A Napoli due volte a settimana per comprare la coca da rivendere agli studenti

A Napoli due volte a settimana per comprare la coca da rivendere agli studenti

Secondo i carabinieri che hanno arrestato due eugubini di origini campane i viaggi frequenti servivano ad acquistare quantitativi non superiori ai 30 grammi che sul mercato valevano circa 6mila euro

21.02.2013 - 18:44

0

Continue trasferte a Napoli con rientro in giornata alla “base”, cioè Gubbio, da un po’ avevano insospettito i carabinieri della città dei ceri. E i due uomini protagonisti di questi andirivieni alla fine sono stati arrestati dai militari dell’aliquota operativa per concorso in detenzione a fini di spaccio: si tratta di eugubini di origini campane, entrambi con precedenti di polizia, di 44 e 54 anni.

Spunta la polvere bianca Dopo un periodo di osservazione e pedinamenti, sono stati fermati a Bosco mentre tornavano a Gubbio. Dopo la perquisizione personale e del veicolo sono spuntati 25 grammi di cocaina suddivisa in dosi da un grammo. La perquisizione domiciliare ha fatto trovare due bilancini di precisione, sostanza da taglio e altro materiale per confezionare dosi.

Puntate bisettimanali Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, i due effettuavano trasferte due volte a settimana per acquistare droga in quantità non superiore a 30 grammi. Poi – è sempre la versione dei carabinieri – avveniva la vendita nel mercato eugubino e degli studenti dell’università di Perugia, con guadagni dai 6mila ai 7mila euro per quantità analoghe a quella sequestrata. 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Summit Ue-Cina a Pechino, Tusk: calmare tensioni sul commercio

Summit Ue-Cina a Pechino, Tusk: calmare tensioni sul commercio

Pechino, (askanews) - La Cina e l'Unione europea hanno firmato sei accordi al Ventesimo summit Eu-China a Pechino, tra le tensioni commerciali avviate dagli Stati Uniti e le dichiarazioni del presidente Donald Trump che accusa l'Ue di essere "un nemico". Al vertice, al centro del quale ci sono scambi commerciali e investimenti, partecipano il presidente della Commissione europea, Jean-Claude ...

 
Bleus campioni del mondo, scontri nella notte sugli Champs Elysée

Bleus campioni del mondo, scontri nella notte sugli Champs Elysée

Parigi, (askanews) - La Francia ha battuto la Croazia 4 a 2 diventando Campione del mondo per la seconda volta. Sugli Champs Elysée centinaia di migliaia di tifosi hanno festeggiato tutta la notte, anche con gas lacrimogeni, petardi e qualche scontro tra manifestanti e polizia in assetto antisommossa. E' il secondo titolo mondiale, dopo quello in casa del 1998 per la Francia di Didier Deschamps, ...

 
Il Savoia s'infortuna e sceglie di operarsi a Città di Castello

Cronaca

Il Savoia s'infortuna e sceglie di operarsi a Città di Castello

Emanuele Filiberto di Savoia sarà operato nell’ospedale di Città di Castello dopo un infortunio. Ha scelto di essere trasferito nell'ospedale tifernate dopo aver rotto il ...

16.07.2018

Alla fine Quincy Jones dirige tutti sul palco

Umbria jazz

Alla fine Quincy Jones dirige tutti sul palco

Sono solo alcuni dei tanti artisti che hanno incrociato la sua strada, pochissimi rispetto alla gran mole di lavoro svolto nel corso di settanta anni di musica, ma l’effetto ...

14.07.2018

Umbria Jazz, Funk off: "Noi da quindici anni a uno dei festival più belli del mondo"

La band

Umbria Jazz, Funk off: "Noi da quindici anni a uno dei festival più belli del mondo"

Dario Cecchini, leader e fondatore dei Funk Off, ci ricorda che la band partecipa a Umbria Jazz da ben quindici anni. Non solo: c'è anche il traguardo dei vent'anni della ...

14.07.2018