Gubbio, i filmati non bastano: respinto il ricorso e Briganti resta a casa

Gubbio, i filmati non bastano: respinto il ricorso e Briganti resta a casa

Sottil punta sul 4-3-3, Bartolucci out. C’è attesa per il ritorno di Radi dopo 2 mesi di inattività. Il mister alle prese con le scelte: incognite in difesa e mediana. Due i tridenti possibili

09.02.2013 - 17:11

0

Bartolucci più no che sì per un problema alla schiena. Anche ieri il 29enne difensore aretino si è allenato a parte, poco sul campo dove ha effettuato qualche giro all'antistadio Barbetti, in prevalenza nelle mani del fisioterapista in palestra. Il giudice sportivo ha detto no al ricorso (con tanto di filmato) per Briganti, espulso erroneamente a Pisa dall'arbitro che lo ha confuso proprio con Bartolucci.

Un nuovo reparto arretrato Difesa obbligata o quasi considerando che l'altro difensore, Pambianchi, è ormai ai margini della rosa. Sottil vira quindi per un 4-3-3 con Venturi tra i pali, linea difensiva con Cancellotti a destra, Galimberti e Radi centrali, Belfasti a sinistra. Pacchetto arretrato inedito non dimenticando anche l'incognita Radi, non tanto per le sue indubbie qualità tecnico-tattiche ma per il problema virale che lo ha costretto lontano dai campi per quasi due mesi. In difesa le alternative si chiamano Carroccio e Regno.

Centrocampo da reinventare Anche in mediana non c'è da stare tanto allegri. Palermo non al meglio ma recuperabile, andrà a completare il reparto con Boisfer in cabina di regia e Sandreani nel ruolo di mezzo destro. Guerri e Malaccari sono stati appiedati dal giudice sportivo, Baccolo è ancora alle prese con il problema al tallone e difficilmente sarà disponibile. Le alternative, non naturali ma dettate dalla contingenza, si chiamano Semeraro e Grea.

Due tridenti possibili Davanti il tridente con una variante possibile: Galabinov al centro supportato da Di Piazza e Caccavallo oppure l'inserimento di Bazzoffia su una delle corsie esterne con Di Piazza a fare da prima punta. In quel caso sarebbe Galabinov ad accomodarsi in panchina. Ieri Sottil, dopo aver fatto visionare alcuni filmati della Paganese, ha diretto una breve seduta incentrata per lo più sui movimenti della difesa a quattro. Questa mattina si torna in campo per l'allenamento di rifinitura a porte chiuse. Poi tutti al ristorante Faro Rosso di Montanaldo dei fratelli Urbani per il ritiro pre partita.

A cura di Guido Giovagnoli 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Lo spettacolo della Grande muraglia cinese vista dal drone

Lo spettacolo della Grande muraglia cinese vista dal drone

Pechino (askanews) - Dichiarata Patrimonio mondiale sdall'unesco nel 1987 e inserita nel 2007 fra le 7meraviglie del mondo moderno, lunga oltre 8mila chilometri e risalente al 2015 a.C. La Grande muraglia cinese è una delle opere architettoniche più belle e storicamente interessanti mai costruite dall'uomo. Le immagini riprese dall'alto da un drone mostrano in tutto il suo splendore la sezione ...

 
Rapinarono coppia di turisti a Roma, arrestati 3 cittadini romeni

Rapinarono coppia di turisti a Roma, arrestati 3 cittadini romeni

Milano, 19 ott. (askanews) - Domenica 8 ottobre 2017, accerchiarono in piena notte a Roma due turisti coreani e, dopo averli aggrediti, li rapinarono indisturbati. Alcuni dei 5 responsabili, tre cittadini romeni, sono stati però identificati e arrestati dai carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro. Le vittime, un 27enne e una 29enne della Corea del Sud, derubate di smartphone, ...

 
Bankitalia, Renzi: pagina nuova ma Governatore non lo decide Pd

Bankitalia, Renzi: pagina nuova ma Governatore non lo decide Pd

Pescara (askanews) - "La nostra mozione su Bankitalia dice che c'è bisogno di scrivere una pagina nuova, chi sarà il governatore e le scelte che faranno il governo e autorità preposte avrà pieno rispetto istituzionale da parte del Pd. Ma ieri la mozione l'ha votata il Pd sulla base delle indicazioni del governo". Lo ha detto il segretario del Pd Matteo Renzi a Recanati tornando sul tema di ...

 
Puigdemont pronto a indipendenza se Madrid sospende autonomia

Puigdemont pronto a indipendenza se Madrid sospende autonomia

Barcellona (askanews) - Il presidente catalano, Carles Puigdemont ha fatto sapere che intende rendere effettiva l'indipendenza della Catalogna se il premier spagnolo Mariano Rajoy respingerà l'offerta di dialogo di Barcellona e applicherà, come minacciato, l'articolo 155 della Costituzione, sospendendo l'autonomia della regione. Lo ha scritto in una nuova lettera inviata a Rajoy come risposta ...

 
Avventura televisiva finita per Dimitri Tincano

"Il collegio 2"

Avventura televisiva finita per Dimitri Tincano

Avventura televisiva finita per Dimitri Tincano, il quindicenne ternano che ha partecipato al reality di Raidue "Il collegio 2". Il ragazzo è arrivato all'ultima puntata, ma ...

18.10.2017

Berlusconi VS Sorrentino

Film e polemiche

Berlusconi VS Sorrentino

Dalla conferenza per appoggiare il referendum sull'autonomia in Lombardia e Veneto, Silvio Berlusconi coglie l'occasione di rispondere a una domanda sul nuovo film di Paolo ...

18.10.2017

Elio e le storie tese si sciolgono

Musica

Elio e le storie tese si sciolgono

"Ci vuole l'intelligenza di capire di essere fuori dal tempo. Youtuber, rapper, influencer: queste sono le persone che parlano ai giovani oggi. Staremo insieme fino al 2017, ...

18.10.2017