Gubbio, tra i due “litiganti” speriamo che vinca il buon senso

Gubbio, tra i due “litiganti” speriamo che vinca il buon senso

L’opera di Giammarioli, il grande mediatore. Il Punto di Luca Mercadini, caposervizio sport del Corriere dell'Umbria

20.06.2013 - 18:55

0

Da una parte Sottil, dall’altra Fioriti, in mezzo Giammarioli. E il ruolo più delicato ce l’ha il direttore sportivo. E’ lui il grande mediatore, l’uomo che sta cercando di smussare gli angoli per addivenire a una risoluzione positiva della questione. Da Parma è arrivato il via libera all’operazione: “Sottil? Va bene”. Con una postilla: “Ma ve lo pagate voi, visto che il contratto è stato fatto lo scorso anno”. Più o meno è questo il messaggio che giunge dalla città ducale. Che tradotto significa: altrimenti il tecnico ve lo diamo noi ed è a nostre spese. Ma Giammarioli, ben supportato dal nuovo direttore tecnico Sandreani e dai giocatori della vecchia guardia (Briganti e Boisfer in testa) è deciso a puntare dritto su Sottil.
Primo, perché l’allenatore piemontese ha fatto bene: ottavo posto in classifica e situazione difficile solo quando sono venuti a mancare nel corso della stagione i pezzi da novanta della squadra.
Secondo, perché a conti fatti ha rispettato le consegne (giovani e minutaggio), terzo perché gode della fiducia di gran parte dei tifosi. Quarto, perché conosce bene l’ambiente e diversamente dal recente passato con lui si può puntare a una continuità che nel calcio non è certo poca cosa. E tutto questo lo sa bene anche il presidente Fioriti. Che, è vero, avrà anche avuto qualche frizione con il focoso mister di Venaria Reale, ma conosce bene il suo valore come la responsabilità (pesante) di un eventuale cambio, qualora le cose non dovessero poi andare per il verso giusto.
Insomma, con Sottil sai cosa ti aspetti, con un altro tecnico (che non sceglierebbe il Gubbio), il quadro all’orizzonte è tutto da decifrare. In tutto questo Fioriti conosce bene pure i costi di gestione e la crisi che impera anche nell’economia del territorio. Per questo chiede un segnale, modesto che sia. Lo dia il mister da una parte, il presidente dall’altra. Con la benedizione di Stefano Giammarioli, il grande mediatore.

Luca Mercadini

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Migranti, Fico: "Con l'Europa bisogna essere duri, molto duri"

Migranti, Fico: "Con l'Europa bisogna essere duri, molto duri"

Napoli, (askanews) - "La questione sui migranti, lo dico ormai da molto, è una questione che va assolutamente affrontata con l'Europa e bisogna essere duri con l'Europa, molto duri perché c'è stato un lavarsene le mani troppo grande in questi anni e allora è molto importante riuscire a tutelare e a mettere in salvaguardia tutte le persone che sono presenti sulle navi, come è stato fatto ieri con ...

 
Fico: con "società senza carceri" Beppe Grillo crea dibattito

Fico: con "società senza carceri" Beppe Grillo crea dibattito

Napoli, (askanews) - "Beppe nei suoi post dà sempre una visione del mondo e crea un dibattito": dal cortile della casa circondariale di Poggioreale, a Napoli, Roberto Fico risponde così a una giornalista che gli chiede di commentare il lungo post di Beppe Grillo in cui il fondatore del Movimento 5 Stelle parla di una "società senza carceri". Il presidente della Camera ricorda che il comico ha ...

 
Ambiente, Braga (Pd): bene ok Camera a commissione ecomafie

Ambiente, Braga (Pd): bene ok Camera a commissione ecomafie

Roma, (askanews) - "La Camera ha approvato in prima lettura la legge che istituisce anche nella XVIII Legislatura la Commissione d'inchiesta sulle ecomafie. Questo anche sulla base di una proposta a mia prima firma e sottoscritta dai colleghi del Pd. Ci auguriamo che il Senato possa approvare tempestivamente la legge e si possa dare vita in tempi rapidi a questa commissione d'inchiesta, che nella ...

 
Giusy Versace a Capri: "Lo Stato riconosca lo sport come diritto"

Giusy Versace a Capri: "Lo Stato riconosca lo sport come diritto"

Capri, (askanews) - L'atleta paralimpica Giusy Versace è stata premiata nell'ambito della manifestazione "Eccellenze a Capri". La neo-eletta deputata di Forza Italia, che in seguito a un grave incidente stradale indossa due protesi in fibra di carbonio al posto delle gambe, porta avanti le sue battaglie per lo sport e i disabili anche in Parlamento. Al forum sul turismo sportivo ha parlato della ...

 
Musicista umbro a Londra

Il riconoscimento

Musicista umbro a Londra

Il musicista tifernate Fabio Battistelli, venerdì 20 luglio, suonerà a Londra al King Place, una delle sale più importanti del Regno Unito. Fabio suonerà con musicisti di ...

16.07.2018

Il Savoia s'infortuna e sceglie di operarsi a Città di Castello

Cronaca

Il Savoia s'infortuna e sceglie di operarsi a Città di Castello

Emanuele Filiberto di Savoia sarà operato nell’ospedale di Città di Castello dopo un infortunio. Ha scelto di essere trasferito nell'ospedale tifernate dopo aver rotto il ...

16.07.2018

Alla fine Quincy Jones dirige tutti sul palco

Umbria jazz

Alla fine Quincy Jones dirige tutti sul palco

Sono solo alcuni dei tanti artisti che hanno incrociato la sua strada, pochissimi rispetto alla gran mole di lavoro svolto nel corso di settanta anni di musica, ma l’effetto ...

14.07.2018