Il sole può tornare a splendere

Pallavolo mon amour

09.01.2017 - 11:26

0

Pallavolo mon amour. Una romanticheria d'inizio anno per introdurvi alla rubrica di oggi che, avrete intuito, torna a parlare del mio sport. Inizia il 2017 e gli appuntamenti ufficiali della Lega Pallavolo Serie A fioccano come fosse neve. Se dobbiamo essere sinceri, comunque, non che il campionato sia propio mai andato in vacanza…ma girare il calendario da sempre quell'emozione in più che invoglia al tirare qualche somma e al lanciare qualche bel pronostico per i mesi che verranno. Si è appena giocata, Domenica 8 gennaio, la quinta giornata del girone di ritorno. Mentre scrivo conosco solo il risultato della Lube che ha vinto con l'ennesimo 3-0 su Milano, ma con i numeri a disposizione si può già avere un'idea di campionato che è stato e che sarà. 

Civitanova è in mini-fuga, quasi solitaria, con almeno tre punti di vantaggio su Trento che, a sorpresa ma non troppo, si gode la seconda posizione. L'esperimento di Lorenzetti alla Diatec sta dando i suoi frutti, la giovane età media della squadra non sembra aver inficiato la capacità di portare a casa vittorie importanti. Quanto alla Lube c'è poco da dire, qualità ed esperienza le consentono di veleggiare tranquilla, in attesa dei play off quando, c'è da aspettarselo, se ne vedranno delle belle.
Il terzo posto è occupato dalla Sir Safety Perugia che con Lollo Bernardi al timone ha ripreso a macinare un ottimo gioco, mostrando la fisicità di cui dispongono i suoi tanti campioni e la sicurezza che mancava a inizio stagione. A brevissimo dovrà affrontare, uno dietro l'altro, tutti gli scontri diretti contro Trento, Civitanova e Modena. Saranno banchi di prova fondamentali che ci faranno capire ancora di più quanto sia cresciuta la corazzata umbra. Modena tallona la Sir al quarto posto, la squadra di Piazza ha perso per strada qualche punticino ma, sinceramente, non ho alcun dubbio sul vicino, veemente ritorno di Ngapeth e compagni. Tutte le prime della classe le vedremo tra poco impegnate anche nei quarti di finale della Del Monte Coppa Italia, dove vedremo la matricola Sora affrontare Modena, dopo aver strapazzato Verona. Le vincenti voleranno poi all'Unipol Sai Arena di Casalecchio sul Reno per le Final Four di fine Genaio, dove come da tradizione ci saremo anche noi. Se dici pallavolo, dici Associazione Giacomo Sintini. ;-)
Le contendenti alla Coppa Italia sono le stesse squadre che occupano la classifica dal sesto posto in giù, infatti, Piacenza, Monza e Vibo, sono quelle formazioni guasta feste capaci di rosicchiare punti in casa e in trasferta, quindi, occhi aperti e svegli perché il campionato non è certo concluso e molte interessanti pagine sono ancora da scrivere.
Capitolo coppe europee. La Champions League sta entrando nel vivo con la fase a gironi dove si stanno scontrando le migliori formazioni del continente. Le italiane Perugia, Civitanova, e Modena dopo due partite disputate sono in lizza per il passaggio del turno. Le avversarie più toste sono come sempre le squadre russe, le polacche ma occhio anche alle formazioni turche che possono rappresentare importanti insidie.
Insomma, come si usa dire, di carne al fuoco ce n'è tanta e non resta che osservare con attenzione ogni partita per scoprire se le nostre impressioni erano giuste.
Buon campionato e buon inizio anno a tutti!

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Pamela Prati prova a ballare la salsa al 'Golden Christmas Party'

Pamela Prati prova a ballare la salsa al 'Golden Christmas Party'

Sfilata di vip al Golden Christmas Party organizzato nel negozio Niki Nika di Roma in collaborazione con il brand di gioielli Amen. Durante il DJ set de Le Donatella, tra gli altri, si sono intrattenute nel negozio Manuela Arcuri, Rossella Brescia, Carolina Marconi e il calciatore Radja Nainggolan. Imperdibile il siparietto tra Pamela Prati e Matilde Brandi, in cui quest'ultima, sulle note di ...

 
Usa: l'attentatore di NY voleva la vendetta per i palestinesi

Usa: l'attentatore di NY voleva la vendetta per i palestinesi

New York (askanews) - Voleva vendicarsi degli attacchi israeliani contro i palestinesi. Lo ha detto nel primo interrogatorio il 27enne originario del Bangladesh che voleva farsi saltare in aria vicino a uno degli hub di trasporto più trafficati di New York City. Una volta catturato e trasferito in ospedale - dove è stato curato per le ferite subite per l'esplosione del dispostivo rudimentale che ...

 
Macron a Trump: su clima ha responsabilità di fronte a storia

Macron a Trump: su clima ha responsabilità di fronte a storia

Parigi (askanews) - Il presidente francese Emmanuel Macron ha lanciato un appello al suo omologo Usa Donald Trump a ricordare la sua "responsabilità di fronte alla Storia" in relazione alla decisione di ritirare gli Stati uniti dall'Accordo di Patrigi sul clima, in un'intervista ieri alla CBS alla vigilia di un summit sullo stesso tema che si terrà nella capitale francese. "Ci sono più di 180 ...

 
Brucia la California, incendio più grande di New York

Brucia la California, incendio più grande di New York

Roma, (askanews) - Brucia la California: il più devastante degli incendi che abbiano mai colpito la California del Sud continua ad espandersi, alimentato dai forti venti, e interessa una superficie più grande di New York City. L'incendio Thomas nelle contee di Ventura e Santa Barbara ha carbonizzato 230mila ettari nel corso di una settimana, allargandosi di oltre 50mila ettari in un solo giorno. ...

 
Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017

E' morto Lando Fiorini, "core de Roma"

capitale in lutto

E' morto Lando Fiorini, "core de Roma"

E' morto Lando Fiorini. Il cantante, che avrebbe compiuto 80 anni a gennaio, è deceduto a Roma nel pomeriggio di sabato 9 dicembre dopo una lunga malattia. Le conferme sono ...

09.12.2017

Il funambolo e l'idea di Alchemika

Oltre l'esibizione

Il funambolo e l'idea di Alchemika

L’idea di riportare un equilibrista sospeso sulle teste dei perugini a un secolo da Strucinàide non è poi così nuova. Chi ha una qualche dimestichezza con la vita culturale ...

09.12.2017