Gubbio, niente colpo di scena all'ultimo secondo. Marotta “salta”: la verità del Giamma

Gubbio, niente colpo di scena all'ultimo secondo. Marotta “salta”: la verità del Giamma

Il racconto del ds: “Computer del Bari ingolfato, la Juve ci ha aiutato ma per pochi secondi abbiamo fatto tardi”

05.09.2013 - 12:45

0

“Stanotte dormo tranquillo lo stesso”. La frase di Bucchi sintetizza bene lo stato d’animo in casa rossoblù dopo la beffa del contratto relativo al prestito dell’attaccante Marotta, depositato in ritardo e quindi invalidato e nullo.
Certo che il colpo di scena all’ultimo momento ha creato non pochi malumori in città dove i tifosi si sono divisi tra innocentisti e colpevolisti. Da una parte gli accusatori dicono che il Gubbio ha peccato di superficialità e poca professionalità, che bisognava essere a Milano al calciomercato e non altrove, dall’altra chi sostiene che i tempi ristretti hanno giocato contro la soluzione positiva dell’affare.
Il diesse Giammarioli ieri mattina ha fatto chiarezza ricostruendo i minuti cruciali di una trattativa che era iniziata lunedì sera solo verso le 21 quando, grazie all’intuizione del direttore tecnico Sandreani, ha alzato il telefono e ha contattato il Bari e l’entourage di Marotta.
“Ma prima di tutto - ha esordito il diesse - voglio precisare che domenica sera, di ritorno da Milano dove io non vado mai l’ultimo giorno di mercato, essendo saltate tutte le operazioni che avevamo in ballo con Donnarumma e Greco per questioni economiche legate a contratti per noi impossibili da sostenere (operazioni da oltre 200mila euro), sono andato a cena a casa del presidente e, avvertito Bucchi, abbiamo deciso di dire stop al mercato”.

Notizia integrale nel Corriere dell’Umbria del 4 settembre

A cura di Euro Grilli

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Ex calciatore La Rosa ucciso a Milano: indagati madre e figlio

Ex calciatore La Rosa ucciso a Milano: indagati madre e figlio

Milano (askanews) - "Noi riteniamo che il movente di questo delitto risieda in una ragione di carattere economico perché la vittima aveva già prestato 30mila euro al Rullo Raffaele, autore dell'omicidio, e la sera in cui è scomparso, il 14 novembre, aveva un appuntamento con il Rullo perché doveva consegnargli altri ottomila euro. Quindi riteniamo che questa sia stata la causa per cui Rullo, con ...

 
Pronti per le feste? Tagli e acconciature per Natale e Capodanno

Pronti per le feste? Tagli e acconciature per Natale e Capodanno

Roma, (askanews) - Le feste natalizie sono alle porte e sono l'occasione per un cambio di look per le serate natalizie oppure per pensare a un'acconciatura facile e d'effetto per il Capodanno. Tra i must di stagione, come spiega l'hairstylist Cristiano Russo, i long bob, le tinte a sfumare tono su tono e le trecce spettinate. "In questo momento vanno moltissimo questi longbob o anche un più corto ...

 
A Roma l'Incanto Quartet: 4 donne soprano incontrano il pop

A Roma l'Incanto Quartet: 4 donne soprano incontrano il pop

Roma, (askanews) - Sul palco del Teatro Ambra Jovinelli a Roma il 18 dicembre debutta lo spettacolo "L Opera incontra il Pop", che vede protagonista il quartetto "Incanto", formato da Rossella Ruini, Laura Celletti, Francesca Romana Tiddi e Claudia Coticelli, 4 soprani di formazione classica ed evoluzione pop-crossover. La regia è di Guido Tognetti, gli arrangiamenti musicali di Fabrizio Palma e ...

 
Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017

E' morto Lando Fiorini, "core de Roma"

capitale in lutto

E' morto Lando Fiorini, "core de Roma"

E' morto Lando Fiorini. Il cantante, che avrebbe compiuto 80 anni a gennaio, è deceduto a Roma nel pomeriggio di sabato 9 dicembre dopo una lunga malattia. Le conferme sono ...

09.12.2017

Il funambolo e l'idea di Alchemika

Oltre l'esibizione

Il funambolo e l'idea di Alchemika

L’idea di riportare un equilibrista sospeso sulle teste dei perugini a un secolo da Strucinàide non è poi così nuova. Chi ha una qualche dimestichezza con la vita culturale ...

09.12.2017