Gubbio, parole dolci a Galabinov per Bartolucci: "E' la nostra perla, può andare in A"

Gubbio, parole dolci a Galabinov per Bartolucci: "E' la nostra perla, può andare in A"

Il difensore a ruota libera sull’esplosione del centravanti: “Con questa categoria non c’entra nulla”. Sulle sue 70 presenze in rossoblù: “Un altro anno qui? Lo farei a occhi chiusi”

22.04.2013 - 09:31

0

Ha tagliato a Nocera Inferiore il traguardo delle settanta presenze con la maglia rossoblù ma Giovanni Bartolucci non intende fermarsi. "Sono orgoglioso di essere riuscito a fare queste settanta partite in un contesto ideale per giocare a calcio. Mi sono perfettamente integrato in città, con i compagni, con la società, mi auguro che questo matrimonio possa durare ancora a lungo". Un'altra serie C1 con il Gubbio in altre parole… "La farei a occhi chiusi…", ha ribadito l'esperto difensore toscano. Ma ora c'è la stretta attualità che impone un finale ancora tutto da scrivere, c'è una salvezza da conquistare a 270 minuti dal termine di una stagione sofferta. Dopo la sosta arriva il Latina. Novanta minuti e oltre con testa e gambe sul manto del Pietro Barbetti…e un orecchio teso ai campi di Avellino e Viareggio.

Servizio integrale nel Corriere dell’Umbria del 20 aprile
A cura di Guido Giovagnoli
   

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

L'isola "che non c'è" del Tabasco: i 150 anni della red sauce

L'isola "che non c'è" del Tabasco: i 150 anni della red sauce

Milano (askanews) - Avery Island è l'isola del Tabasco. Non esattamente un'isola circondata dal mare, ma una collina adagiata sulle saline naturali della costa della Louisiana, lambita da paludi e acquitrini. Qui da 150 anni si produce la celebre salsa piccante venduta in oltre 185 Paesi. Gli ingredienti, peperoncino Tabasco da cui prende il nome, sale e aceto, sono sempre gli stessi da quando il ...

 
Gb, May annuncia nuovo aereo combattimento con italiana Leonardo

Gb, May annuncia nuovo aereo combattimento con italiana Leonardo

Roma, (askanews) - La prima ministra britannica Theresa May ha annunciato il lancio di un nuovo jet da combattimento, nell'ambito di un progetto che coinvolge BAE, Rolls-Royce, Leonardo e il produttore europeo di missili MBDA. Dal salone dell'aeronautica di Farnborough nei sobborghi di Londra, May ha annunciato un investimento, dei partecipanti, di due miliardi di sterline nel progetto chiamato ...

 
Mondiali, Salvini: complimenti alla Russia per l'organizzazione

Mondiali, Salvini: complimenti alla Russia per l'organizzazione

Mosca (askanews) - "Complimenti per l'organizzazione di uno dei campionati mondiali di calcio più belli, più sicuri, più giovani, più sorprendenti. Penso che la Russia abbia dato una immagine di freschezza, sicurezza ed efficienza a tutto il mondo. Dal mio piccolissimo punto di vista avrei scelto un altro risultato per la finale...": Lo ha affermato il vicepresidente del Consiglio, Matteo Salvini,...

 
Amazon prime Day, 36 ore di acquisti ultra scontati

Amazon prime Day, 36 ore di acquisti ultra scontati

Milano (askanews) - Amanti dello shopping on line, pronti e via: è scattato l'Amazon Prime Day. Il gigante americano dell'e-commerce ha infatti lanciato l'evento annuale dedicato all'acquisto super scontato. Dalle 12 di lunedì 16 luglio alla mezzanotte di martedì 17 gli abbonati al servizio Prime, che garantisce tra l'altro consegne gratuite e video on line, possono acquistare moltissimi prodotti ...

 
Musicista umbro a Londra

Il riconoscimento

Musicista umbro a Londra

Il musicista tifernate Fabio Battistelli, venerdì 20 luglio, suonerà a Londra al King Place, una delle sale più importanti del Regno Unito. Fabio suonerà con musicisti di ...

16.07.2018

Il Savoia s'infortuna e sceglie di operarsi a Città di Castello

Cronaca

Il Savoia s'infortuna e sceglie di operarsi a Città di Castello

Emanuele Filiberto di Savoia sarà operato nell’ospedale di Città di Castello dopo un infortunio. Ha scelto di essere trasferito nell'ospedale tifernate dopo aver rotto il ...

16.07.2018

Alla fine Quincy Jones dirige tutti sul palco

Umbria jazz

Alla fine Quincy Jones dirige tutti sul palco

Sono solo alcuni dei tanti artisti che hanno incrociato la sua strada, pochissimi rispetto alla gran mole di lavoro svolto nel corso di settanta anni di musica, ma l’effetto ...

14.07.2018