Educazione, rispetto e motivazione i pilastri del gioco di Teo Coppola

Il tecnico in seconda di Sottil svela la tecnica del Gubbio

27.07.2012 - 14:40

0

Il sergente di ferro, l'incontentabile, il martello.
Coppola lei si ritiene un "cattivo"?
"Ma guardi - ribatte sorridendo Teo Coppola, il tecnico in seconda di Sottil - la mia soddisfazione più grande è quando a fine anno i giocatori e altri addetti ai lavori mi ringraziano".
Lei è scuola Toro.
"E al Torino ho avuto un maestro di straordinaria bravura: Riccardo Noretto. Nel mio lavoro mi ispiro a lui, che nonostante sia di un'altra epoca è stato sempre un passo avanti". Educazione, rispetto, motivazione le colonne, i pilastri sui quali deve poggiare un gruppo che vuole diventare squadra. Poi lavoro, educazione al sacrificio, concentrazione sempre massimale, grinta, determinazione. Sono le parole chiave nel motore di ricerca firmato Teo Coppola. "Dobbiamo lavorare, crescere e migliorare e conosco un solo modo per riuscirci: il lavoro e lo spirito di abnegazione. Tutto sommato siamo alla prima settimana di lavoro e quindi siamo nella fase di studio e conoscenza. Ho già notato però grande partecipazione e voglia di entrare a far parte a pieno titolo di questo gruppo che poi dovrà diventare squadra. Quando lavoro questi ragazzi mi danno grandi emozioni. E' stimolante".
Nonostante siate all'inizio si sono già viste numerose esercitazioni tattiche.
"Sì, il lavoro fisico procede di pari passi con quello tecnico-tattico. O quanto meno cerchiamo di farlo procedere in questo modo".
Ho notato che per ogni settore del campo, per ogni situazione di gioco, in ogni ruolo al momento di effettuare un passaggio, il portatore di palla a tre soluzioni. E' corretto?
"Assolutamente sì. Anche quando deve rinviare il portiere ci sono tre possibilità, tre settori del campo dove spedire la palla sapendo che lì, in quel momento, ci sarà un compagno a ricevere il pallone".
A proposito del momento giusto: ho visto delle comunicazioni in campo non verbali.
"E' corretto anche questo. Spiegavo proprio questa mattina (ieri mattina ndr) che per avere il via giusto, per sapere in quale momento attaccare il settore un piccolo trucchetto è quello di stare attenti all'esatto momento in cui il compagno riceve palla. L'impatto tra palla e piede è il segnale che deve farci scattare ad attaccare gli spazi. E' la comunicazione tecnica giusta".
Lavorate per catene, vero?
"Sì, questa è la filosofia di gioco di mister Sottil e mia: il campo è diviso per metà e si lavora per catene con interpreti diversi a seconda del momento".
Come deve essere l'approccio mentale nella fase di possesso palla rispetto a quello di non possesso?
"La squadra è giovane, e va educata e il nostro sforzo è proprio quello di insegnare ai nostri ragazzi che mentre attaccano devono saper anche mettere i primi paletti per difendersi. Sembra un controsenso ma è così".
Si dice che in uno spogliatoio serve anche un figlio di... Anche lei la pensa così?
"Assolutamente sì, nel senso che serve un leader".
Il Gubbio ce l'ha?
"Siamo nella fase di conoscenza, come le dicevo prima, ma ritengo che Sandreani oltre che un ottimo capitano per gli ultimi...quindici anni di carriera che gli restano saprà insegnare a tanti giovani come si è leader".

eu.g.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

L'arresto per il delitto dei Parioli, due gambe in un cassonetto

L'arresto per il delitto dei Parioli, due gambe in un cassonetto

Roma, (askanews) - E' stato arrestato il presunto responsabile dell'omicidio di una donna a Roma; si tratta del fratello della vittima il cui cadavere fatto a pezzi era stato distribuito in vari cassonetti dei quartieri Parioli e Flaminio. I due abitavano assieme in un appartamento di via Guido Reni e avrebbero spesso litigato per questioni di soldi. La prima macabra scoperta è avvenuta la sera ...

 
Diana indimenticata icona di stile a 20 anni dalla morte

Diana indimenticata icona di stile a 20 anni dalla morte

Londra (askanews) - Ha cambiato il look alla monarchia inglese, ma non solo, è stata un'icona di eleganza e un simbolo del suo tempo. Vent'anni dopo la tragica morte di Lady Diana, il ricordo della "principessa del popolo" è ancora vivissimo. Per comprenderne meglio la figura a Londra è stata allestita a febbraio una mostra a Kensington Palace sulla sua personale concezione di stile. ...

 
La leonessa di Aleppo trasferita ha fatto un leoncino

La leonessa di Aleppo trasferita ha fatto un leoncino

Roma, (askanews) - Ha partorito un leoncino Dana, uno dei tredici animali dello zoo "Magic World" di Aleppo trasferiti dalla città semidistrutta a cura dell'associazione Four Paws. Dana si trova ora in una riserva vicino ad Amman, in Giordania, assieme agli altri animali trasferiti (altri quattro leoni, due tigri, due orsi neri asiatici, due iene e due cani). Poche ore dopo il trasferimento, il ...

 
Usa, rimosse statue sudiste a Baltimora, nessuna violenza

Usa, rimosse statue sudiste a Baltimora, nessuna violenza

Baltimora (askanews) - L'America ancora una volta divisa tra tolleranza e razzismo. Le statue dedicate ai principali protagonisti degli Stati Confederati d'America sono state velocemente rimosse dalle strade e dai parchi di Baltimora, in Maryland, pochi giorni dopo le violenze scoppiate nella vicina Virginia per la rimozione di monumenti simili. Le operazioni della polizia sono state seguite da ...

 
Daniel Craig sarà ancora 007

Cinema

Daniel Craig sarà ancora 007

Daniel Craig ha confermato che sarà nuovamente 007 nel 25esimo film della saga di James Bond. Ma sarà la sua ultima volta nel ruolo dell’agente segreto più famoso al mondo. ...

16.08.2017

Luara Freddi sarà mamma a 45 anni

Gossip

Luara Freddi sarà mamma a 45 anni

Laura Freddi sarà mamma all'età di 45 anni. Lo rivela il settimanale 'Chi', che nel numero in edicola da oggi pubblica le immagini della showgirl in dolce attesa. La diretta ...

16.08.2017

Al via il Festival Luci della Ribalta

Narni ospita il festival

Settima edizione

Al via il Festival Luci della Ribalta

Con il grande concerto inaugurale di lunedì 14 agosto, alle 21 e 30, nella splendida cornice della corte del palazzo comunale di Narni, prende ufficialmente il via il settimo ...

13.08.2017