Dai Langobardi ai Lambardi

2 ottobre 2012

02.10.2012 - 12:10

0

L’Umbria, pur piccola, e sconsideratamente da taluno minacciata di sparizione,magari incorporandola in una macroregione che aggreghi differenti comunità con affinità astratte tutte da dimostrare, è una realtà che affascina lo straniero. Non dico come la Toscana che come Gran Ducato ebbe il privilegio di libertà meno tormentate e chiuse, e disponendo di uno strepitoso retaggio del Grand Tour, ma certamente in maniera diffusa, basti pensare alla numerosa colonia di personaggi più o meno famosi che ha casa seconda o vive tutto l'anno qui nella nostra terra. E' un tema, pur minuto, che concorrerà a un esito favorevole della candidatura di "Perugia-Assisi Capitale europea della cultura 2019". Se l'accoppiata del capoluogo con la Città Serafica ha un senso, esso risiede anche in una visione umbra unitaria, ma se non ho letto male le notizie, l'inserimento di Terni nell'agone può determinare perplessità. Tornando al numero davvero imponente di personalità dello spettacolo, della letteratura, della scienza, della musica eccetera che hanno qui dimora, che amano il verde, la quiete, la storia, l'arte, il vino e l'olio delle nostre parti, l'ospitalità e il colore e il calore delle nostre contrade, questo valore aggiunto è un fattore assai proficuo nell'immagine di cui l'Umbria e gli Umbri godono non solo in Italia ma nel mondo. Ho sempre pensato che la Regione ha fatto poco per valorizzare contatti e accordi virtuosi con le comunità di Umbri esistenti nelle grandi città italiane (Roma, Milano, Torino), con quelle belghe o lussemburghesi, e andando oltre i confini europei con quelle argentine, brasiliane, australiane, canadesi, statunitensi. Intendendo con "poco" l'assenza di progetti di lungo periodo, coordinando e massimizzando quel che si fa, eliminando le "cosette" per orientare e dirigere iniziative concrete e di ritorno culturale ed economico. Non solo turistico, ma per "secolarizzare" le radici di nuove generazioni che nulla sanno della culla da cui si partirono decenni fa i bisnonni, i nonni, i padri. Non credo che sarebbe una spesa esorbitante, e che troverebbe sponsor ed esportatori disposti a cacciare qualche euro, che scaricherebbero come suol dirsi dalle tasse. L'altro giorno, la poesia ha tuttora una sua presa, ho visitato a Magione la Torre dei Lambardi o Lombardi, splendido avamposto di avvistamento del XII secolo, circondato da lecci e da cipressi, sulla cima di un colle panoramico, struttura medievale rimessa a nuovo dal Comune e resa fruibile per mostre, recital, visite, e dotato di modernissimo ascensore. L'occasione era l'edizione 2012 di "Riflessi DiVersi", un reading di poesia irlandese e italiana,patrocinato dall'Ambasciata d'Irlanda, e giunto alla settima edizione. Quest'anno si sono avvicendati due fra i maggiori poeti irlandesi (Moya Cannon e MacdaraWoods, tradotti da Rita Castigli) e l'umbra Anna Maria Trepaoli (tradotta dalla poetessa Eiléan Nì Chuilleanàin, moglie di Woods). I Woods vivono a Dublino e in Umbria dalle parti di Tavernelle. Ma è di Moya Cannon riferisco, con "Luna nuova": "Niente, forse, accade per caso/ o per coincidenza./ Incespichiamo su gente, libri, attimi rari fuori del tempo:/ illuminazioni/ come la luna piena che fa vela stasera/ sulle nubi alte, accende il nostro porto buio,/ dove le quattro barche nere di torba/ tendono le gomene,/ anelano verso isole".   

Antonio Carlo Ponti

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Gli Usa si ritirano dal Consiglio per i diritti umani dell'Onu

Gli Usa si ritirano dal Consiglio per i diritti umani dell'Onu

New York, (askanews) - Gli Stati Uniti si sono ritirati dallo Consiglio per i diritti umani delle Nazioni Unite. Lo ha annunciato l'ambasciatrice americana alle Nazioni Unite, Nikki Haley, sostenendo che l'organo delle Nazioni Unite "non ha più nulla a che vedere con il suo nome". Da giorni si parlava di una imminente uscita da parte di Washington: "Facciamo questo passo perché il nostro impegno ...

 
La magia di Incanto Quartet nel primo inedito "Tornerò da te"

La magia di Incanto Quartet nel primo inedito "Tornerò da te"

Roma, (askanews) - "Tornerò da te" è il nuovo singolo di Incanto Quartet, il primo inedito del quartetto di soprani italiani, formato da Rossella Ruini, Laura Celletti, Francesca Romana Tiddi, Claudia Coticelli, fino al 2013 chiamate DIVAS. Celletti, la soprano dai capelli corvini delle Incanto, ci ha raccontato: "Una canzone che parla di un amore ostacolato dalla distanza, è un amore molto ...

 
A Pozzallo la nave Diciotti con oltre 500 migranti a bordo

A Pozzallo la nave Diciotti con oltre 500 migranti a bordo

Roma, (askanews) - È arrivata al porto di Pozzallo la nave Diciotti della Guardia Costiera italiana con oltre 500 migranti recuperati in sette interventi di salvataggio nel Canale di Sicilia. Quattro persone che avevano bisogno di cure mediche urgenti sono state trasferite a Lampedusa. A bordo c'erano anche i 42 naufraghi salvati dalla nave militare Usa Trenton. I migranti sono stati recuperati ...

 
Proteste a Philadelphia, no ai bambini tolti a famiglie migranti

Proteste a Philadelphia, no ai bambini tolti a famiglie migranti

Roma, (askanews) - Grande manifestazione a Philadelphia contro la politica a "tolleranza zero" del presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, che sta provocando la separazione tra bambini e genitori che hanno attraversato il confine tra Messico e Stati Uniti senza documenti. Durante la protesta, tra cartelloni e slogan contro l'amministrazione Trump/Pence, sono state messe a terra decine di ...

 
Quattro ristoranti, in onda la puntata girata in Umbria

Televisione

Quattro ristoranti, in onda la puntata girata in Umbria

Con l’estate alle porte - da giovedì 21 giugno alle ore 21.15 su Sky Uno hd – arrivano le nuove puntate inedite di Alessandro Borghese 4 Ristoranti, la produzione originale ...

19.06.2018

Gli studenti dell'IID si ispirano al simbolismo delle stagioni

Sfilata di moda in sala Podiani

Gli studenti dell'IID si ispirano al simbolismo delle stagioni

Il 22 giugno alle 18.30 la Galleria Nazionale dell’Umbria accoglierà in sala Podiani la sfilata di moda a chiusura dell’anno scolastico dell’IID, l'Istituto italiano di ...

15.06.2018

Baglioni concede il bis: condurrà anche Sanremo 2019

festival della canzone italiana

Baglioni concede il bis: condurrà anche Sanremo 2019

Dopo un lungo corteggiamento, Claudio Baglioni ha accettato l’incarico di direttore artistico del Festival di Sanremo nel 2019. "Sono molto contento - ha commentato il ...

14.06.2018