Bucchi sarà l’allenatore del Gubbio ma la firma si fa ancora attendere

Bucchi sarà l’allenatore del Gubbio ma la firma si fa ancora attendere

Si stringe per la scelta del mister: dettagli da risolvere per l’ex Pescara, Lopez l’alternativa, Melotti il terzo incomodo

11.07.2013 - 12:09

0

Slitta ancora l’ufficializzazione del nuovo allenatore del Gubbio.Resta quella di Cristian Bucchi la pista più importante, con Giovanni Lopez come prima alternativa anche se l’ex Lazio sarebbe vicino a un altro club. Nelle ultime ore ha ripreso quota la candidatura di Mauro Melotti ex tecnico del Rimini e molto vicino al Parma, visto che nella sua lunga carriera per due volte ha allenato il Carpenedolo (squadra molto vicina al presidente dei ducali Ghirardi). L’identikit di  Melotti (che si è incontrato con Giammarioli domenica mattina) però non collimerebbe con quello tratteggiato dal diesse che ha sempre parlato di un giovane rampante, affamato di successi. E’ comunque sempre Bucchi in pole. Ma non sono escluse sorprese dell’ultima ora. Nella giornata di domani a Milano il Giamma e Leonardi faranno il punto sulla situazione e prenderanno una decisione definitiva, mentre oggi Giammarioli incontra Bucchi.

Domani niente presentazione
Era stata fissata per domani la presentazione del nuovo allenatore. Ma la conferenza stampa potrebbe anche slittare o essere rinviata a sabato. Giammarioli non fa drammi e ripete un concetto che è alla base della nuova filosofia di fare calcio che il Gubbio ha sposato firmando il Protocollo d’intesa con il Parma. Il nuovo allenatore troverà una squadra già fatta all’85-90 per cento e dovrà preoccuparsi di metterla in campo nel miglior modo possibile sfruttando le potenzialità della rosa a disposizione. E’ chiaro che, dopo il primo periodo di lavoro e le prime amichevoli, si potrà tornare sul mercato per cercare di correggere e migliorare seguendo proprio le indicazioni della nuova guida tecnica.

Sabato l’X day Sulla stessa linea il presidente Fioriti: “Probabilmente il nuovo allenatore sarà presentato sabato. Stiamo facendo delle analisi più approfondite e per questo abbiamo ritardato. Questo perché non vogliamo sbagliare, o meglio: stiamo facendo di tutto per non sbagliare e per prendere, insieme al Parma, una decisione che abbia il più basso margine di errore. Oltre a Bucchi, che resta il candidato principale, ci sono altri nomi come Lopez e Melotti, ma anche altri”.

A cura di Euro Grilli

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Brexit, Bernier (Ue): "Accordo deve essere preso entro dicembre"

Brexit, Bernier (Ue): "Accordo deve essere preso entro dicembre"

(Agenzia Vista) Roma, 20 luglio 2018 Brexit, Bernier (Ue) Accordo entro dicembre Lo ha detto il capo negoziatore dell'Ue per la Brexit, Michel Barnier, in conferenza stampa a Bruxelles dopo il Consiglio Affari Generali ex articolo 50, cioe' con Ventisette Stati membri. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Le proteste al confine con Gaza, 4 palestinesi uccisi

Le proteste al confine con Gaza, 4 palestinesi uccisi

Gaza, (askanews) - Proteste palestinesi al confine tra la Striscia di Gaza e Israele dopo che quattro palestinesi sono stati uccisi dall'esercito israeliano, il quale ha riferito di aver bombardato l'intera enclave palestinese in risposta al fuoco sparato dalla che ha causato il ferimento di un soldato. Un portavoce dell'esercito israeliano ha dichiarato che aerei e carri armati israeliani hanno ...

 
In Malawi arrivano 12 leoni, per rilanciare il turismo nei parchi

In Malawi arrivano 12 leoni, per rilanciare il turismo nei parchi

Blantyre, (askanews) - L'ultimo gruppo di 12 leoni offerti ai parchi nazionali di Liwonde e Majete sono arrivati di notte in Malawi. I grande felini sono un dono fatto da diversi enti sudafricani per incoraggiare il turismo in Malawi. Il direttore del parco nazionale di Liwonde, Craig Reid: "Ciò di cui siamo testimoni oggi è il risultato di diversi mesi di lavoro. Abbiamo reintrodotto i leoni nel ...

 
Altro

Chiusura di settimana in calo per le europee, Milano -0,41%

Chiusura di settimana in calo per le piazze finanziarie europee penalizzate dal nuovo affondo del presidente americano Donald Trump che minaccia dazi fino a 500 miliardi alla Cina. Francoforte è la peggiore tra le borse del Vecchio Continente e termina con una flessione dello 0,98%. In rosso anche Milano con il Ftse Mib che lascia sul terreno lo 0,41% e l’All Share che cede lo 0,4%. A Parigi il ...

 
Scheggino Donna, ecco la guest star e il programma

Nel weekend

Scheggino Donna, ecco la guest star e il programma

Silvia Salemi, con la sua voce magnetica, sarà l'ospite speciale della manifestazione "Scheggino Donna", in programma nel borgo della Valnerina domani e domenica (21 e 22 ...

20.07.2018

Brooke Logan di "Beautiful" arriva in Umbria

Tuoro

Brooke Logan di "Beautiful" arriva in Umbria

La star americana Katherine Kelly Lang, la famosa "Brooke Logan" della storica serie tv "Beautiful" sarà l'ospite d'eccezione del 48esimo compleanno del "Ciao Ciao", noto ...

20.07.2018

Quelli dei Massive Attack

Umbria Jazz 2018

Quelli dei Massive Attack

La lunga notte dei Massive Attack all'Arena Santa Giuliana per Umbria Jazz fra tanta musica, effetti speciali e un'abbondante pioggia che non ha fermato entusiasmo e note ... ...

17.07.2018