Cipolleto, vanno a divertirsi alla sagra e i ladri rubano i gioielli nella loro abitazione

Cipolleto, vanno a divertirsi alla sagra e i ladri rubano i gioielli nella loro abitazione

L’episodio è avvenuto nella notte di Ferragosto. Secondo i carabinieri i malviventi potrebbero essere vicini alle vittime

17.08.2013 - 15:15

0

Hanno approfittato dell’assenza dei proprietari della casa (usciti per partecipare alla sagra paesana) e hanno portato via tutto quello che hanno trovato, dai gioielli agli oggetti di maggior valore. E’ quanto accaduto nella serata del 14 agosto a Cipolleto, frazione situata a sud del territorio. L’estate, si sa, è il periodo “preferito” dai topi d’appartamento e la modalità con cui i ladri hanno agito nella circostanza rientra in quella più utilizzata. Mercoledì scorso appunto la frazione di Cipolleto era quanto mai affollata per la festa paesana, non solo dagli abitanti della stessa località, ma anche da tanta altra gente proveniente dalle zone limitrofe. Tra i presenti pure i proprietari dell’abitazione svaligiata, usciti per trascorrere una serata in allegria e spensieratezza.
Al ritorno l’amara sorpresa, con la casa completamente devastata dal blitz dei malviventi, cassetti rimossi e soprattutto la consapevolezza che l’abitazione fosse stata violata.
I ladri (entrati rompendo il vetro della finestra del bagno) hanno portato via praticamente indisturbati una massiccia quantità di gioielli, di oro, indumenti e oggetti di valore; tra questi un nuovissimo iPad che i proprietari della casa avevano comprato soltanto da qualche settimana. Proprietari che hanno subito sporto denuncia ai carabinieri. I militari sono accorsi all’interno dell’abitazione per ricostruire i fatti insieme alle vittime del furto.
Dopo la spiegazione dell’accaduto gli uomini guidati dal comandante Pierangelo Iannicca hanno lasciato intendere come gli autori del blitz avessero “marcato” i proprietari da giorni e non appena accortisi della loro uscita da casa abbiano approfittato della situazione favorevole. I carabinieri inoltre non hanno escluso che i ladri siano persone vicine alle vittime, o comunque ne conoscano le abitudini e i movimenti.
Quel che è certo è che l’episodio desterà preoccupazione nell’intero territorio, soprattutto in vista delle numerose sagre che caratterizzeranno la fase conclusiva dell’estate, occasione propizia per i topi d’appartamento.

A cura di Roberto Minelli

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Siria, pesanti raid del regime su Ghouta: morti almeno 44 civili

Siria, pesanti raid del regime su Ghouta: morti almeno 44 civili

Damasco, (askanews) - Una raffica di attacchi aerei siriani, razzi e colpi di artiglieria contro la Ghouta orientale, enclave controllata dai ribelli alla periferia di Damasco, ha provocato la morte di 44 civili. Lo ha annunciato l'Osdh, l'Osservatorio siriano dei diritti umani. Tra le vittime di questo pesante bombardamento, secondo l'ong, anche quattro bambini.

 
Spazio, il Presidente Mattarella riceve Nespoli e i vertici Asi

Spazio, il Presidente Mattarella riceve Nespoli e i vertici Asi

Roma (askanews) - Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella nel pomeriggio del 19 febbraio 2018 ha ricevuto al Quirinale l'astronauta italiano dell'Esa, Paolo Nespoli, rientrato da poco sulla Terra dopo la missione di lunga durata dell'Asi sull'Iss "Vita". Con lui c'erano il presidente dell'Agenzia spaziale italiana Roberto Battiston, il direttore generale dell'Asi, Anna Sirica e il ...

 
Meridiana diventa Air Italy: punta a essere il vettore nazionale

Meridiana diventa Air Italy: punta a essere il vettore nazionale

Milano (askanews) - Meridiana cambia pelle e diventa Air Italy. È la nuova compagnia aerea targata Qatar Airways, evoluzione del vettore sardo presentata a Milano nel corso di una conferenza stampa da Akbar Al Baker, Ceo del gruppo Qatar Airways, che da settembre 2017 detiene il 49% della compagnia Italiana tramite la holding AQA. Alisarda, in precedenza unico azionista di Meridiana e controllata ...

 
Economia

Borsa, prese di beneficio su Milano

Giornata di prese di beneficio sulla Borsa di Milano, che lascia sul terreno un punto percentuale, frenata da Fiat Chrysler, Ferrari e Mediaset, tra le più comprate la scorsa settimana. Le Borse europee sono deboli e scontano l’assenza di una guida come Wall Street, chiusa per festività. Il primo giorno di aumento di capitale non lascia scampo al titolo di Creval, che perde il 7 per cento del ...

 
Scelti gli studenti più belli

Miss e mister 2018

Scelti gli studenti più belli

Un successo lo School Day gran finale 2018. Oltre 2000 le presenze: il pubblico degli istituti delle scuole superiori di Perugia e provincia in occasione del carnevale delle ...

19.02.2018

Con Montesano al Lyrick trionfa la romanità

L'intervista

Con Montesano al Lyrick trionfa la romanità

C’è Enrico Montesano sabato 17 e domenica 18 febbraio al teatro Lyrick di Assisi nell'anteprima nazionale del “Conte Tacchia”, commedia in musica, rivisitazione del film del ...

17.02.2018

Arriva Sfera Ebbasta

L'appuntamento

Arriva Sfera Ebbasta

Il Centro Commerciale Collestrada è pronto per un evento d'eccezione: domenica 18 febbraio alle 17 salirà sul palco Sfera Ebbasta, in tour per promuovere "ROCKSTAR" il nuovo ...

17.02.2018