Terremoto a Gubbio, in poche ore intenso sciame sismico. Aperti tre ricoveri per la notte

Terremoto a Gubbio, in poche ore intenso sciame sismico. Aperti tre ricoveri per la notte

Giornata di sopralluoghi per i tecnici di Provincia e Regione che in tutti i casi hanno dato esito negativo. In via precauzionale aperti il Centro operativo comunale (Coc) e tre centri di accoglienza. Marini e Guasticchi: "Piena disponibilità di mezzi e forze". Padre Martino: "Altre scosse nei prossimi giorni"

28.08.2013 - 09:25

0

Tre ricoveri e l'apertura del Coc, il Centro operativo comunale di protezione civile. Questi i provvedimenti predisposti dal commissario prefettizio Maria Luisa D'Alessandro durante il summit di martedì pomeriggio nei locali del Comune di Gubbio. Tutti provvedimenti, è stato ribadito, adottati soltanto per precauzione visto che dopo la scossa di lunedì notte molta gente si è riversata in strada con il terrore di continuare a dormire in casa.

Tre dormitori Grazie ai tre centri di accoglienza allestiti (per un totale di circa 100 posti letto) nelle palestre di Mocaiana, Branca e dell'Istituto d'arte di Gubbio i cittadini potranno evitare di passare la notte all'addiaccio.

Padre Martino Siciliani: "Ancora scosse nei prossimi giorni"

Una giornata di scosse A partire dalla mezzanotte di martedì, quando si è verificata la prima scossa forte (magnitudo 3.7 con epicentro tra Gubbio e Mocaiana a una profondità di 8.6 chilometri) la terra non ha mai smesso di tremare. Si sono susseguite più di 80 scosse (in gergo aftershock). Quelle di maggiore intensità alle 3.14 (magnitudo 2), alle 4.38 (2.5), alle 5.04 (2.1), alle 5.14 (2.5), alle 9.19 (2.7), alle 12.51 (3.1) e alle 15.28 (2.4).
L'evoluzione del fenomeno sismico caratterizzato dalla presenza di numerose scosse di modesta intensità, spiegano dalla Protezione civile, viene interpretato dai tecnici  in senso  positivo  poiché garantisce una graduale e progressiva  dissipazione dell'energia sismica.

Nessun danno (aggiornamento delle 18.16 di martedì 27 agosto) E' durata tutto il giorno l'attività di controllo degli edifici "suscettibili di affollamento" da parte dei tecnici della protezione civile. Numerosi i sopralluoghi effettuati  nelle scuole della provincia a cura dei propri tecnici e su altri edifici a cura dei tecnici della Regione e del Comune di Gubbio. Data la notevole estensione dell'area interessata dal sisma si prevede – si legge in una nota della Regione – che i sopralluoghi proseguiranno per  tutta la  settimana. Nei prossimi giorni i controlli dei funzionari  della Direzione regionale e della  Soprintendenza  per i beni architettonici e paesaggistici, interesseranno anche gli edifici  monumentali e di culto.
Nel tardo pomeriggio di martedì, comunque, i tecnici non avevano rilevato danni causati dagli eventi sismici. Esito negativo anche per i sopralluoghi che i tecnici regionali della protezione civile hanno  effettuato su aree interessate da recenti dissesti  franosi.

Regione e Provincia al lavoro I tecnici di Regione e Provincia di Perugia hanno messo al setaccio parecchi edifici tra quelli potenzialmente più frequentati e o a rischio. "Il Centro regionale della  protezione civile  – ha detto la governatrice Marini – si è prontamente attivato e sta seguendo senza soluzione di continuità l'evoluzione del fenomeno sismico fino dalla prima scossa di ieri notte". I tecnici di entrambi gli enti, come sottolineato anche dal presidente dell'ente provinciale, Guasticchi, sono a disposizione del commissario prefettizio, Maria Luisa D'Alessandro, "per collaborare laddove si ritenesse necessaria la presenza dei nostri tecnici per effettuare i necessari sopralluoghi sugli edifici". "Sul fronte degli interventi post-sisma - spiega l'assessore provinciale delegato alla Protezione civile, Roberto Bertini – i nostri uffici tecnici sono ormai collaudati e in grado di fornire in maniera tempestiva i dati relativi alla staticità degli edifici in stretta collaborazione con la Protezione civile e le altre istituzioni territoriali".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Elezioni Alabama: seggio al Senato Usa va al democratico Jones

Elezioni Alabama: seggio al Senato Usa va al democratico Jones

New Yor (askanews) - Schiaffo dell'Alabama a Dondald Trump. Lo Stato tradizionalmente repubblicano ha scelto un candidato democratico. Doug Jones, ex procuratore, ha vinto le elezioni speciali pensate per eleggere il senatore che andrà a sostituire al Congresso americano il posto lasciato vuoto da Jeff Sessions, diventato segretario alla Giustizia. E' la prima volta dal 1992 che un democratico è ...

 
Doping nel ciclismo, Froome positivo alla Vuelta di Spagna

Doping nel ciclismo, Froome positivo alla Vuelta di Spagna

Londra (askanews) - Annuncio choc nel mondo del ciclismo. Il britannico Chris Froome, quattro volte trionfatore al Tour de France e recente vincitore della Vuelta in Spagna, è stato trovato positivo al salbutamolo (un broncodilatatore) durante un controllo antidoping il 7 settembre effettuato proprio nella corsa a tappe spagnola. Lo ha comunicato l'Unione ciclistica internazionale aggiungendo che ...

 
Red carpert principesco per la prima di Star Wars Gli ultimi Jedi

Red carpert principesco per la prima di Star Wars Gli ultimi Jedi

Londra (askanews) - Tappeto rosso stellare, anzi principesco per la prima europea di "Star Wars - Gli ultimi Jedi". Alla premiere londinese c'erano anche i due principi William e Harry senza le rispettive compagne. Sul red carpet i protagonisti del film e in particolare Daisy Ridley e Adam Driver e poi cannoni laser, droidi e gente vestita da stormtrooper, soldati del malvagio Impero galattico.

 
Maltempo, il borgo di Brescello sommerso: oltre mille evacuati

Maltempo, il borgo di Brescello sommerso: oltre mille evacuati

Brescello (askanews) - Liguria ed Emilia Romagna sono le regioni più colpite del maltempo delle ultime 72 ore. Le situazioni più critiche sul Parmense e nel Reggiano e in particolare nel borgo di Brescello dove oltre mille persone sono state evacuate perché il fiume Enza ha rotto gli argini e tutta la zona è sommersa dall'acqua. Anche il fiume Secchia è tracimato. I vigili del fuoco sono ...

 
Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017

E' morto Lando Fiorini, "core de Roma"

capitale in lutto

E' morto Lando Fiorini, "core de Roma"

E' morto Lando Fiorini. Il cantante, che avrebbe compiuto 80 anni a gennaio, è deceduto a Roma nel pomeriggio di sabato 9 dicembre dopo una lunga malattia. Le conferme sono ...

09.12.2017

Il funambolo e l'idea di Alchemika

Oltre l'esibizione

Il funambolo e l'idea di Alchemika

L’idea di riportare un equilibrista sospeso sulle teste dei perugini a un secolo da Strucinàide non è poi così nuova. Chi ha una qualche dimestichezza con la vita culturale ...

09.12.2017