Da Assisi a Nocera: torna la "Cavalcata di Satriano"

Sabato 1 e domenica 2 settembre 150 cavalieri sulla strada percorsa da San Francesco

31.08.2012 - 11:30

0

Oggi e domenica torna la "Cavalcata di Satriano" e, come ogni anno, si riappropria di un pezzetto in  più di storia. Il percorso a cavallo tra Assisi e Nocera che ricorda l'ultimo viaggio di san Francesco,  infatti, quest'anno si arricchisce della sosta alla Romita, luogo in cui, secondo alcuni storici, il santo avrebbe soggiornato in territorio nocerino. Se nel 2008 in questo luogo simbolo era  stato posto un masso commemorativo, ora vi èprevisto l'arrivo e il pernottamento dei cavalli. La manifestazione,  he ogni annovede la presenza di quasi 150 partecipanti a cavallo, rievoca il viaggio che i cavalieri di Assisi fecero nel 1226 per riportare nella città natia Francesco, gravemente malato, dopo che era  venuto a Nocera per curarsi con le sue acque. 
Ripercorrendo le tracce dei cavalieri di allora, seguendo i diversi percorsi indicatidagli storici, all'andata, (domani) i cavalieri - che lo scorso anno erano quasi 150 - partono da Rivotorto per  giungere a Nocera in serata, attraversando Spello,SanGiovanni,Valtopina, Nocera Scalo, Nocera Umbra, fino alla Romita vicino Bagni, dove è previsto lo stallaggio dei cavalli grazie ai box realizzati  alla Comunità montana monti Martani, Serano e Subasio.
Domenica si riparte per Assisi, passando per Villa Postignano,Col Folignato, Satriano, Costa di Trex, fino a giungere nella città serafica in piazza  anta Chiara. A organizzare la manifestazione, l'associazione Cavalieri di Satriano insieme alla  collaborazione delle tante associazioni locali dei  paesi attraversati, che vivono la cavalcata come un momento importante di riscoperta storica e  territoriale. Nel comune nocerino, sono significativi imomenti di accoglienza organizzati dagli abitanti  delle frazioni di Nocera Scalo e Villa Postignano.
A prendere parte all'evento, anche i Cavalieri del ColleParadiso per laparte religiosa, la Comunità  ontana, il parco del Subasio e le municipalità dei luoghi attraversati. "Di anno in anno, la Cavalcata di  Satriano - spiega l'organizzatore GiovanniRaspa - riscopre il sentieroe i luoghi storici del viaggio di san  Francesco. Con la Romita si aggiunge un altro tassello importante. Quest'anno, inoltre, torneremo a  fare la cerimonia della staffa dedicata ai cavalieri scomparsi: nella cappella di Satriano verranno  posizionate quattro staffe coninomi dei nostri amici Giuseppe Sirignani, AlbertoVignati,Fernando Buini e  Marco Aluigi". 

Eirene Mirti

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Parolin: vi spiego come lavora la diplomazia vaticana

Parolin: vi spiego come lavora la diplomazia vaticana

Mosca, (askanews) - La diplomazia vaticana propone gli ideali della fraternità, della solidarietà, della pace. Anche se a volte si scontrano con interessi nazionali ben specifici. La sfida è proprio questa. Come spiega in questa intervista esclusiva ad askanews, il cardinale Pietro Parolin, segretario di stato vaticano. "I mattoni con cui cerchiamo di costruire tutti i ponti sono in primo luogo ...

 
"Easy", dal successo di Locarno ai cinema, pensando a Kaurismaki

"Easy", dal successo di Locarno ai cinema, pensando a Kaurismaki

Roma (askanews) - Al festival di Locarno ha avuto un enorme successo e il protagonista Nicola Nocella ha vinto il premio della critica, dal 31 agosto "Easy - Un viaggio facile facile" di Andrea Magnani arriverà nei cinema. Il film racconta il viaggio surreale di Isidoro, detto Easy, ex campione di Go Kart, depresso e con molti chili di troppo, che per togliere il fratello dai guai deve portare in ...

 
Malasanità, a Napoli tre inchieste sulla morte di Antonio Scafuri

Malasanità, a Napoli tre inchieste sulla morte di Antonio Scafuri

Napoli, (askanews) - Arriveranno i Nas all'ospedale di Napoli Loreto Mare, per aiutare a scoprire cosa è successo ad Antonio Scafuri nella notte fra il 16 e il 17 agosto; il ragazzo è morto dopo il ricovero in codice rosso per un incidente in moto. Secondo la famiglia, gli infermieri litigavano su chi avrebbe dovuto accompagnarlo a fare una AngioTac in un'altra struttura. Per ora la famiglia non ...

 
Cardinale Parolin: il Papa a Mosca? Le belle sorprese servono

Cardinale Parolin: il Papa a Mosca? Le belle sorprese servono

Mosca, (askanews) - "Per quanto riguarda il viaggio del Papa o di un incontro, non avrei elementi per esprimermi. Adesso si è innescata, penso di poterla chiamare, una dinamica positiva, dopo il viaggio e l'incontro a Cuba, e adesso questo grande evento di popolo con la visita delle Reliquie di San Nicola (in Russia). E tutto questo deve portare a nuovi passi e nuove iniziative. Un po' alla volta ...

 
Ecco Miss Umbria

La scelta

Ecco Miss Umbria

Venti principesse per un trono, quello di regina della bellezza umbra. Sarà incoronata lunedì sera 21 agosto, in piazza del Municipio a San Giustino, Miss Umbria 2017 che ...

21.08.2017

il gabibbo striscia la notizia

"STRISCIA LA NOTIZIA" IN LUTTO

E' morto il Gabibbo: Gero Cardarelli stroncato da un male incurabile

E' morto Gero Cardarelli, che per 27 anni è stato la vera anima del Gabibbo. Gero era infatti l'uomo che animava, da dentro, il celebre pupazzo rosso di "Striscia la notizia"....

20.08.2017

Jerry Lewis

Jerry Lewis

LUTTO NEL MONDO DELLO SPETTACOLO

Addio a Jerry Lewis, genio della comicità

È morto a Las Vegas, a 91 anni, l’attore statunitense Jerry Lewis, considerato dalla critica uno dei comici più celebri dello spettacolo Usa. Lo ha riportato alle 19.55 (ora ...

20.08.2017