"Rai Uno mortifica i Ceri". Scoppia la polemica

"Rai Uno mortifica i Ceri". Scoppia la polemica

Errori e imprecisioni durante la trasmissione "La prova del cuoco". Il caso sbarca anche in Regione

09.01.2013 - 13:27

0

Fa discutere quanto visto durante la diretta televisiva Rai Uno nella trasmissione "La prova del cuoco" abbinata alla Lotteria Italia, con collegamenti da Gubbio condotti da Claudio Lippi e Anna Moroni. "Nell'Arengo si è inscenata una gara inopportunamente evocante i Ceri, con soggetti qualificati altrettanto inopportunamente come ceraioli - affermano dall'università dei Muratori e Scalpellini - la terminologia, gli errori di qualificazione e di identificazione (balestrieri scambiati per arcieri), la mancanza di spiegazioni e di presentazione, i mezzi usati, hanno fornito allo spettatore un'immagine distorta, svilita della città e dello spazio oggettivamente prezioso utilizzato di cui non è stato dato il minimo risalto culturale e storico". Sulla questione è intervenuto anche il consigliere regionale Orfeo Goracci con una interrogazione alla giunta: "Sui Ceri non si organizzano pagliacciate o forme di scimmiottamento che, pur essendo laico, oserei definire sacrileghe" afferma e chiede all'esecutivo di palazzo Donini quali azioni intende intraprendere "per censurare tali negativi episodi e per evitare che fatti simili abbiano a ripetersi". In risposta alle polemiche sono intervenuti il sindaco Diego Guerrini e l'assessore al Turismo Marco Bellucci chiarendo che l'amministrazione, una volta ricevuta la proposta dalla Rai ha condiviso con le diverse rappresentanze cittadine l'opportunità di aderire e che inoltre si era preoccupata di controllare il copione pretendendo che venisse evitato qualsiasi riferimento diretto alle manifestazioni del folclore cittadino ottenendo significative modifiche dalla Rai.


Foto a cura di Giancarlo Belfiore 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Casamonica, Prestipino: "Scenario criminale di Roma molto complesso"

Casamonica, Prestipino: "Scenario criminale di Roma molto complesso"

(Agenzia Vista) Roma, 17 luglio 2018 Casamonica, Prestipino Scenario criminale di Roma molto complesso Dalle primi luce dell’alba, circa 250 militari del Comando Provinciale Carabinieri di Roma, con l’ausilio di unità cinofile, un elicottero dell’Arma e del personale dell’8° Reggimento “Lazio”, sono impegnati fra Roma e le provincie di Reggio Calabria e Cosenza per eseguire 37 misure cautelari in ...

 
Casamonica, Codogno: "Compagna Massimiliano Casamonica testimone di giustizia, ora sotto protezione"

Casamonica, Codogno: "Compagna Massimiliano Casamonica testimone di giustizia, ora sotto protezione"

(Agenzia Vista) Roma, 17 luglio 2018 Casamonica, Carabinieri Compagna di Massimiliano Casamonica ha contribuito alle indagini, ora sotto protezione Queste le parole del Tenente Colonnello Codogno a margine della conferenza stampa aRoma. Dalle primi luce dell’alba, circa 250 militari del Comando Provinciale Carabinieri di Roma, con l’ausilio di unità cinofile, un elicottero dell’Arma e del ...

 
Blitz Casamonica, Carabinieri: "A Roma non esistono zone franche"

Blitz Casamonica, Carabinieri: "A Roma non esistono zone franche"

(Agenzia Vista) Roma, 17 luglio 2018 Blitz Casamonica, Carabinieri A Roma non esistono zone franche Dalle primi luce dell’alba, circa 250 militari del Comando Provinciale Carabinieri di Roma, con l’ausilio di unità cinofile, un elicottero dell’Arma e del personale dell’8° Reggimento “Lazio”, sono impegnati fra Roma e le provincie di Reggio Calabria e Cosenza per eseguire 37 misure cautelari in ...

 
Casamonica, Procuratore Prestipino: "Risultato grazie a testimoni e due collaboratori di giustizia"

Casamonica, Procuratore Prestipino: "Risultato grazie a testimoni e due collaboratori di giustizia"

(Agenzia Vista) Roma, 17 luglio 2018 Casamonica, Commissario Prestipino Risultato grazie a testimoni e due collaboratori di giustizia Dalle primi luce dell’alba, circa 250 militari del Comando Provinciale Carabinieri di Roma, con l’ausilio di unità cinofile, un elicottero dell’Arma e del personale dell’8° Reggimento “Lazio”, sono impegnati fra Roma e le provincie di Reggio Calabria e Cosenza per ...

 
Quelli dei Massive Attack

Umbria Jazz 2018

Quelli dei Massive Attack

La lunga notte dei Massive Attack all'Arena Santa Giuliana per Umbria Jazz fra tanta musica, effetti speciali e un'abbondante pioggia che non ha fermato entusiasmo e note ... ...

17.07.2018

Massive Attack: concerto bagnato, concerto fortunato

Umbria Jazz

Massive Attack: concerto bagnato, concerto fortunato

L'acquazzone che si è abbattuto per qualche minuto sull'arena Santa Giuliana di Perugia non ha scoraggiato assolutamente il popolo di Umbria Jazz e l'attesissimo concerto ...

17.07.2018

Umbria Jazz, il pubblico dei Massive Attack più forte della pioggia

Il festival

Umbria Jazz, il pubblico dei Massive Attack più forte della pioggia

Poco dopo le 22 la luna si oscura e nubi nere scatenano un acquazzone sul popolo dei Massive Attack, all'arena Santa Giuliana. Hanno partecipato in tanti, sia sulle gradinate ...

16.07.2018