Gubbio, torna l’allarme per le polpette killer

Gubbio, torna l’allarme per le polpette killer

Ieri un cane ha rischiato l’avvelenamento ma il padrone si è accorto in tempo del pericolo

08.06.2013 - 15:45

0

Nonostante lo spargimento di bocconi killer sia ormai un reato, la strage silenziosa dei cani avvelenati non accenna a fermarsi. Il Corriere se ne era occupato qualche mese fa raccogliendo la segnalazione di un eugubino che raccontava la presenza di polpette killer nella zona di Padule con il proprio cagnolino salvato in extremis dal veterinario che gli iniettò l’antidoto con la relativa lavanda gastrica. Caso simile, metro più, metro meno, nella stessa zona, è accaduto ieri. La nuova segnalazione spiega quanto accaduto: “Fortunatamente il mio cane non ha ingerito la polpetta, sono riuscito in tempo a togliergliela dalla bocca, mi sono accorto subito che era un boccone strano. Poi nei pressi ne ho visti altri. Credo che lo scopo di chi mette i bocconi killer sia quello di sterminare una colonia di gatti randagi presente in quella zona di Padule, ma è allucinante che accadano queste cose. Lì giocano anche i bambini”.
La questione, già sollevata nei primi mesi dell’anno, era stata portata sul tavolo della polizia provinciale: “Ma ora ci rivolgeremo anche ai carabinieri - ha aggiunto il cittadino che ha così concluso - Non si risolve il problema del randagismo uccidendo gatti o cani in questo modo, ritengo sia opportuno intensificare le campagne di sterilizzazione”. 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Altro

domenica 21 solo messaggero Alzheimer, 'mini-scosse' al cervello migliora la memoria

La stimolazione magnetica transcranica potrebbe aiutare i pazienti affetti da malattia di Alzheimer a contrastare una delle conseguenze più caratteristiche e precoci della patologia: la perdita di memoria. Almeno secondo un gruppo di ricercatori della Fondazione Santa Lucia Irccs che ha rilevato un miglioramento del 20% della memoria in pazienti trattati con sedute di stimolazione del cervello ...

 
Altro

La nave da crociera più ecologica al mondo

Odiate dai veneziani, amate dai turisti, le navi da crociera fanno sempre discutere. Proprio per questo, una società giapponese, la Peace Boat, ha appena firmato un accordo con la finlandese Arctech per realizzare la nave più ecologica del mondo. La Ecoship, così si chiama, costerà attorno ai 500 milioni di dollari e trasporterà fino a 2 mila passeggeri in cento porti di tutto il mondo. Monterà ...

 
Gli U2 a Barcellona bono

Gli U2 a Barcellona

MUSICA

U2, fissata la tappa italiana. Quando e dove comprare i biglietti

Gli U2 tornano in Europa: l’appuntamento con i fan italiani è fissato per l’11 e 12 ottobre 2018 al Mediolanum Forum di Assago (Milano). L’eXPERIENCE + iNNOCENCE Tour, dopo ...

16.01.2018

Morta Dolores OʼRiordan, frontwoman dei Cranberries

Lutto nel mondo della musica

Morta Dolores OʼRiordan, frontwoman dei Cranberries

La frontwoman dei The Cranberries, Dolores O'Riordan, è morta all'età di 46 anni. La cantante era a Londra per una breve sessione di registrazione. Nel 2017 il gruppo aveva ...

15.01.2018

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Cinema

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Leonardo DiCaprio e Quentin Tarantino di nuovo insieme. La star di Hollywood sarà nel cast del nuovo film del regista dopo aver collaborato nel 2012 per Django Unchained. Sul ...

13.01.2018