Giammarioli ha chiuso la trattativa per Greco. Donnarumma chiedeva tre anni di contratto

Giammarioli ha chiuso la trattativa per Greco. Donnarumma chiedeva tre anni di contratto

L'attaccante lo scorso anno ha giocato in B prima a Modena, poi a Vercelli

02.09.2013 - 10:11

0

L'identikit dell'attaccante del Gubbio, come scrivevamo anche sabato, dovrebbe portare a Giuseppe Greco. Classe 1983, originario di Palermo, ha giocato 53 partite in Lega Pro(13 in C2 a Pavia, 25 a Padova e 15 a Genoa in C1), quasi 200 in serie B (195) e 9 in serie A. Lo scorso anno ha iniziato in serie B con il Modena giocando 11 partite e segnando un gol, è passato poi alla Pro Vercelli dove ha collezionato 7 presenze. Il diesse Giammarioli nelle ultime ore di mercato cercherà di concludere la trattativa.
L'operazione Alfredo Donnarumma si sarebbe arenata poiché l'attaccante avrebbe chiesto tre anni di contratto, per una cifra che globalmente avrebbe rappresentato un peso non indifferente per la società e anche per il Parma. Sul fronte uscite si sarebbe aperta una mini asta tra Chieti, L'Aquila e Sorrento per assicurarsi l'attaccante Khribech che il Gubbio ha ceduto al Parma e che il club ducale manderebbe a giocare in comproprietà. Il trequartista Stirati passa alla Torres (Seconda), il difensore-centrocampista Semeraro potrebbe accasarsi al Rimini (Seconda). E' saltato anche il trasferimento di Giuliacci al Foligno mentre è confermato l'acquisto di Damiano da parte del Parma che comunque lo lascerà a Gubbio.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Ancora scontri a Gerusalemme. E Abu Mazen non vedrà Pence

Ancora scontri a Gerusalemme. E Abu Mazen non vedrà Pence

Gerusalemme, (askanews) - Ancora forti tensioni nel mondo arabo dopo la decisione del presidente americano Donald Trump di riconoscere unilateralmente Gerusalemme capitale di Israele. Dopo gli scontri tra manifestanti e forze dell'ordine a Betlemme e in Cisgiordania, dimostranti palestinesi sono tornati in strada a Gerusalemme per esprimere il loro dissenso. Intanto il presidente palestinese Abu ...

 
Putin inaugura Yamal, mega-impianto di gas nell'Artico siberiano

Putin inaugura Yamal, mega-impianto di gas nell'Artico siberiano

Sabetta (Russia), (askanews) - Il presidente russo Vladimir Putin ha inaugurato un impianto di gas naturale liquefatto nell'Artico siberiano da 27 miliardi di dollari - 23 miliardi di euro, con la Russia che spera di superare il Qatar e diventare il principale esportatore di carburante raffreddato. In una cerimonia ufficiale al porto di Sabetta, nella penisola di Yamal, Putin ha definito "storica ...

 
Macron abbraccia i figli di Hallyday: "Era parte della Francia"

Macron abbraccia i figli di Hallyday: "Era parte della Francia"

Parigi, (askanews) - Parigi e la Francia si sono fermate per rendere omaggio a Johnny Hallyday, rocker idolo di generazioni di francesi. Alla Chiesa della Madeleine, l'intervento del presidente francese Emmanuel Macron, che al suo arrivo ha abbracciato i figli della rockstar, l'attrice francese Laura Smet e David Hallyday, anche lui cantante. In prima fila anche la moglie dell'artista, Laeticia, ...

 
E' morto Lando Fiorini, "core de Roma"

capitale in lutto

E' morto Lando Fiorini, "core de Roma"

E' morto Lando Fiorini. Il cantante, che avrebbe compiuto 80 anni a gennaio, è deceduto a Roma nel pomeriggio di sabato 9 dicembre dopo una lunga malattia. Le conferme sono ...

09.12.2017

Il funambolo e l'idea di Alchemika

Oltre l'esibizione

Il funambolo e l'idea di Alchemika

L’idea di riportare un equilibrista sospeso sulle teste dei perugini a un secolo da Strucinàide non è poi così nuova. Chi ha una qualche dimestichezza con la vita culturale ...

09.12.2017

Tornano i dinosauri di Jurassic World

La saga

Tornano i dinosauri di Jurassic World

Nel 2018 torneranno i dinosauri di Jurassic World. Il nuovo capitolo della saga multimilionaria iniziata nel 1993 avrà come sottotitolo The Fallen Kingdom, il Regno caduto. ...

08.12.2017