Altre vittime del tutto e subito

Altre vittime del tutto e subito

18.02.2014 - 10:23

0
Come la terra cerca l’acqua, come il fiore cerca la luce e tante cose cercano altro necessario, così, mi sembra di capire, siamo alla ricerca di silenzio, di spazio, di tempo. Emerge, nel nascondimento, un bisogno di minimale, in contrapposizione al tanto, allo sfarzo, all’esagerato. Da troppo tempo ci si ubriaca di cose eccezionali, si corre dietro alla spettacolarizzazione e all'effetto speciale. Fatto è che il bisogno di essenziale resta timido, non urla, non pretende ma mette radici sempre più profonde e si prepara a rompere l'asfalto che lo sovrasta. Se, perlomeno se ne sapesse riconoscere il linguaggio e se ne accettassero i presupposti che lo alimentano e gli si desse occasione con un po' di umiltà, quel bisogno di essenziale e di minimale riordinerebbe tante cose. Quanta folla nelle nostre menti, invece! Quella ricerca di silenzio, di spazio e di tempo, schiuderebbe tappi, lancerebbe ad alte quote, ma senza frenesie e imprudenze, perché il volo alto avverrebbe in profondità e non in superfice. Assecondare quella ricerca ci orienterebbe su nuovi percorsi, nei quali la spericolatezza lascerebbe il posto alla prudenza e la velocità sarebbe controllata e a misura d'uomo. Risultati positivi e superiori, rispetto a quelli previsti, sarebbero inanellati, mentre i confronti pacifici nutrirebbero in abbondanza le programmazioni e le larghe intese, accontentando moltitudini, democraticamente e senza compromessi. Invece, si continua a volare basso in senso negativo, nel monocromatico e nell'ostentazione, nella falsità e nella non chiarezza, perché ancora una volta ha trovato posto il rumore, il "tutto e il subito", e sono state mietute vittime. L'arroganza e la presunzione ne mieteranno ancora, cominciando da chi ha sferrato il colpo, soggiogato dalla superbia. Sì, sono metafore che alludono al mondo di tutti i giorni! Chissà se, per analogia, qualcuno in più riconoscerà le attività del proprio cervello e si rimetterà a pensare, immergendocisi però, anche se solo ogni tanto. La frenesia e la voglia di potere subito, hanno partorito le nozioni delle cose, travolgendo i tempi fisiologici che trasformano in cultura, e in più, stanno segando o addirittura negando l'importanza dell'assoluta preparazione, che richiede tempo. Sì, tempo e silenzio sono necessari per interiorizzare e, senza lo spazio adeguato, quel bisogno viene castrato e con dolore, lasciando mutilazioni di sorta. Purtroppo ci si scontra continuamente con chi di essenziale non respira nulla, in un tempo agitato e in uno spazio rumoroso. Se però puntassimo i piedi sui valori, allora la sofferenza dell'uomo d'oggi procurerebbe nuovamente arte! Comunque irromperà l'alba nuova! Arriveranno giorni in cui avremo ancora "acqua potabile e aria pulita". Maturerà chi dischiuderà "lucchetti di fango e paglia" e crolleranno i castelli di sabbia, sotto l'onda dell'oceano di pace. Intanto sopportiamo pazientemente chi non riesce a non giocare con le vite degli altri, ma evitiamo di rimettergli il pallino in mano. Che dramma, avere bisogno di silenzio e confrontarsi sempre con il rumore! 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Elena Mirò, dall'atelier creativo la donna contemporanea di Vanessa Incontrada

Elena Mirò, dall'atelier creativo la donna contemporanea di Vanessa Incontrada

'L'atelier', cantiere della creatività per la donna contemporanea, e la nuova collezione Spring/Summer 2018. A presentarli, con Vanessa Incontrada, è Elena Mirò, brand di Miroglio Fashion, con una sfilata nel flagship Store di Piazza della Scala a Milano. La partnership creativa tra Vanessa Incontrada ed Elena Mirò si consolida. "Tutta l'energia che ho assorbito è stata tradotta in idee di ...

 
"Get shorty", arriva su Timvision la serie tv acclamata negli Usa

"Get shorty", arriva su Timvision la serie tv acclamata negli Usa

Roma, (askanews) - Dal libro bestseller di Elmore Leonard, "Get shorty", nel 1995 era stato tratto il celebre film con John Travolta, ma oggi un enorme successo ha riscosso negli Stati Uniti l'omonima serie, che arriva in prima visione assoluta per l'Italia dal 22 febbraio su Timvision. La dark comedy per la tv "Get shorty", di cui vediamo una clip in esclusiva, è diretta da Davey Holmes, già ...

 
Siria, orrore a Ghouta: regime uccide 200 civili, 60 sono bambini

Siria, orrore a Ghouta: regime uccide 200 civili, 60 sono bambini

Damasco, (askanews) - Un massacro con quasi 200 morti fra i civili, di cui 60 bambini. È il bilancio di tre giorni di bombardamenti incessanti sulla roccaforte ribelle della Ghouta, a Est di Damasco, da parte del regime siriano di Bashar al-Assad. Secondo l'Osservatorio siriano per i diritti umani, con sede in Gran Bretagna, l'attacco ha provocato 17 morti domenica 18, 127 morti lunedì 19 e 50 ...

 
Perché la regina di Danimarca sorride ai funerali del marito?

Perché la regina di Danimarca sorride ai funerali del marito?

Copenaghen, (askanews) - Circa 60 ospiti si sono stretti attorno alla famiglia reale danese per salutare il principe consorte Henrik, marito della regina Margherita II di Danimarca. Nelle immagini si vede la regina, 77 anni, che scende dall'auto vestita a lutto ma in più di un'occasione la si vede sorridente e quasi allegra. Presenti al funerale i figli della coppia, il principe ereditario ...

 
Scelti gli studenti più belli

Miss e mister 2018

Scelti gli studenti più belli

Un successo lo School Day gran finale 2018. Oltre 2000 le presenze: il pubblico degli istituti delle scuole superiori di Perugia e provincia in occasione del carnevale delle ...

19.02.2018

Con Montesano al Lyrick trionfa la romanità

L'intervista

Con Montesano al Lyrick trionfa la romanità

C’è Enrico Montesano sabato 17 e domenica 18 febbraio al teatro Lyrick di Assisi nell'anteprima nazionale del “Conte Tacchia”, commedia in musica, rivisitazione del film del ...

17.02.2018

Arriva Sfera Ebbasta

L'appuntamento

Arriva Sfera Ebbasta

Il Centro Commerciale Collestrada è pronto per un evento d'eccezione: domenica 18 febbraio alle 17 salirà sul palco Sfera Ebbasta, in tour per promuovere "ROCKSTAR" il nuovo ...

17.02.2018