Colpi ripetuti nei supermercati di Gubbio. Finisce in manette un'intera banda

Colpi ripetuti nei supermercati di Gubbio. Finisce in manette un'intera banda

I tre erano soliti avvicinarsi sopratutto alle donne che mettevano le buste della spesa nell'auto, distraendole con una cartina geografica

24.11.2012 - 11:01

0

Avrebbero colpito anche a Gubbio mettendo a segno più di un furto in alcuni supermercati. Sono finiti in manette a Osimo (Ancona) intercettati e quindi arrestati dai carabinieri, tre presunti autori di una decina di furti in supermercati compiuti nella zona di Gubbio. A bordo della vettura è stata trovata la cartina geografica utilizzata per distrarre le vittime. I carabinieri della Compagnia di Gubbio hanno sottoposto a fermo di polizia giudiziaria tre cittadini di nazionalità rumena:        Marincea Nicolae Daniel, 35 anni, Niculescu Constantin, 53 anni, Medrano Gardeano Antonio Miguel, spagnolo di 34 anni, tutti in Italia senza fissa dimora e nullafacenti.
Il modus operandi della banda L'indagine è iniziata lo scorso agosto quando alcuni residenti di Fossato di Vico avevano denunciato ai carabinieri della locale Stazione di aver subito dei furti. Le accurate indagini hanno permesso di ricostruire il modus operandi della banda: i tre uomini noleggiavano delle autovetture (il giorno dell'arresto avevano  noleggiato una macchina all'aeroporto di Fiumicino) a bordo delle quali si sono recati spesso nei Comuni di Gubbio, Gualdo Tadino e Fossato di Vico. Giunti nei pressi dei supermercati uno dei tre uomini "puntava" la vittima – di solito donne da sole – che, dopo aver posato la borsa e la spesa in macchina faceva avvicinare i due complici che, con una cartina in mano, distraevano la donna chiedendo informazioni mentre l'altro rubava denaro ed effetti personali dalla borsa lasciata incustodita nell'autovettura. Nel periodo agosto – novembre sono stati commessi 8 furti (su altrettante donne) nei comuni di Gubbio e Fossato di Vico.
L'arresto I tre uomini sono stati arrestati e tradotti presso il carcere di Ancona Monteacuto dove sono tutt'ora ristretti dopo la convalida del gip.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Lavoro e carcere, a Pozzuoli nasce la sartoria Marinella

Lavoro e carcere, a Pozzuoli nasce la sartoria Marinella

Napoli, (askanews) - Una sartoria artigianale nel carcere femminile di Pozzuoli, un progetto congiunto fra la celebre casa Marinella produttrice di cravatte di lusso e il ministero della Giustizia. Le cravatte realizzate saranno destinate a doni istituzionali e alla polizia penitenziaria. Il lavoro è cruciale per riconnettere l'individuo con la società, ha detto il ministro della Giustizia Andrea ...

 
A Lione all'asta uno scheletro di mammut di 15mila anni fa

A Lione all'asta uno scheletro di mammut di 15mila anni fa

Lione, (askanews) - All'asta a Lione presso la casa d'aste Aguttes un gigantesco scheletro di mammuth, risalente a 12mila o 15mila anni fa. Fu ritrovato una decina d'anni fa nel ghiaccio della Siberia. E' il più grande esemplare di mammuth mai messo in vendita nelle mani di un proprietario privato; prezzo iniziale fra i 450mila e i 500mila euro. Ne spiega l'importamza Eric Mickeler della Camera ...

 
Gentiloni: intesa Brexit, ora via a seconda fase, molto complessa

Gentiloni: intesa Brexit, ora via a seconda fase, molto complessa

Bruxelles, (askanews) - "Il consiglio europeo ha approvato l'intesa tra la commissione europea e il governo britannico che di fatto avvia una seconda fase del processo di separazione del Regno Unito dall'Unione". Lo ha annunciato da Bruxelles il premier italiano Paolo Gentiloni. "La seconda fase inizia adesso con la consapevolezza che si tratta di un tema molto complicato".

 
Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017

E' morto Lando Fiorini, "core de Roma"

capitale in lutto

E' morto Lando Fiorini, "core de Roma"

E' morto Lando Fiorini. Il cantante, che avrebbe compiuto 80 anni a gennaio, è deceduto a Roma nel pomeriggio di sabato 9 dicembre dopo una lunga malattia. Le conferme sono ...

09.12.2017

Il funambolo e l'idea di Alchemika

Oltre l'esibizione

Il funambolo e l'idea di Alchemika

L’idea di riportare un equilibrista sospeso sulle teste dei perugini a un secolo da Strucinàide non è poi così nuova. Chi ha una qualche dimestichezza con la vita culturale ...

09.12.2017