Fioriti conferma “Sì Gubbio, hai capito bene: faremo una grande squadra”

Fioriti conferma “Sì Gubbio, hai capito bene: faremo una grande squadra”

Parla il presidente rossoblù: “Sono stato tre volte a Parma, gente seria come noi”

27.05.2013 - 10:54

0

La bozza di accordo con il Parma è attesa in tempi brevi. "Non si parla di giorni, ma addirittura di ore" conferma il presidente del Gubbio Marco Fioriti che aggiunge: "E non sarà altro che la sintesi di quanto ci siamo detti nella sede del Parma".

E' ottimista?
"Sono stato tre volte a Parma e in tutte le occasioni abbiamo trovato interlocutori eccellenti. Gente seria, che lavora nel calcio con grande professionalità. Come noi, del resto e se il presidente del Parma Ghirardi e il suo amministratore delegato Leonardi, tra i tanti club hanno scelto il Gubbio vuol dire che anche noi meritiamo stima e fiducia in virtù del lavoro serio che abbiamo sempre cercato di svolgere. In tutta sincerità devo dire che finora abbiamo ricevuto tanti complimenti, molto più di quanto non ci sia stato finora riconosciuto in casa nostra. Ma è scontato che sia così visto che nessuno è profeta in patria".

Una volta avuta la bozza di accordo in mano come sarà gestita tecnicamente la definizione dell'accordo? "Il Parma ci spedirà i documenti che rispecchieranno nei contenuti quanto è stato deciso. Per quanto riguarda la chiusura della pratica non ci saranno problemi perché, per motivi di lavoro, io salgo tutte le settimane a Treviso e mi fermerò a Parma per la firma".

Il Parma vuole allestire insieme al Gubbio una squadra ambiziosa, è vero? "Il Parma vuole portare a Gubbio giocatori molto interessanti e vogliamo di comune accordo allestire una squadra competitiva. Poi dovrà essere il campo a legittimare le ambizioni, ma non saremo certo noi a mettere il freno".Giammarioli,sembra, resterà al suo fianco. "Stefano ha ancora un anno di contratto con il Gubbio e non sarò certo io a mandarlo via. Lui mi ha sempre detto che aveva un discorso avviato a Cremona, che fino a comunicazione ufficiale diversa per me resta tale. Se rimarrà con noi saremo tutti contenti anche perché sarà l'anello di congiunzione ideale tra noi e il Parma. Incontrerò Stefano forse già oggi (ieri, ndr) e mi farà il punto sulla situazione".

Capitolo allenatore: Sottil resta?
"Anche per il tecnico vale il discorso del contratto in essere che prevede una continuazione del rapporto per la prossima stagione agonistica. Alcuni scenari sono cambiati ma è ancora prematuro parlarne. E' chiaro che oltre che con il Gubbio Sottil credo dovrà parlare anche con il Parma. E in tutti i casi ogni decisione che andremo a prendere sarà esclusivamente dettata da ragioni squisitamente tecniche".

Euro Grilli

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Lavoro e carcere, a Pozzuoli nasce la sartoria Marinella

Lavoro e carcere, a Pozzuoli nasce la sartoria Marinella

Napoli, (askanews) - Una sartoria artigianale nel carcere femminile di Pozzuoli, un progetto congiunto fra la celebre casa Marinella produttrice di cravatte di lusso e il ministero della Giustizia. Le cravatte realizzate saranno destinate a doni istituzionali e alla polizia penitenziaria. Il lavoro è cruciale per riconnettere l'individuo con la società, ha detto il ministro della Giustizia Andrea ...

 
A Lione all'asta uno scheletro di mammut di 15mila anni fa

A Lione all'asta uno scheletro di mammut di 15mila anni fa

Lione, (askanews) - All'asta a Lione presso la casa d'aste Aguttes un gigantesco scheletro di mammuth, risalente a 12mila o 15mila anni fa. Fu ritrovato una decina d'anni fa nel ghiaccio della Siberia. E' il più grande esemplare di mammuth mai messo in vendita nelle mani di un proprietario privato; prezzo iniziale fra i 450mila e i 500mila euro. Ne spiega l'importamza Eric Mickeler della Camera ...

 
Gentiloni: intesa Brexit, ora via a seconda fase, molto complessa

Gentiloni: intesa Brexit, ora via a seconda fase, molto complessa

Bruxelles, (askanews) - "Il consiglio europeo ha approvato l'intesa tra la commissione europea e il governo britannico che di fatto avvia una seconda fase del processo di separazione del Regno Unito dall'Unione". Lo ha annunciato da Bruxelles il premier italiano Paolo Gentiloni. "La seconda fase inizia adesso con la consapevolezza che si tratta di un tema molto complicato".

 
Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017

E' morto Lando Fiorini, "core de Roma"

capitale in lutto

E' morto Lando Fiorini, "core de Roma"

E' morto Lando Fiorini. Il cantante, che avrebbe compiuto 80 anni a gennaio, è deceduto a Roma nel pomeriggio di sabato 9 dicembre dopo una lunga malattia. Le conferme sono ...

09.12.2017

Il funambolo e l'idea di Alchemika

Oltre l'esibizione

Il funambolo e l'idea di Alchemika

L’idea di riportare un equilibrista sospeso sulle teste dei perugini a un secolo da Strucinàide non è poi così nuova. Chi ha una qualche dimestichezza con la vita culturale ...

09.12.2017