Chef Camplone, ora serve la ricetta del giusto equilibrio...

Chef Camplone, ora serve la ricetta del giusto equilibrio...

Il punto di Luca Mercadini, capo servizio Sport del Corriere dell'Umbria

02.05.2013 - 10:06

0

Ora è importante fare i conti giusti. Non tanto nei numeri, quanto nelle energie fisiche e mentali. Che il Perugia ha speso in quantità industriale per tentare la scalata al primo posto. E che ora vanno ritrovate, al più presto, nel rush finale (il secondo posto è un patrimonio da difendere con tutte le forze) e in proiezione play off. La sconfitta inopinata di Viareggio estromette il Grifo dalla lotta per il primato e fa concentrare tutte le attenzioni nel post season.
Ma attenzione. Guai a sottovalutare gli ultimi due impegni, in particolare la gara di domenica prossima al Curi contro il Prato a caccia di punti anti play out. E’ cosa buona e giusta dosare le energie in vista degli spareggi promozione, ma con la Nocerina che incalza c’è poco da scherzare. La lunga scalata al vertice deve oggi concentrare tutte le risorse alla difesa del prezioso secondo posto. Che permette - innegabile - un turno più agevole e con il vantaggio del risultato di parità.
Nel contempo, Camplone dovrà essere bravo a preparare la miglior squadra possibile in vista dei play off. Perché oggi - dato incontrovertibile - il Perugia è la squadra che pratica sempre il miglior calcio del girone ma (normale dopo una lunga rincorsa) le energie fisiche e mentali si stanno assottigliando. Ecco, quindi, la mano del tecnico. Da una parte contro il Prato serve la squadra migliore per vincere, dall’altra occorre iniziare il ragionamento in previsione futura. Che tradotto significa: va fatto rifiatare qualche giocatore. Non per chissà quale artifizio, ma solo per farlo giungere alla migliore condizione possibile nel momento topico della stagione. Tutto questo, senza commettere errori, tali da avere poi rimpianti.
Qui sta la bravura di Camplone. Nel trovare la giusta miscela. Quella che batte il Prato e mette in cassaforte il secondo posto (la gara di Pagani non dovrebbe essere di ostacolo) e quella che ti fa approdare alla seconda parte di stagione con il pieno di benzina nel motore. Ecco, allora, lo sguardo doveroso alla panchina. Che a Perugia è lunga e piena di talenti. Italiano,Tozzi Borsoi, Rantier sono solo alcuni nomi pronti alla causa. Gente che ha giocato poco o per nulla (nel caso dell’ex Padova), ma che oggi potrebbero rivelarsi armi decisive. Senza dimenticare il ballottaggio Moscati-Dettori da gestire con grande oculatezza. Giocatori dalle caratteristiche diverse, ma che occupano lo stesso ruolo. E che si fa fatica a mandare in campo insieme se non sovviene l’aiuto di qualche malaugurata assenza.
Dal Perugia al Gubbio. La squadra di Sottil compie l’impresa. Vince in rimonta contro il Latina in condizioni difficili e ora ha la salvezza a portata di mano. Se il Perugia domenica batte il Prato al Curi i rossoblù sono salvi anche in caso di sconfitta ad Andria. Meglio fare tutto da soli, ma è chiaro che l’aiutino dal Grifo sarebbe bene accetto. Anche perché in casa Gubbio il finale di stagione andrebbe altrimentivissuto pericolosamente senza il giocatore migliore. Con Galabinov fuori causa (frattura del perone), Sottil viene a perdere il bomberissimo che ha risolto gran parte delle ultime partite. E a quel punto sarebbe davvero dura. Ma non c’è motivo per pensare a una eventualità del genere.

Luca Mercadini

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Brexit, Bernier (Ue): "Accordo deve essere preso entro dicembre"

Brexit, Bernier (Ue): "Accordo deve essere preso entro dicembre"

(Agenzia Vista) Roma, 20 luglio 2018 Brexit, Bernier (Ue) Accordo entro dicembre Lo ha detto il capo negoziatore dell'Ue per la Brexit, Michel Barnier, in conferenza stampa a Bruxelles dopo il Consiglio Affari Generali ex articolo 50, cioe' con Ventisette Stati membri. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Le proteste al confine con Gaza, 4 palestinesi uccisi

Le proteste al confine con Gaza, 4 palestinesi uccisi

Gaza, (askanews) - Proteste palestinesi al confine tra la Striscia di Gaza e Israele dopo che quattro palestinesi sono stati uccisi dall'esercito israeliano, il quale ha riferito di aver bombardato l'intera enclave palestinese in risposta al fuoco sparato dalla che ha causato il ferimento di un soldato. Un portavoce dell'esercito israeliano ha dichiarato che aerei e carri armati israeliani hanno ...

 
In Malawi arrivano 12 leoni, per rilanciare il turismo nei parchi

In Malawi arrivano 12 leoni, per rilanciare il turismo nei parchi

Blantyre, (askanews) - L'ultimo gruppo di 12 leoni offerti ai parchi nazionali di Liwonde e Majete sono arrivati di notte in Malawi. I grande felini sono un dono fatto da diversi enti sudafricani per incoraggiare il turismo in Malawi. Il direttore del parco nazionale di Liwonde, Craig Reid: "Ciò di cui siamo testimoni oggi è il risultato di diversi mesi di lavoro. Abbiamo reintrodotto i leoni nel ...

 
Altro

Chiusura di settimana in calo per le europee, Milano -0,41%

Chiusura di settimana in calo per le piazze finanziarie europee penalizzate dal nuovo affondo del presidente americano Donald Trump che minaccia dazi fino a 500 miliardi alla Cina. Francoforte è la peggiore tra le borse del Vecchio Continente e termina con una flessione dello 0,98%. In rosso anche Milano con il Ftse Mib che lascia sul terreno lo 0,41% e l’All Share che cede lo 0,4%. A Parigi il ...

 
Scheggino Donna, ecco la guest star e il programma

Nel weekend

Scheggino Donna, ecco la guest star e il programma

Silvia Salemi, con la sua voce magnetica, sarà l'ospite speciale della manifestazione "Scheggino Donna", in programma nel borgo della Valnerina domani e domenica (21 e 22 ...

20.07.2018

Brooke Logan di "Beautiful" arriva in Umbria

Tuoro

Brooke Logan di "Beautiful" arriva in Umbria

La star americana Katherine Kelly Lang, la famosa "Brooke Logan" della storica serie tv "Beautiful" sarà l'ospite d'eccezione del 48esimo compleanno del "Ciao Ciao", noto ...

20.07.2018

Quelli dei Massive Attack

Umbria Jazz 2018

Quelli dei Massive Attack

La lunga notte dei Massive Attack all'Arena Santa Giuliana per Umbria Jazz fra tanta musica, effetti speciali e un'abbondante pioggia che non ha fermato entusiasmo e note ... ...

17.07.2018