Briganti capitano coraggioso: "Questo Gubbio può fare bene"

Briganti capitano coraggioso: "Questo Gubbio può fare bene"

Il difensore eredita la fascia da Sandreani: "Voglio la rivincita col Perugia"

21.08.2013 - 15:16

0

Indossa la fascia di capitano che gli ha lasciato l’amico fraterno ed ex compagno di squadra Alessandro Sandreani. Ormai al sesto anno in rossoblù, è una delle colonne della retroguardia e per tutti è “il ministro della difesa”.
“E’ un onore e un vanto fare il capitano della mia squadra – dice Marco Briganti, 31 anni da Città di Castello - e spero di avvicinarmi il più possibile a quello che Ale (Sandreani, ndr) ha rappresentato per il Gubbio. E’ per me un dovere che cercherò di assolvere nel miglior modo possibile”. Professionista a tutto tondo, il “Briga” analizza con grande schiettezza questa prima parte di stagione: “Sono sincero quando dico di essere molto soddisfatto di come sono andate le cose durante la preparazione. Su noi vecchietti, cioè sul gruppo storico, non avevo dubbi. Quello che mi ha sorpreso in positivo è stata la serietà dei giovani arrivati. Ho visto in tutti la voglia di imparare, ma anche il rispetto verso tutti i compagni di squadra”.

Servizio integrale nel Corriere dell'Umbria del 20 agosto
a cura di Euro Grilli

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Dl Dignità, Di Maio: "Non possiamo rimuovere Boeri"

Dl Dignità, Di Maio: "Non possiamo rimuovere Boeri"

(Agenzia Vista) Liguria, 16 luglio 2018 "Non possiamo rimuovere Boeri Ora. Quando scadrà terremo contro che non è minimamente in linea col Governo". Cosi commenta le polemiche sulle stime dell'Inps relative al Dl Dignità il ministro del Lavoro Luigi Di Maio a 'Liguria d'Autore' / Courtesy Giuseppe Sciortino Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Mondiali, tensioni e scontri con le forze dell'ordine a Parigi durante i festeggiamenti

Mondiali, tensioni e scontri con le forze dell'ordine a Parigi durante i festeggiamenti

(Agenzia Vista) Parigi, 16 luglio 2018 Mondiali, tensioni e scontri con le forze dell'ordine a Parigi durante i festeggiamenti Francia in festa per la vittoria del secondo Campionato del Mondo. Gli uomini di Didier Deschamps hanno battuto per 4-2 la Croazia aggiudicandosi un titolo che fu dei transalpini nel 1998. Nelle strade delle città frasi sono esplosi i festeggiamenti, accompagnati tuttavia ...

 
Mondiali, il tricolore francese proiettato sull'Arco di Trionfo

Mondiali, il tricolore francese proiettato sull'Arco di Trionfo

(Agenzia Vista) Parigi, 16 luglio 2018 Mondiali, il tricolore francese proiettato sull'Arco di Trionfo Francia in festa per la vittoria del secondo Campionato del Mondo. Gli uomini di Didier Deschamps hanno battuto per 4-2 la Croazia aggiudicandosi un titolo che fu dei transalpini nel 1998. Nelle strade delle città frasi sono esplosi i festeggiamenti, accompagnati tuttavia da momenti di tensione ...

 
Alla fine Quincy Jones dirige tutti sul palco

Umbria jazz

Alla fine Quincy Jones dirige tutti sul palco

Sono solo alcuni dei tanti artisti che hanno incrociato la sua strada, pochissimi rispetto alla gran mole di lavoro svolto nel corso di settanta anni di musica, ma l’effetto ...

14.07.2018

Umbria Jazz, Funk off: "Noi da quindici anni a uno dei festival più belli del mondo"

La band

Umbria Jazz, Funk off: "Noi da quindici anni a uno dei festival più belli del mondo"

Dario Cecchini, leader e fondatore dei Funk Off, ci ricorda che la band partecipa a Umbria Jazz da ben quindici anni. Non solo: c'è anche il traguardo dei vent'anni della ...

14.07.2018

Il film con Argentero girerà anche in Valnerina

Norcia

Il film con Argentero girerà anche in Valnerina

Anche la Valnerina, e non soltanto Spoleto, farà da cornice alle riprese del film “Copperman - L’uomo di rame” con protagonista Luca Argentero. La casa di produzione Eliofilm ...

13.07.2018