I genitori fanno irruzione in consiglio e fissano il faccia a faccia sulle mense

I genitori fanno irruzione in consiglio e fissano il faccia a faccia sulle mense

Oggi alle 18 riunione con la prima e la terza commissione per discutere degli aumenti nelle scuole di Gubbio

19.09.2012 - 11:36

0

Alla fine ce l'hanno fatta a far sentire la propria voce. Erano più di 50 ieri, in rappresentanza di molti altri, i genitori che sono entrati in consiglio comunale per far valere le proprie ragioni sulla questione delle tariffe scolastiche per i servizi di scuola e mensa. Calibrate sulle dichiarazioni Isee le tariffe quest'anno sono lievitate sino a raggiungere, in alcuni casi, più del doppio delle cifre pagate negli anni precedenti. Rifiutato l'invito dell'assessore Fabrizio Palazzari a discuterne in separata sede e a porte chiuse, i genitori, composti ma risoluti, hanno atteso le comunicazioni del presidente del consiglio Gianni Pecci.

Oggi riunione alle 18 Quindi l'annuncio che la questione, tra l'altro sollevata, in primis, dall'ordine del giorno di Gubbio Partecipa, sarà discussa oggi pomeriggio alle 18 durante la riunione congiunta della prima e terza commissione consiliare (a Palazzo Pretorio). A intervenire in merito le diverse forze politiche e anche lo stesso sindaco Diego Guerrini che, dettosi disponibile al dialogo, ha ricordato di aver già fissato un incontro pubblico in Comune per martedì 25 settembre alle 18.

Costi elevati e la voglia di rinunciare al servizio "Troppo tardi" si è sentito gridare dai presenti. "Il servizio mensa parte il 24, io devo sapere quanto mi spetta pagare prima di decidere se far mangiare mio figlio o meno" è stato detto ancora. Diversi i casi raccontati dai genitori, ma con un unico comune denominatore: i costi troppo alti che porterebbero a rinunciare al servizio, basti solo pensare a chi deve sostenere le rette di due o tre figli. Non è mancato poi, in un secondo momento, il confronto viso a viso tra i genitori e l'assessore Palazzari appena furori dall'aula a tratti dai toni molto accessi. Alla fine, dopo una interruzione del consiglio, si è optato per la partecipazione di una delegazione di genitori oggi ai lavori delle commissioni, con diritto di intervenire. "Quello che chiediamo è una rivisitazione delle fasce" hanno già affermato le famiglie che già ieri hanno comunque riportato a casa una vittoria essendo riusciti a far approdare la questione in consiglio comunale. Sempre in tema di scuole è stata approvata ieri la delibera delle giunta sulla riorganizzazione a partire dal 2013, che prevede il ridisegno dei tre circoli didattici, la fusione delle scuole medie "Nelli" e "Mastro Giorgio", lo spostamento dell'indirizzo turismo dall'Itis "Cassata" al "Gattapone".

Anna Maria Minelli

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Mondiali, tensioni e scontri con le forze dell'ordine a Parigi durante i festeggiamenti

Mondiali, tensioni e scontri con le forze dell'ordine a Parigi durante i festeggiamenti

(Agenzia Vista) Parigi, 16 luglio 2018 Mondiali, tensioni e scontri con le forze dell'ordine a Parigi durante i festeggiamenti Francia in festa per la vittoria del secondo Campionato del Mondo. Gli uomini di Didier Deschamps hanno battuto per 4-2 la Croazia aggiudicandosi un titolo che fu dei transalpini nel 1998. Nelle strade delle città frasi sono esplosi i festeggiamenti, accompagnati tuttavia ...

 
Mondiali, il tricolore francese proiettato sull'Arco di Trionfo

Mondiali, il tricolore francese proiettato sull'Arco di Trionfo

(Agenzia Vista) Parigi, 16 luglio 2018 Mondiali, il tricolore francese proiettato sull'Arco di Trionfo Francia in festa per la vittoria del secondo Campionato del Mondo. Gli uomini di Didier Deschamps hanno battuto per 4-2 la Croazia aggiudicandosi un titolo che fu dei transalpini nel 1998. Nelle strade delle città frasi sono esplosi i festeggiamenti, accompagnati tuttavia da momenti di tensione ...

 
Francia campione del mondo, Pogba mostra la maglia con le due stelle

Francia campione del mondo, Pogba mostra la maglia con le due stelle

(Agenzia Vista) Mosca, 15 luglio 2018 La Francia è campione del mondo e dopo la vittoria a Mosca contro la Croazia, attraverso un video postato su Instagram, Paul Pogba, mostra già la maglia con le due stelle a rappresentare i due mondiali vinti. _Courtesy Instagram Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Alla fine Quincy Jones dirige tutti sul palco

Umbria jazz

Alla fine Quincy Jones dirige tutti sul palco

Sono solo alcuni dei tanti artisti che hanno incrociato la sua strada, pochissimi rispetto alla gran mole di lavoro svolto nel corso di settanta anni di musica, ma l’effetto ...

14.07.2018

Umbria Jazz, Funk off: "Noi da quindici anni a uno dei festival più belli del mondo"

La band

Umbria Jazz, Funk off: "Noi da quindici anni a uno dei festival più belli del mondo"

Dario Cecchini, leader e fondatore dei Funk Off, ci ricorda che la band partecipa a Umbria Jazz da ben quindici anni. Non solo: c'è anche il traguardo dei vent'anni della ...

14.07.2018

Il film con Argentero girerà anche in Valnerina

Norcia

Il film con Argentero girerà anche in Valnerina

Anche la Valnerina, e non soltanto Spoleto, farà da cornice alle riprese del film “Copperman - L’uomo di rame” con protagonista Luca Argentero. La casa di produzione Eliofilm ...

13.07.2018