Gubbio, il flashback di Coppola “Bravi come all’andata”

Gubbio, il flashback di Coppola “Bravi come all’andata”

Il secondo di Sottil: “Auteri? L’ho visto nervoso, forse non ci aspettava così cattivi”

16.04.2013 - 09:26

0

Sottil non può parlare perché squalificato. Però è lì, al suo posto, e abbraccia i giocatori che stanno salendo sul pullman. Arriva Briganti: “Muro, tu sei The Wall. Bravo Marco”. Una pacca sulle spalle e via. E’ soddisfatto del suo Gubbio, di una squadra che ridotta in dieci non ha mollato di un centimetro e ha riacciuffato un pari che avrà, ne siamo certi, un grande valore in classifica, ma soprattutto dal punto di vista psicologico. Al San Francesco il Gubbio ha dimostrato di essere squadra tosta.
"Sì, i ragazzi oggi hanno davvero fatto vedere alla Nocerina cosa significa essere umili e grintosi, come ci si rimbocca le maniche e si lotta fino alla fine - dice il secondo Teo Coppola - ma anche di come tatticamente si può giocare alla pari un match tutto in salita".

Dunque soddisfazione piena? "Decisamente sì. E le ricordo quanto le avevo detto l'altro ieri: pensi che bello conquistare i punti sicurezza contro Nocerina e Latina. Oggi ci siamo riusciti, ora faremo di tutto per ripeterci contro il Latina. Ma questo è un altro discorso e ci penseremo dalla prossima settimana".

Auteri si è lamentato di un rigore non dato per fallo su Mazzeo e per l'espulsione. "Potrei dire che il fallo di mano l'ha fatto anche Baldan ed eravamo sullo 0-0. Manon serve. C'è un arbitro e bisogna rispettarne le decisioni. Sull'espulsione l'ho visto molto nervoso: forse si aspettava un Gubbio meno cattivo e tatticamente sprovveduto e invece è andata come all'andata. Li abbiamo tamponati dove serviva e abbiamo fatto male quando serviva. E forse per questo il signor Auteri c'è rimasto male e si è innervosito".

Notizia integrale nel Corriere dell’Umbria del 15 aprile
A cura di Euro Grilli 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Siria, pesanti raid del regime su Ghouta: morti almeno 44 civili

Siria, pesanti raid del regime su Ghouta: morti almeno 44 civili

Damasco, (askanews) - Una raffica di attacchi aerei siriani, razzi e colpi di artiglieria contro la Ghouta orientale, enclave controllata dai ribelli alla periferia di Damasco, ha provocato la morte di 44 civili. Lo ha annunciato l'Osdh, l'Osservatorio siriano dei diritti umani. Tra le vittime di questo pesante bombardamento, secondo l'ong, anche quattro bambini.

 
Spazio, il Presidente Mattarella riceve Nespoli e i vertici Asi

Spazio, il Presidente Mattarella riceve Nespoli e i vertici Asi

Roma (askanews) - Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella nel pomeriggio del 19 febbraio 2018 ha ricevuto al Quirinale l'astronauta italiano dell'Esa, Paolo Nespoli, rientrato da poco sulla Terra dopo la missione di lunga durata dell'Asi sull'Iss "Vita". Con lui c'erano il presidente dell'Agenzia spaziale italiana Roberto Battiston, il direttore generale dell'Asi, Anna Sirica e il ...

 
Meridiana diventa Air Italy: punta a essere il vettore nazionale

Meridiana diventa Air Italy: punta a essere il vettore nazionale

Milano (askanews) - Meridiana cambia pelle e diventa Air Italy. È la nuova compagnia aerea targata Qatar Airways, evoluzione del vettore sardo presentata a Milano nel corso di una conferenza stampa da Akbar Al Baker, Ceo del gruppo Qatar Airways, che da settembre 2017 detiene il 49% della compagnia Italiana tramite la holding AQA. Alisarda, in precedenza unico azionista di Meridiana e controllata ...

 
Economia

Borsa, prese di beneficio su Milano

Giornata di prese di beneficio sulla Borsa di Milano, che lascia sul terreno un punto percentuale, frenata da Fiat Chrysler, Ferrari e Mediaset, tra le più comprate la scorsa settimana. Le Borse europee sono deboli e scontano l’assenza di una guida come Wall Street, chiusa per festività. Il primo giorno di aumento di capitale non lascia scampo al titolo di Creval, che perde il 7 per cento del ...

 
Scelti gli studenti più belli

Miss e mister 2018

Scelti gli studenti più belli

Un successo lo School Day gran finale 2018. Oltre 2000 le presenze: il pubblico degli istituti delle scuole superiori di Perugia e provincia in occasione del carnevale delle ...

19.02.2018

Con Montesano al Lyrick trionfa la romanità

L'intervista

Con Montesano al Lyrick trionfa la romanità

C’è Enrico Montesano sabato 17 e domenica 18 febbraio al teatro Lyrick di Assisi nell'anteprima nazionale del “Conte Tacchia”, commedia in musica, rivisitazione del film del ...

17.02.2018

Arriva Sfera Ebbasta

L'appuntamento

Arriva Sfera Ebbasta

Il Centro Commerciale Collestrada è pronto per un evento d'eccezione: domenica 18 febbraio alle 17 salirà sul palco Sfera Ebbasta, in tour per promuovere "ROCKSTAR" il nuovo ...

17.02.2018