Gubbio, Andrey Galabinov O’ Animal: “Doppia cifra? Diciamo 14...”

Gubbio, Andrey Galabinov O’ Animal: “Doppia cifra? Diciamo 14...”

Il bomber rossoblù è a quota 9 e non ha nessuna intenzione di smettere. “A Barletta il gol più bello, contro il Benevento quello più difficile”

13.03.2013 - 11:45

0

Adesso che segna con continuità, per Andrej Galabinov è tutto… "rose e fiori". Ma quando era in astinenza da due mesi, e il Gubbio continuava a perdere, dagli spalti cominciava a volare qualche fischio ed erano in pochi quelli che continuavano a credere in lui. Tra questi il tecnico Sottil.

Però tra voi due ci sono stati problemi?
"No, mai. Il confronto non è mai un problema. Lui è un grandissimo allenatore e io, noi, tutta la squadra crediamo in lui e nel suo staff".

Nove gol non sono pochi, ma non sono tantissimi. Qual è il suo traguardo?
"Ormai la doppia cifra non è una chimera. Meglio sarebbe 13 o 14 reti, però non dico numeri: voglio arrivare il più in alto possibile".

Grazie anche ai suoi gol il Gubbio sta risorgendo
.
"Sì, ma è grazie al lavoro di tutta la squadra che io segno".

Cosa è cambiato da un mese a questa parte?
"Stiamo ritrovando mentalità giusta e tranquillità".

Notizia integrale nel Corriere dell’Umbria del 12 marzo
A cura di Euro Grilli

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Dl Dignità, Di Maio: "Non possiamo rimuovere Boeri"

Dl Dignità, Di Maio: "Non possiamo rimuovere Boeri"

(Agenzia Vista) Liguria, 16 luglio 2018 "Non possiamo rimuovere Boeri Ora. Quando scadrà terremo contro che non è minimamente in linea col Governo". Cosi commenta le polemiche sulle stime dell'Inps relative al Dl Dignità il ministro del Lavoro Luigi Di Maio a 'Liguria d'Autore' / Courtesy Giuseppe Sciortino Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Mondiali, tensioni e scontri con le forze dell'ordine a Parigi durante i festeggiamenti

Mondiali, tensioni e scontri con le forze dell'ordine a Parigi durante i festeggiamenti

(Agenzia Vista) Parigi, 16 luglio 2018 Mondiali, tensioni e scontri con le forze dell'ordine a Parigi durante i festeggiamenti Francia in festa per la vittoria del secondo Campionato del Mondo. Gli uomini di Didier Deschamps hanno battuto per 4-2 la Croazia aggiudicandosi un titolo che fu dei transalpini nel 1998. Nelle strade delle città frasi sono esplosi i festeggiamenti, accompagnati tuttavia ...

 
Mondiali, il tricolore francese proiettato sull'Arco di Trionfo

Mondiali, il tricolore francese proiettato sull'Arco di Trionfo

(Agenzia Vista) Parigi, 16 luglio 2018 Mondiali, il tricolore francese proiettato sull'Arco di Trionfo Francia in festa per la vittoria del secondo Campionato del Mondo. Gli uomini di Didier Deschamps hanno battuto per 4-2 la Croazia aggiudicandosi un titolo che fu dei transalpini nel 1998. Nelle strade delle città frasi sono esplosi i festeggiamenti, accompagnati tuttavia da momenti di tensione ...

 
Alla fine Quincy Jones dirige tutti sul palco

Umbria jazz

Alla fine Quincy Jones dirige tutti sul palco

Sono solo alcuni dei tanti artisti che hanno incrociato la sua strada, pochissimi rispetto alla gran mole di lavoro svolto nel corso di settanta anni di musica, ma l’effetto ...

14.07.2018

Umbria Jazz, Funk off: "Noi da quindici anni a uno dei festival più belli del mondo"

La band

Umbria Jazz, Funk off: "Noi da quindici anni a uno dei festival più belli del mondo"

Dario Cecchini, leader e fondatore dei Funk Off, ci ricorda che la band partecipa a Umbria Jazz da ben quindici anni. Non solo: c'è anche il traguardo dei vent'anni della ...

14.07.2018

Il film con Argentero girerà anche in Valnerina

Norcia

Il film con Argentero girerà anche in Valnerina

Anche la Valnerina, e non soltanto Spoleto, farà da cornice alle riprese del film “Copperman - L’uomo di rame” con protagonista Luca Argentero. La casa di produzione Eliofilm ...

13.07.2018