"Strada di Colombella lasciata nel degrado, la Regione stanzi fondi"

"Strada di Colombella lasciata nel degrado, la Regione stanzi fondi"

Il capogruppo Prc in Provincia: "Il nostro ente ha anticipato soldi per la bitumatura ma bisogna completare le opere"

17.01.2013 - 13:14

0

La Provincia di Perugia ha fatto il suo per la strada regionale 298 di Colombella, ma adesso è la Regione che deve muoversi e stanziare risorse per le opere necessarie. E' il pensiero di Luca Baldelli, capogruppo Prc, annunciando di aver segnalato ai competenti uffici lo stato di degrado della pertinenza stradale della strada regionale 298 nei pressi della frazione perugina di Colombella, dinanzi ad un noto esercizio commerciale di abbigliamento. 
"Sono molte le persone - dice il consigliere provinciale - che, quotidianamente, per fare acquisti, per soste temporanee o per prendere l'autobus,  passano per questo punto, reso ora sconnesso e difficilmente praticabile dallo stato della bitumazione. Avviene anche che, in presenza di piogge, le persone che si trovano in quel punto ricevano schizzi dalle automobili e dai mezzi in transito. 
Secondo Baldelli, "nel 2010–2011 si è realizzata la ribitumatura di parte del tratto prossimo alla frazione di Bosco, migliorando notevolmente le condizioni di percorrenza per tutti gli utenti della strada. Resterebbero da completare le opere di bitumatura sempre nel medesimo tratto, ma se la Regione non destinerà le somme necessarie (per molti lavori la Provincia ha anticipato risorse!) nessun miglioramento sarà possibile". 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Gerusalemme capitale, in piazza la rabbia dei palestinesi

Gerusalemme capitale, in piazza la rabbia dei palestinesi

Ramallah (askanews) - Migliaia di palestinesi sono scesi in piazza a Ramallah, in Cisgiordania, una ventina di Km a nord di Gerusalemme, per protestare contro la scelta del presidente americano, Donald Trump di riconoscere proprio Gerusalemme come capitale dello Stato d'Israele, spostandovi da Tel Aviv la sede dell'ambasciata americana. Nel frattempo, Fatah, il movimento del presidente ...

 
Clima Gentiloni: possiamo fare di più e meglio

Clima Gentiloni: possiamo fare di più e meglio

Roma (askanews) - "L'ambiente è uno degli impegni fondamentali di cui c'è un estremo bisogno per questo deve esserci uno sforzo da parte di tutti. Possiamo fare di meglio. In questo anno di governo io ho cercato, a dispetto della mia biografia, di fare qualche sforzo ma dobbiamo fare di meglio e di più". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, intervenendo all'iniziativa dei ...

 
Festival di Sanremo 2018: ecco il cast di Baglioni

annuncio in diretta tv

Festival di Sanremo 2018: ecco il cast di Baglioni

L'attesa è finita. Sono stati annunciati in diretta su Rai1, nella notte di venerdì 15 dicembre, i nomi dei 20 big e delle 8 nuove proposte che gareggeranno nel 68esimo ...

16.12.2017

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017

E' morto Lando Fiorini, "core de Roma"

capitale in lutto

E' morto Lando Fiorini, "core de Roma"

E' morto Lando Fiorini. Il cantante, che avrebbe compiuto 80 anni a gennaio, è deceduto a Roma nel pomeriggio di sabato 9 dicembre dopo una lunga malattia. Le conferme sono ...

09.12.2017