Gubbio, il retroscena: Alle 12.14 pronti a giocare ma poi il sindaco dice "no"

Gubbio, il retroscena: Alle 12.14 pronti a giocare ma poi il sindaco dice "no"

Prefettura e Questura favorevoli alla disputa del match. Alle 12.30 è arrivata però a decisione del primo cittadino dopo che la squadra scortata dalla Polizia aveva lasciato il ritiro di Marina di Massa

12.11.2012 - 17:58

0

Alle 12,14 di ieri mattina squilla il cellulare del team manager rossoblù Luciano Ramacci: arriva l'ordine della Prefettura-Questura che la partita Carrarese-Gubbio si gioca e la comunicazione di farsi trovare pronti a partire perché in arrivo ci sono due pattuglie della polizia per scortare il pullman rossoblù da Marina di Massa fino allo "stadio dei Marmi". Sedici minuti dopo, esattamente alle 12,30 arriva l'ordinanza del sindaco che annulla tutto, blocca la polizia e rinvia la partita. L'ordinanza recita: "Viste le condizioni meteo e le forti piogge che si sono abbattute su Carrara e che hanno provocato allagamenti e gravi disagi ai cittadini, in considerazione che tutte le forze dell'ordine e della polizia municipale sono impegnate nelle operazioni di soccorso, e visti poteri del sindaco in merito alla sicurezza dei cittadini, si dispone il rinvio della partita Carrarese-Gubbio"

Notizia integrale nel Corriere dell'Umbria del 12 novembre

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Giusy Versace a Capri: "Lo Stato riconosca lo sport come diritto"

Giusy Versace a Capri: "Lo Stato riconosca lo sport come diritto"

Capri, (askanews) - L'atleta paralimpica Giusy Versace è stata premiata nell'ambito della manifestazione "Eccellenze a Capri". La neo-eletta deputata di Forza Italia, che in seguito a un grave incidente stradale indossa due protesi in fibra di carbonio al posto delle gambe, porta avanti le sue battaglie per lo sport e i disabili anche in Parlamento. Al forum sul turismo sportivo ha parlato della ...

 
In Etiopia riapre l'ambasciata eritrea dopo quasi 20 anni

In Etiopia riapre l'ambasciata eritrea dopo quasi 20 anni

Roma, (askanews) - Dopo quasi 20 anni, l'Eritrea riapre la propria ambasciata ad Addis Abeba, in Etiopia, alla presenza del presidente eritreo Isaias Afewerki e del premier etiopico Abyi Ahmed. La sede diplomatica era stata chiusa in seguito alla rottura delle relazioni diplomatiche tra i due Paesi confinanti del Corno d'Africa. Isaias è in visita di Stato in Etiopia dal 14 ottobre, dopo la firma,...

 
Mogherini su Trump: Gli Usa? Sono sicuramente nostri amici

Mogherini su Trump: Gli Usa? Sono sicuramente nostri amici

Bruxelles (askanews) - "L'Europa è un nemico? A Trump chiederei chi considera come suoi amici". Questo il commento dell'Alto rappresentante Ue per la Politica estera e di sicurezza, Federica Mogherini, alle recenti affermazioni del presidente degli Stati Uniti Donald Trump che lasciando Londra ha dichiarato in un'intervista Bruxelles è un nemico degli Stati Uniti "Se fossi un giornalista ...

 
Altro

Rebus valigia, il passeggero imbranato che fa ridere il web

Come un bambino alle prese con le formine, per alcuni minuti ha tentato di infilare il trolley nella cappelliera dell’aereo dal lato più lungo senza ovviamente riuscirci. Finché non è arrivata in soccorso la hostess a spiegargli come doveva inclinare il bagaglio. Gli altri passeggeri divertiti davanti alla scena lo hanno filmato e hanno postato il video sui social scatenando l’ilarità del web

 
Musicista umbro a Londra

Il riconoscimento

Musicista umbro a Londra

Il musicista tifernate Fabio Battistelli, venerdì 20 luglio, suonerà a Londra al King Place, una delle sale più importanti del Regno Unito. Fabio suonerà con musicisti di ...

16.07.2018

Il Savoia s'infortuna e sceglie di operarsi a Città di Castello

Cronaca

Il Savoia s'infortuna e sceglie di operarsi a Città di Castello

Emanuele Filiberto di Savoia sarà operato nell’ospedale di Città di Castello dopo un infortunio. Ha scelto di essere trasferito nell'ospedale tifernate dopo aver rotto il ...

16.07.2018

Alla fine Quincy Jones dirige tutti sul palco

Umbria jazz

Alla fine Quincy Jones dirige tutti sul palco

Sono solo alcuni dei tanti artisti che hanno incrociato la sua strada, pochissimi rispetto alla gran mole di lavoro svolto nel corso di settanta anni di musica, ma l’effetto ...

14.07.2018