Il Gubbio aspetta ancora Bollini, ma la fumata bianca è lontana

Il Gubbio aspetta ancora Bollini, ma la fumata bianca è lontana

Il ds Giammarioli è cauto: “Se ci saranno le condizioni approfondiremo con lui”

26.06.2013 - 10:54

0

Ancora fumata nera per il nuovo allenatore del Gubbio. Ieri sera Alberto Bollini si è trovato a cena con il presidente della Lazio Lotito e con il diesse Tare. Doveva discutere del suo futuro in biancocoleste dopo lo scudetto Primavera vinto a Gubbio poco più di due settimane orsono.
Lotito, dopo la conquista dello scudetto, ha proposto al tecnico emiliano il ruolo di responsabile del settore tecnico giovanile della società laziale, Bollini invece - oltre alla “promozione” - vorrebbe difendere sul campo il tricolore che i suoi ragazzi si sono cuciti sulla maglietta battendo in finale l’Atalanta (3-0).
Giammarioli è stato chiaro: “Aspetto domattina (questa mattina ndr) per parlare con Alberto per sapere l’esito del suo incontro con la Lazio. Se ci saranno le condizioni approfondiremo il discorso legato alla conduzione tecnica del Gubbio”.
Bollini sintonizzato sulla stessa lunghezza d’onda: “Non voglio che passi il messaggio che il Gubbio deve aspettare Bollini. Sono un tecnico della Lazio, devo parlare con il mio presidente per decidere il futuro. Se risolviamo tutto sarò orgoglioso di continuare la mia professione in biancoceleste, altrimenti sarò un allenatore libero e a quel punto si potrà parlare dell’ipotesi Gubbio, piazza dove ho amici e dove sarebbe bello davvero poter lavorare”.
In pausa anche la trattativa con Vincenzo Vivarini, altro nome sul taccuino di Giammarioli.

Notizia integrale nel Corriere dell’Umbria del 25 giugno
A cura di Euro Grilli

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Altro

domenica 21 solo messaggero Alzheimer, 'mini-scosse' al cervello migliora la memoria

La stimolazione magnetica transcranica potrebbe aiutare i pazienti affetti da malattia di Alzheimer a contrastare una delle conseguenze più caratteristiche e precoci della patologia: la perdita di memoria. Almeno secondo un gruppo di ricercatori della Fondazione Santa Lucia Irccs che ha rilevato un miglioramento del 20% della memoria in pazienti trattati con sedute di stimolazione del cervello ...

 
Altro

La nave da crociera più ecologica al mondo

Odiate dai veneziani, amate dai turisti, le navi da crociera fanno sempre discutere. Proprio per questo, una società giapponese, la Peace Boat, ha appena firmato un accordo con la finlandese Arctech per realizzare la nave più ecologica del mondo. La Ecoship, così si chiama, costerà attorno ai 500 milioni di dollari e trasporterà fino a 2 mila passeggeri in cento porti di tutto il mondo. Monterà ...

 
Gli U2 a Barcellona bono

Gli U2 a Barcellona

MUSICA

U2, fissata la tappa italiana. Quando e dove comprare i biglietti

Gli U2 tornano in Europa: l’appuntamento con i fan italiani è fissato per l’11 e 12 ottobre 2018 al Mediolanum Forum di Assago (Milano). L’eXPERIENCE + iNNOCENCE Tour, dopo ...

16.01.2018

Morta Dolores OʼRiordan, frontwoman dei Cranberries

Lutto nel mondo della musica

Morta Dolores OʼRiordan, frontwoman dei Cranberries

La frontwoman dei The Cranberries, Dolores O'Riordan, è morta all'età di 46 anni. La cantante era a Londra per una breve sessione di registrazione. Nel 2017 il gruppo aveva ...

15.01.2018

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Cinema

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Leonardo DiCaprio e Quentin Tarantino di nuovo insieme. La star di Hollywood sarà nel cast del nuovo film del regista dopo aver collaborato nel 2012 per Django Unchained. Sul ...

13.01.2018