Tiranni e codardi

Tiranni e codardi

25.02.2014 - 16:00

0

Come primo pensiero, tiranni e codardi, sembrano stare agli opposti ed essere distanti tra loro, ma riflettendo bene, quasi quasi, si cercano fino a diventare interdipendenti. Sono tante, infatti, le circostanze in cui, se non ci fosse un atteggiamento codardo, il tiranno non riuscirebbe ad imporsi. Sì, molte volte chi impone la propria opinione riesce a portarla avanti solo grazie a scelte e comportamenti remissivi di altri, vuoi per mancanza di idee, vuoi per mancanza di coraggio, vuoi per comodità. I risultati sono quelli di riscontrare, sistematicamente, la sopraffazione di alcuni su presunte vittime e timidi di sorta. Incoraggiare individui a riconoscere i propri valori e a perseverare nel portarli avanti difendendoli, spero aiuti ad incontrare meno persone scontente e pessimiste che vanno a letto la sera con il magone, a causa dell'ennesimo fallimento dei propri ideali che, però, non hanno proposto o fissato. Più di una volta ho avuto a che fare con persone che, alla fine dei conti, erano carnefici di se stessi, perché lasciavano che fossero altri a farli essere quello che non erano o a far finta di niente se gli si chiedeva di fare cose che non gli appartenevano, e dietro un presunto buon vivere, permettevano a chiunque di passargli sulla testa. Vecchia storia quella di pretendere che l'altro sia come si vorrebbe che fosse, una storia che ferisce, umilia e impoverisce a dismisura. Una storia che si ripete dentro gli uffici, nei posti di lavoro, negli ambiti matrimoniali, all'interno di fraternità, in società, nella politica, nello sport… A volte vengono proiettate su altri le proprie ambizioni, altre volte si vorrebbero vedere materializzare sogni mai realizzati. Ultimamente, poi, si diventa camaleontici pur di restare nelle stanze dei bottoni, svendendosi all'offerente più forte che viaggia nel carro più sicuro. Ma poi, di che forza stiamo parlando? Di quale carro vincente? Che compassione, osservare personaggi affannati che pensano di avere capito tutto dalla vita e solo loro l'hanno capita davvero…e si prodigano per convincere altri a dargli credibilità e quegli altri, mentendo, gliela riconoscono. Che pena, quando ci si organizza scientificamente per prendere in giro povere persone, forse semplici, forse ignoranti, forse ingenue. C'è chi parla sempre e non sa tacere, c'è chi sta sempre zitto e non si fa valere, c'è chi non indovina mai il momento giusto. Non vorrei certo essere frainteso nel lasciar pensare che ce l'abbia con i codardi, salvando i tiranni, o viceversa, solo rifletto. Certamente, chi tiranneggia è violento e presuntuoso, ansima nella sua vanità e non accetta che da altri possa venire qualcosa di buono o comunque di interessante, ma non voglio certo scadere nell'accusa verso qualcuno, ripeto, rifletto. Per concludere, oserei dire che essere se stessi è fondamentale per apportare ricchezza di idee ed offrire contributi polivalenti e poliedrici. Grazie alle tante sfaccettature di personalità e di caratteri, di preparazioni e sensibilità si potrebbero percorrere strade nuove, senza assaggiare o consumare il solito brodo annacquato (che poi, il brodo, quando è buono è buono, ma quando è diluito è insipido…). Insomma, ancora una volta ci troviamo di fronte a persone che si spacciano per salvatori della patria e mentre è giusto che ognuno di noi ci metta tutta la collaborazione possibile per far ripartire la barca e per riprendere a navigare, non risparmiamoci nel supplicare il Buon Dio di provvedere al futuro del nostro bel Paese, senza tiranni né codardi, ma guidato da persone normali, di buona volontà, che onestamente si guadagnino il pane quotidiano come frutto del proprio lavoro.

*frate minore cappuccino

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Elena Mirò, dall'atelier creativo la donna contemporanea di Vanessa Incontrada

Elena Mirò, dall'atelier creativo la donna contemporanea di Vanessa Incontrada

'L'atelier', cantiere della creatività per la donna contemporanea, e la nuova collezione Spring/Summer 2018. A presentarli, con Vanessa Incontrada, è Elena Mirò, brand di Miroglio Fashion, con una sfilata nel flagship Store di Piazza della Scala a Milano. La partnership creativa tra Vanessa Incontrada ed Elena Mirò si consolida. "Tutta l'energia che ho assorbito è stata tradotta in idee di ...

 
"Get shorty", arriva su Timvision la serie tv acclamata negli Usa

"Get shorty", arriva su Timvision la serie tv acclamata negli Usa

Roma, (askanews) - Dal libro bestseller di Elmore Leonard, "Get shorty", nel 1995 era stato tratto il celebre film con John Travolta, ma oggi un enorme successo ha riscosso negli Stati Uniti l'omonima serie, che arriva in prima visione assoluta per l'Italia dal 22 febbraio su Timvision. La dark comedy per la tv "Get shorty", di cui vediamo una clip in esclusiva, è diretta da Davey Holmes, già ...

 
Siria, orrore a Ghouta: regime uccide 200 civili, 60 sono bambini

Siria, orrore a Ghouta: regime uccide 200 civili, 60 sono bambini

Damasco, (askanews) - Un massacro con quasi 200 morti fra i civili, di cui 60 bambini. È il bilancio di tre giorni di bombardamenti incessanti sulla roccaforte ribelle della Ghouta, a Est di Damasco, da parte del regime siriano di Bashar al-Assad. Secondo l'Osservatorio siriano per i diritti umani, con sede in Gran Bretagna, l'attacco ha provocato 17 morti domenica 18, 127 morti lunedì 19 e 50 ...

 
Perché la regina di Danimarca sorride ai funerali del marito?

Perché la regina di Danimarca sorride ai funerali del marito?

Copenaghen, (askanews) - Circa 60 ospiti si sono stretti attorno alla famiglia reale danese per salutare il principe consorte Henrik, marito della regina Margherita II di Danimarca. Nelle immagini si vede la regina, 77 anni, che scende dall'auto vestita a lutto ma in più di un'occasione la si vede sorridente e quasi allegra. Presenti al funerale i figli della coppia, il principe ereditario ...

 
Scelti gli studenti più belli

Miss e mister 2018

Scelti gli studenti più belli

Un successo lo School Day gran finale 2018. Oltre 2000 le presenze: il pubblico degli istituti delle scuole superiori di Perugia e provincia in occasione del carnevale delle ...

19.02.2018

Con Montesano al Lyrick trionfa la romanità

L'intervista

Con Montesano al Lyrick trionfa la romanità

C’è Enrico Montesano sabato 17 e domenica 18 febbraio al teatro Lyrick di Assisi nell'anteprima nazionale del “Conte Tacchia”, commedia in musica, rivisitazione del film del ...

17.02.2018

Arriva Sfera Ebbasta

L'appuntamento

Arriva Sfera Ebbasta

Il Centro Commerciale Collestrada è pronto per un evento d'eccezione: domenica 18 febbraio alle 17 salirà sul palco Sfera Ebbasta, in tour per promuovere "ROCKSTAR" il nuovo ...

17.02.2018