E' bello costruire insieme

E' bello costruire insieme

11.03.2014 - 13:11

0
Scoprire l'altro diverso da sé non sia il principio di una lotta per affermare se stessi, ma la possibilità di un arricchimento. Per grazia e per fortuna,siamo tutti esseri unici ed irripetibili; pensate che noia se fossimo tutti uguali e pensassimo anche allo stesso modo su tutte le cose. In tanti che siamo, ovviamente, ci differenziamo per sesso, razza, storia, lingua, cultura, religione, tradizioni, usanze, costumi e chi più ne ha più ne metta, ma anche all'interno dello stesso contorno esistenziale emergono differenze provocate da sensibilità, carattere, personalità, gusti, simpatie o antipatie, allergie o intolleranze di diverso genere, che condizionano più o meno le scelte, gli sforzi, i desideri, gli approcci e così via. La differenza dell'altro suscita curiosità e confronto, in persone normali, stimola ad allargare gli orizzonti, apre all'accoglienza di nuovi dati e concetti, favorisce la crescita per trasposizione di esperienze, provoca in modo sano a misurarsi con se stessi e con chi ha altri punti di vista. Pensiamo alla crescita umana che ne deriva dai viaggi in altre terre, niente, a mio avviso, è più formativo del confrontarsi con gente e spazi diversi, organizzati con altri criteri che filano ugualmente, a volte meglio a volte peggio.Se non si accettasse l'incontro non si avrebbe reale misura di come funziona o del perché non funziona un certo approccio alle cose, non si avrebbe chiarezza sul proprio punto di vista, sui sistemi politici, sociali, cultuali e altro. Senza il confronto non sapremmo neanche chi siamo e non potremmo riconoscere il peculiare, il particolare, il soggettivo e l'oggettivo. Chi pensa di essere in possesso dell'unico punto di vista e non si apre al dialogo ed alla ricchezza che ne deriva è un ignorante presuntuoso (senza offesa), intollerante e fondamentalista, ottuso ed insicuro, impreparato ed integralista, vanesio e violento, autolimitato e gretto e vorrei andare avanti per far emergere, a mano a mano, i volti pubblici che rappresentano tali mostruosità. C'è chi, al giorno d'oggi, anche nel nostro Paese, sta parlando di separazioni ed allontanamenti geografici, di ritorni al passato razziale, un passato già smentito nelle sue pretese. Che pensare in piccolo quando non si accetta la diversità come possibile ricchezza anche nelle divergenze! Che pensare superbo e arrogante quando non si concede neanche udienza all'altro, solo perché propone opzioni e concetti differenti! Penso che chi non è davvero certo e sicuro del proprio pensare e del proprio punto di vista abbia paura del confronto e di essere soggiogato; mentre chi è sereno delle proprie posizioni accetti volentieri di mettersi in discussione, per proporsi pacificamente o per dialogare fino a saper cogliere il meglio delle divergenze, cercando e ottenendo una convivenza più ricca, grazie proprio alle diversità con diritto di cittadinanza. In questo articolo, niente a che vedere con percorsi morali, ma solo uno stimolo ad accorgersi di quanti sia bello stare insieme per costruire con l'aiuto di tutti. Rispettare il prossimo, fino ad amarlo così com'è, resta il principio base più profondo, costruttivo, lungimirante e significativo che ci sia! 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Elena Mirò, dall'atelier creativo la donna contemporanea di Vanessa Incontrada

Elena Mirò, dall'atelier creativo la donna contemporanea di Vanessa Incontrada

'L'atelier', cantiere della creatività per la donna contemporanea, e la nuova collezione Spring/Summer 2018. A presentarli, con Vanessa Incontrada, è Elena Mirò, brand di Miroglio Fashion, con una sfilata nel flagship Store di Piazza della Scala a Milano. La partnership creativa tra Vanessa Incontrada ed Elena Mirò si consolida. "Tutta l'energia che ho assorbito è stata tradotta in idee di ...

 
"Get shorty", arriva su Timvision la serie tv acclamata negli Usa

"Get shorty", arriva su Timvision la serie tv acclamata negli Usa

Roma, (askanews) - Dal libro bestseller di Elmore Leonard, "Get shorty", nel 1995 era stato tratto il celebre film con John Travolta, ma oggi un enorme successo ha riscosso negli Stati Uniti l'omonima serie, che arriva in prima visione assoluta per l'Italia dal 22 febbraio su Timvision. La dark comedy per la tv "Get shorty", di cui vediamo una clip in esclusiva, è diretta da Davey Holmes, già ...

 
Siria, orrore a Ghouta: regime uccide 200 civili, 60 sono bambini

Siria, orrore a Ghouta: regime uccide 200 civili, 60 sono bambini

Damasco, (askanews) - Un massacro con quasi 200 morti fra i civili, di cui 60 bambini. È il bilancio di tre giorni di bombardamenti incessanti sulla roccaforte ribelle della Ghouta, a Est di Damasco, da parte del regime siriano di Bashar al-Assad. Secondo l'Osservatorio siriano per i diritti umani, con sede in Gran Bretagna, l'attacco ha provocato 17 morti domenica 18, 127 morti lunedì 19 e 50 ...

 
Perché la regina di Danimarca sorride ai funerali del marito?

Perché la regina di Danimarca sorride ai funerali del marito?

Copenaghen, (askanews) - Circa 60 ospiti si sono stretti attorno alla famiglia reale danese per salutare il principe consorte Henrik, marito della regina Margherita II di Danimarca. Nelle immagini si vede la regina, 77 anni, che scende dall'auto vestita a lutto ma in più di un'occasione la si vede sorridente e quasi allegra. Presenti al funerale i figli della coppia, il principe ereditario ...

 
Scelti gli studenti più belli

Miss e mister 2018

Scelti gli studenti più belli

Un successo lo School Day gran finale 2018. Oltre 2000 le presenze: il pubblico degli istituti delle scuole superiori di Perugia e provincia in occasione del carnevale delle ...

19.02.2018

Con Montesano al Lyrick trionfa la romanità

L'intervista

Con Montesano al Lyrick trionfa la romanità

C’è Enrico Montesano sabato 17 e domenica 18 febbraio al teatro Lyrick di Assisi nell'anteprima nazionale del “Conte Tacchia”, commedia in musica, rivisitazione del film del ...

17.02.2018

Arriva Sfera Ebbasta

L'appuntamento

Arriva Sfera Ebbasta

Il Centro Commerciale Collestrada è pronto per un evento d'eccezione: domenica 18 febbraio alle 17 salirà sul palco Sfera Ebbasta, in tour per promuovere "ROCKSTAR" il nuovo ...

17.02.2018