Stop ai cani abbandonati "RandAgiamo" è pronto per essere esportato

Stop ai cani abbandonati "RandAgiamo" è pronto per essere esportato

Il progetto della facoltà di medicina veterinaria funziona e sbarca nelle strutture di Foligno, Gubbio e Terni. Crescono le adozioni

26.08.2013 - 15:54

0

“RandAgiamo” allarga i propri orizzonti. Il progetto portato avanti dal Laboratorio di etologia e benessere animale (Leba) del Dipartimento di scienze bio-patologiche e igiene delle produzioni animali alimentari della facoltà di Medicina veterinaria di Perugia, in sinergia con il Servizio di igiene urbana e prevenzione del randagismo della Usl Umbria 1, è stato adottato dalla Regione per esportarlo dal canile sanitario di Perugia-Collestrada alle strutture di Foligno, Gubbio e Terni.
Il passo in avanti, un’autentica accelerazione, si basa sui grandi risultati che il progetto - presentato qualche settimana nel corso di un convegno mondiale a Chicago - ha prodotto sia in termini statistici puri, che per il “riscatto” che un consistente numero di cani abbandonati e ospitati al canile hanno raggiunto. Nel corso dei quattro anni del progetto, come ha avuto modo di sottolineare di recente Stefania Mancini, responsabile di “RandAgiamo” per l’Usl Umbria1, il numero delle adozioni è cresciuto costantemente: il dato del 2012 segnala un 72% di cani adottati, a fronte del 37% del 2009.

Servizio integrale nel Corriere dell’Umbria del 26 agosto
A cura di Mauro Barzagna
     

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Mattarella a Tbilisi: "La Georgia partner affidabile e stabile"

Mattarella a Tbilisi: "La Georgia partner affidabile e stabile"

Roma, (askanews) - "La Georgia si è dimostrata in questi anni partner affidabile, stabile, per l'Italia e per l'Unione Europea. "Ho citato i positivi punti e risultati conseguiti. A questi si aggiungono altri elementi di forza: la localizzazione strategica della Georgia, vero e proprio corridoio tra due continenti, la leva offerta dall'area di libero scambio con l'Ue, la facilità di contatti ...

 
Seoul, protesta choc con cuccioli morti: stop al massacro di cani

Seoul, protesta choc con cuccioli morti: stop al massacro di cani

Seoul, (askanews) - Protesta choc di alcuni animalisti a Seoul: si sono presentati nella centralissima piazza Gwanghwanum della capitale sudcoreana mostrando dei cuccioli morti su dei vassoi per protestare contro il commercio e il consumo di carne di cane in Asia. Sulle loro magliette la scritta "Stop al massacro di cani". Chris De Ros, presidente di "Last Chance for Animals", spiega: "Dicono che ...

 
Maradona, fan bielorussi in delirio allo stadio di Brest

Maradona, fan bielorussi in delirio allo stadio di Brest

Brest (askanews) - Ovazione e fan in delirio per Diego Armando Maradona. La leggenda del calcio è diventato presidenre della Dinamo Brest, un club della città bielorussa. Maradona si è presentato allo stadio per scoprire la sua nuova squadra.

 
Casamonica, Prestipino: "Scenario criminale di Roma molto complesso"

Casamonica, Prestipino: "Scenario criminale di Roma molto complesso"

(Agenzia Vista) Roma, 17 luglio 2018 Casamonica, Prestipino Scenario criminale di Roma molto complesso Dalle primi luce dell’alba, circa 250 militari del Comando Provinciale Carabinieri di Roma, con l’ausilio di unità cinofile, un elicottero dell’Arma e del personale dell’8° Reggimento “Lazio”, sono impegnati fra Roma e le provincie di Reggio Calabria e Cosenza per eseguire 37 misure cautelari in ...

 
Quelli dei Massive Attack

Umbria Jazz 2018

Quelli dei Massive Attack

La lunga notte dei Massive Attack all'Arena Santa Giuliana per Umbria Jazz fra tanta musica, effetti speciali e un'abbondante pioggia che non ha fermato entusiasmo e note ... ...

17.07.2018

Massive Attack: concerto bagnato, concerto fortunato

Umbria Jazz

Massive Attack: concerto bagnato, concerto fortunato

L'acquazzone che si è abbattuto per qualche minuto sull'arena Santa Giuliana di Perugia non ha scoraggiato assolutamente il popolo di Umbria Jazz e l'attesissimo concerto ...

17.07.2018

Umbria Jazz, il pubblico dei Massive Attack più forte della pioggia

Il festival

Umbria Jazz, il pubblico dei Massive Attack più forte della pioggia

Poco dopo le 22 la luna si oscura e nubi nere scatenano un acquazzone sul popolo dei Massive Attack, all'arena Santa Giuliana. Hanno partecipato in tanti, sia sulle gradinate ...

16.07.2018