La governatrice al Pd: "Serve una classe dirigente adeguata"

UMBRIA

La governatrice al Pd: "Serve una classe dirigente adeguata"

09.06.2014 - 18:16

1

“La riconferma dei sindaci Leopoldo Di Girolamo a Terni, Nando Mismetti a Foligno e Alfio Todini a Marsciano, così come l'elezione di Giuseppe Germani a Orvieto e di Massimiliano Presciutti a Gualdo Tadino, non può far mettere in secondo piano la grave sconfitta politica del Pd a Spoleto e soprattutto a Perugia”.
E’ quanto afferma la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, secondo la quale “la mancata rielezione di Wladimiro Boccali oltre ad essere ascritta a un giudizio sul suo operato e quello dell'amministrazione comunale mostra un preoccupante allontanamento dell'elettorato del Pd dal candidato sindaco nel turno di ballottaggio. Il voto della città di Perugia coinvolge il Pd dell'Umbria nella sua interezza e impone una analisi franca e trasparente senza la quale non sarà possibile né svolgere la funzione di opposizione costruttiva nella città capoluogo di regione né gettare solide basi politiche per il futuro a cui un partito di governo e riformista come il Pd è chiamato. Auspico quindi – prosegue Marini - anche per la responsabilità politico istituzionale che ricopro, che la segreteria regionale del Pd si faccia carico di questo serio confronto politico al fine di esprimere una classe dirigente realmente adeguata ad affrontare i prossimi ed impegnativi appuntamenti elettorali”.
“Ai sindaci riconfermati alla guida delle rispettive città – aggiunge la presidente - Todini, Mismetti, Ansideri, Di Girolamo, giungano i miei auguri di buon lavoro. Un ringraziamento particolare lo rivolgo ai neo sindaci Presciutti a Gualdo Tadino e Germani a Orvieto, che dopo un quinquennio di amministrazioni di centrodestra riportano il centrosinistra alla guida delle rispettive città. Un augurio a Filippo Maria Stirati, neo eletto sindaco a Gubbio, alla guida di una lista civica e di centrosinistra. Un augurio di buon lavoro, confermando fin da ora la mia collaborazione istituzionale – conclude Marini - lo rivolgo ad Andrea Romizi, neo sindaco di Perugia e a Fabrizio Cardarelli neo sindaco di Spoleto, alla guida di coalizioni di centrodestra”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • emivale

    09 Giugno 2014 - 18:06

    la segreteria regionale del Pd si faccia carico di questo serio confronto,dimettendoau i e sollecitando il SUO commissariamenti. Solo così si può fare una analisi franca e trasparente. Altrimenti bye bye Pd Umbria

    Report

    Rispondi

Più letti oggi

Mediagallery

Quando cadono le stelle (dello spettacolo): gli scivoloni sul palco

Quando cadono le stelle (dello spettacolo): gli scivoloni sul palco

L'ultimo è stato Bono Vox, scivolato durante il live allo United Center di Chicago. Ma le cadute recenti dei grandi del mondo dello spettacolo sono state tante. Eccone alcune, da Morandi, 'volato' giù dal palco, a Madonna, inciampata all'indietro durante la sua performance ai Brit Award.

 
Economia

Bnl al Wired Next Fest 2018

Luigi Maccallini, responsabile Comunicazione retail Bnl, racconta il progetto Bnl Explorer per spiegare come gestire la complessità in cui siamo immersi.

 
A Spief dialogo e business, modello vincente di Conoscere Eurasia

A Spief dialogo e business, modello vincente di Conoscere Eurasia

San Pietroburgo, (askanews) - Conoscere Eurasia ha creato un modello di capacità nel dialogo sul business anche in periodo di sanzioni. Ed è riuscita a coinvolgere due nomi importanti del business europeo a Mosca. Parla Antonio Fallico, presidente di Conoscere Eurasia: "Io non vorrei essere molto presuntuoso. Sia Philippe Pegorier che Frank Schauff sono nel nostro comitato organizzativo e ...

 
Chiude sipario Spief, accordi per 38 miliardi e voglia di dialogo

Chiude sipario Spief, accordi per 38 miliardi e voglia di dialogo

San Pietroburgo (Russia), (askanews) - Si chiude oggi il Forum Economico Internazionale di San Pietroburgo, dopo giornate molto intense di incontri e una partecipazione internazionale per certi versi, sorprendente. La Russia di Vladimir Putin è apparsa tutt'altro che isolata. Parterre di altissimo profilo, a iniziare dal presidente francese Emmanuel Macron, oltre al premier giapponese Shinzo Abe ...

 
Due Mondi tra realtà e sogno

Tutte le star del festival

Due Mondi tra realtà e sogno

Il Minotauro sarà l'opera inaugurale della 61esima edizione del festival dei Due Mondi. Il testo, ispirato al libro di Durrenmatt, è reso in musica della compositrice Silvia ...

25.05.2018

I My Mine presentano il nuovo album

I My Mine

Italo disco

I My Mine presentano il nuovo album

Venerdì 25 maggio i My Mine presenteranno al Mishima di Terni il nuovo album “83-18” che rappresenta il loro ritorno sulla scena della musica elettronica. La band simbolo ...

24.05.2018

Fumo di Londra torna a Perugia in 4k

Il film diretto e interpretato da Alberto Sordi sarà proiettato in versione restaurata al Morlacchi

Fumo di Londra torna a Perugia in 4k

Alberto Sordi in Fumo di Londra è Dante Fontana, antiquario con il negozio in corso Vannucci, a pochi passa da piazza IV Novembre. Era il 1966 e Sordi, per la prima volta ...

23.05.2018