Coincidenza o Dioincidenza

08.10.2013 - 18:00

0

Se un Papa scegliesse come nome quello di Innocenzo, non tutti si aspetterebbero un uomo che si dichiara meno colpevole di altri. Allo stesso modo, se scegliesse il nome di Clemente, non vorrebbe dire che si propone come il più magnanimo di tutti. Ma quando scegli come nome Francesco, da Papa, allora certamente procuri delle forti attese che fanno immediatamente riferimento ad un preciso stile di vita. Papa Francesco ha considerato utile collegare al nome un programma di vita, per sè, per la Chiesa, per l'umanità. Di struttura gesuitica, ha associato a questalo stile di vita francescano, un mix esplosivo che sta facendo brillare "mine d'amore" una dopo l'altra, con la speranza di "contagiare" tutta la Terra. San Francesco, patrimonio di tutti, ben voluto e rispettato in ogni angolo del mondo, vuole essere interpretato per quello che è davvero, nel suo relazionarsi con Dio, con il prossimo e con il creato, suscitando quasi desideri di difendere l'autenticità del suo messaggio. E' bastato, a Papa Francesco, evocare il suo nome, per destare in molti il bisogno di conoscere di più San Francesco, per poterne imitare i retti sentimenti e la veridicità delle gesta. In fondo il suo modo di stare nel mondo e nella storia ha prodotto risultati che entusiasmano, con frutti di bene collegati ad ogni agire dell'uomo. Oggi, più che mai, si va alla ricerca di un ritorno all'essenziale, alla semplicità, del recupero di un'etica e di valori che siano presto costruttivi per il bene comune. San Francesco è un modello di vita che dunque prorompe nuovamente nella storia ormai intrisa di falsità e menzogne, satura di soprusi e inganni , di ingiustizie e conflitti. La logica del mondo ha portato ad accontentare solo poche persone egoiste e prepotenti, procurando anche gravi rischi e conseguenze negative, ed è chiaro che in tanti si è ormai pronti ad una rivoluzione d'amore che faccia uscire fuori da interessi privati o voglie morbose di contraccambio. San Francesco dona quello che ha ricevuto da Dio, il dono più prezioso, l'Amore che salva e che rende liberi nella verità. La nostra Italia sta iniziando a guardare al proprio patrono con occhi nuovi, orientati al vero Francesco serafico, quello cioè alla sequela di Cristo povero e crocifisso, che vive la giornata nella pace perché a contatto con l'amore vero, pur se nella sofferenza, scoprendo e facendo scoprire che sofferenza e amore nel crocifisso, poi risorto, coincidono. A mio avviso non è casuale che Papa Francesco entusiasmi così tanto riproponendo, come San Francesco, l'attenzione agli ultimi e agli emarginati, infatti ritengo coincida con un sentimento sempre più diffuso negli italiani, i quali si riconoscono sempre più stanchi della mondanità distruttiva mentre sono alla ricerca di ciò che crea comunione oltre la convivenza. San Francesco può essere il collante giusto al momento giusto e Papa Francesco lo sta proponendo a tutte le istituzioni e ad ogni uomo di buona volontà. La vita di San Francesco, le urgenze degli italiani, le proposte di Papa Francesco… Coincidenza o Dioincidenza?

Antonio Tofanelli

frate minore cappuccino

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Grande Guerra: a Ossana in mostra i reperti trovati sui ghiacciai

Grande Guerra: a Ossana in mostra i reperti trovati sui ghiacciai

Trento (askanews) - A cento anni di distanza, la Grande Guerra è per molti giovani solo un capitolo da leggere, magari da studiare, nei manuali di Storia. Nel piccolissimo borgo di Ossana nella val di Sole, invece, il sacrificio dei soldati sui due fronti di quella guerra devastante è ancora oggi ricordato e vissuto come un patrimonio della comunità. E qui è stato quindi deciso, con una insolita ...

 
Cultura

l mondo di Don Camillo e Peppone in una mostra che celebra Guareschi

Fino al 15 luglio a Villa Bertelli, Forte dei Marmi, la mostra ‘Don Camillo, Peppone e il crocifisso che parla’ è dedicata all’opera di Giovannino Guareschi. In concomitanza con le celebrazioni del cinquantenario della scomparsa dello scrittore, 70 scatti di Osvaldo Civirani raccontano la preparazione delle scene, i momenti di riposo e di lavoro prima del ciak. Un racconto nel racconto, che ...

 
Altro

Ecco come si tagliano i capelli nello spazio

Come ci si tagliano i capelli in orbita? Ce lo mostra l'agenzia spaziale russa Roskosmos che ha pubblicato sul suo sito web un video nel quale si vede il cosmonauta russo Anton Shkaplerov con una macchina speciale che taglia i capelli al suo collega Alexander Misurkin. Gli astronauti usano una macchina speciale, dotata di un tubo aspirapolvere che non fa disperdere i capelli tagliati a gravità ...

 
Libri, L'Ultima: vera storia dell'Ultima Spiaggia di Capalbio

Libri, L'Ultima: vera storia dell'Ultima Spiaggia di Capalbio

Roma, (askanews) - L'Ultima Spiaggia di Capalbio, uno degli stabilimenti balneari più conosciuti d'Italia, celebra lo storico traguardo dei 30 anni di attività con una raccolta di storie, aneddoti e contributi segnalati o scritti per l'occasione dai clienti. Foto, biglietti, cartoline, ricordi ma anche poesie per una realtà imprenditoriale di successo che non è mai stata soltanto uno stabilimento ...

 
Brad Mehldau, cancellato il concerto

Umbria jazz 2018

Brad Mehldau, cancellato il concerto

Il concerto di Brad Mehldau a Umbria Jazz previsto per il 18 luglio 2018 round midnight al teatro Morlacchi di Perugia è stato cancellato per cause indipendenti dalla volontà ...

23.06.2018

Una Sagra musicale di Guerra e Pace

St Jacob's Chamber Choir

Grandi festival

Una Sagra musicale di Guerra e Pace

Una Sagra monumentale capace di mostrare tutto il suo valore di patrimonio storico e vivo della città e del territorio. E’ così che organizzatori, istituzioni e il direttore ...

23.06.2018

Musica e teatro in quota

Suoni Controvento prendono forma dallo spazio

Un viaggio negli inferi di monte Cucco seguendo il Caino di George Byron, le sue parole, passo dopo passo, lentamente. Oppure là fuori, nella luce del tramonto, a rivedere un ...

23.06.2018