Gubbio, doppietta di Plemo: è 4-2 alla Pontevecchio

I rossoblù vincono contro la squadra di Marini: Sottil sperimenta il 3-4-2-1

27.08.2012 - 10:19

0

Non senza fatica il Gubbio batte 4-2 la Pontevecchio. Una buona gara è stata al Comunale "Degli Ornari" , giocata su un buon ritmo da entrambe le formazioni. Il tecnico rossoblù Sottil ha optato per una difesa a tre con Briganti, Galimberti e l'ultimo acquisto Radi, centrocampo a quattro con Grea, Sandreani, Guerri e Regni, Manzoni e l'ottimo Palermo, il più in evidenza tra gli eugubini dentro all'unica punta Scardina.
Subito pericolosi gli ospiti all'8': il diagonale rasoterra di Manzoni viene deviato in calcio d'angolo. Due minuti dopo il vantaggio degli eugubini: in area Mazzanti sbaglia l'appoggio e Palermo facile facile insacca alle spalle dell'incolpevole Migni. Al 21' provvidenziale l'intervento di Migni sul calcio di punizione calciato dalla distanza da Manzoni. Ghiotta occasione al 23' per i ponteggiani: lesto Sinisi ad anticipare in uscitaVenturi, serve sulla sinistra Cicchi che si fa però intercettare. Alla mezz'ora si ripete il portierino ponteggiano, questa volta su Palermo che con una gran botta dalla distanza lo costringe a volare per mettere la sfera in calcio d'angolo.
Il Gubbio va al riposo in vantaggio. Nella ripresa Sottil schiera la stessa formazione di partenza, mentre Marini richiama Cicchi per inserire Martinetti. Subito pericolosi i rossoblù con Palermo, che prima di testa mette a lato e poi dalla distanza impegna nuovamente Migni, che chiude la saracinesca. All'11' ci prova la Pontevecchio con Martinetti, che conclude a lato di poco. La squadra di casa appare tonica ed in grado di impensierire l'avversaria: erroraccio indifesa di Galimberti al 17', vince il rimpallo Sinisi che alza la testa, vede il portiere fuori dai pali e con un preciso pallonetto realizza il gol strappa applausi dell' 1-1. Al 25' interviene Sottil con un doppio cambio: entra Kribech al posto di Manzoni in avanti, mentre Boisfer prende il posto di Radi, con Grea che arretra indifesa e Sandreani che si allarga sulla destra. Al33' i ponteggiani ribaltano addirittura il parziale: s'insinua in area Martinetti, Regno lo mette giù con il direttore di gara che concede il penalty. Dal dischettoRegnicoli spiazza Venturi (2-1).
Girandola di cambi nella Pontevecchio, con il tecnico di casa che lascia spazio ai giovani della panchina (Plaku, Baldacci, Silvestri, Scarabattoli, Pezzella, ndr). Dura poco infatti il vantaggio dei rossoverdi perché al 35' pareggia subito i conti Sandreani dalla distanza. Un minuto dopo Palermo firma la sua doppietta personale trafiggendo il neo entrato Pezzella. Allo scadere arriva anche il poker degli eugubini che porta la firma di capitan Sandreani: la quarta rete rossoblù arriva grazie ad una gran botta che spiazza il giovane portiere rossoverde e gonfia la rete. La replica è affidata ai piedi di Bertolini, che non inquadra però lo specchio della porta con un tiro potente. L'occasione buona capita anche sui piedi di Regnicoli, che però conclude a lato e non riesce neanche a mettere pura al portiere avversario. Così il risultato finale non si sblocca dal 2-4. Alla fine un buon test per le due formazioni in vista dell'inizio del campionato.

Elisa Duili

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

A Spief dialogo e business, modello vincente di Conoscere Eurasia

A Spief dialogo e business, modello vincente di Conoscere Eurasia

San Pietroburgo, (askanews) - Conoscere Eurasia ha creato un modello di capacità nel dialogo sul business anche in periodo di sanzioni. Ed è riuscita a coinvolgere due nomi importanti del business europeo a Mosca. Parla Antonio Fallico, presidente di Conoscere Eurasia: "Io non vorrei essere molto presuntuoso. Sia Philippe Pegorier che Frank Schauff sono nel nostro comitato organizzativo e ...

 
Chiude sipario Spief, accordi per 38 miliardi e voglia di dialogo

Chiude sipario Spief, accordi per 38 miliardi e voglia di dialogo

San Pietroburgo (Russia), (askanews) - Si chiude oggi il Forum Economico Internazionale di San Pietroburgo, dopo giornate molto intense di incontri e una partecipazione internazionale per certi versi, sorprendente. La Russia di Vladimir Putin è apparsa tutt'altro che isolata. Parterre di altissimo profilo, a iniziare dal presidente francese Emmanuel Macron, oltre al premier giapponese Shinzo Abe ...

 
Champions, tutto pronto a Kiev per la finale Real-Liverpool

Champions, tutto pronto a Kiev per la finale Real-Liverpool

Roma, (askanews) - Tutto pronto a Kiev per la finale di Champions League tra Real Madrid e Liverpool. Tifosi e festa per la città, ma non mancano le tensioni, cominciate ieri con scontri tra tifoserie che ha portato a diversi feriti all'interno della capitale ucraina. E' poi arrivata anche la minaccia del terrorismo, come riporta su Facebook Interfax. L'allarme è però rientrato subito.

 
Granelli: a Ronchetto talpe M4 pronte a partire

Granelli: a Ronchetto talpe M4 pronte a partire

Milano, (askanews) - Tutto pronto a Ronchetto per la partenza delle due talpe Tbm che in 12 mesi scaveranno la tratta ovest della M4 fino a Solari. L'assessore alla Mobilità del Comune di Milano, Marco Granelli che ha partecipato all'Open Day organizzato da M4 per permettere ai cittadini di vedere le talpe e visitare il cantiere. "Oggi - ha dichiarato Granelli - è un momento importante perché da ...

 
Due Mondi tra realtà e sogno

Tutte le star del festival

Due Mondi tra realtà e sogno

Il Minotauro sarà l'opera inaugurale della 61esima edizione del festival dei Due Mondi. Il testo, ispirato al libro di Durrenmatt, è reso in musica della compositrice Silvia ...

25.05.2018

I My Mine presentano il nuovo album

I My Mine

Italo disco

I My Mine presentano il nuovo album

Venerdì 25 maggio i My Mine presenteranno al Mishima di Terni il nuovo album “83-18” che rappresenta il loro ritorno sulla scena della musica elettronica. La band simbolo ...

24.05.2018

Fumo di Londra torna a Perugia in 4k

Il film diretto e interpretato da Alberto Sordi sarà proiettato in versione restaurata al Morlacchi

Fumo di Londra torna a Perugia in 4k

Alberto Sordi in Fumo di Londra è Dante Fontana, antiquario con il negozio in corso Vannucci, a pochi passa da piazza IV Novembre. Era il 1966 e Sordi, per la prima volta ...

23.05.2018