parlo per me,ma ho avuto modo di conoscere i miei compagni e sono convinto che gente come Caccavallo, Sandomenico e Falconieri possono bucare qualsiasi difesa, senza alcuna eccezione. Perciò i difensori del Perugia sono avvertiti: dovranno giocare la partita perfetta e dovranno essere anche fortunati per riuscire a fermarci. Poi, come già ti avevo raccontato qualche tempo fa, io nei due derby che finora ho giocato al sud ho sempre fatto gol e credo nel detto del ‘non c'è due senza tre’. Non so se giocherò, questo dipende dalle scelte del mister,ma semi chiama darò anche l'anima per ripagarlo della fiducia".

Notizia integrale nel Corriere dell’Umbria del 6 settembre
A cura di Euro Grilli 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Lavoro e carcere, a Pozzuoli nasce la sartoria Marinella

Lavoro e carcere, a Pozzuoli nasce la sartoria Marinella

Napoli, (askanews) - Una sartoria artigianale nel carcere femminile di Pozzuoli, un progetto congiunto fra la celebre casa Marinella produttrice di cravatte di lusso e il ministero della Giustizia. Le cravatte realizzate saranno destinate a doni istituzionali e alla polizia penitenziaria. Il lavoro è cruciale per riconnettere l'individuo con la società, ha detto il ministro della Giustizia Andrea ...

 
A Lione all'asta uno scheletro di mammut di 15mila anni fa

A Lione all'asta uno scheletro di mammut di 15mila anni fa

Lione, (askanews) - All'asta a Lione presso la casa d'aste Aguttes un gigantesco scheletro di mammuth, risalente a 12mila o 15mila anni fa. Fu ritrovato una decina d'anni fa nel ghiaccio della Siberia. E' il più grande esemplare di mammuth mai messo in vendita nelle mani di un proprietario privato; prezzo iniziale fra i 450mila e i 500mila euro. Ne spiega l'importamza Eric Mickeler della Camera ...

 
Gentiloni: intesa Brexit, ora via a seconda fase, molto complessa

Gentiloni: intesa Brexit, ora via a seconda fase, molto complessa

Bruxelles, (askanews) - "Il consiglio europeo ha approvato l'intesa tra la commissione europea e il governo britannico che di fatto avvia una seconda fase del processo di separazione del Regno Unito dall'Unione". Lo ha annunciato da Bruxelles il premier italiano Paolo Gentiloni. "La seconda fase inizia adesso con la consapevolezza che si tratta di un tema molto complicato".

 
Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017

E' morto Lando Fiorini, "core de Roma"

capitale in lutto

E' morto Lando Fiorini, "core de Roma"

E' morto Lando Fiorini. Il cantante, che avrebbe compiuto 80 anni a gennaio, è deceduto a Roma nel pomeriggio di sabato 9 dicembre dopo una lunga malattia. Le conferme sono ...

09.12.2017

Il funambolo e l'idea di Alchemika

Oltre l'esibizione

Il funambolo e l'idea di Alchemika

L’idea di riportare un equilibrista sospeso sulle teste dei perugini a un secolo da Strucinàide non è poi così nuova. Chi ha una qualche dimestichezza con la vita culturale ...

09.12.2017