Alla Meccanotecnica umbra il modello del futuro

Welfare aziendale

Alla Meccanotecnica umbra il modello del futuro

15.05.2018 - 11:19

0

“Noi ci occupiamo di manutenzione della macchine, ma la nostra attenzione è sempre rivolta verso il nostro primo vero capitale, che sono le risorse umane”. Con queste parole Carlo Pacifici, direttore generale della Meccanotecnica Umbra, parla dei suoi dipendenti e dei servizi che l’azienda mette a disposizione dei propri lavoratori, 250 occupati solo nella sede campellina.
“Abbiamo cercato di cambiare la mentalità dei nostri dipendenti, superando il concetto di premio di produttività in denaro, accreditato in busta paga, che poi viene tassato e quindi ridotto – spiega Pacifici – al posto di questo riconoscimento abbiamo intrapreso un percorso volto a fornire questa gratificazione sotto forma di beni o servizi, anche se qualcuno preferiva la modalità classica”, spiega scherzando. “In questo senso abbiamo sottoscritto una convenzione con un istituto di credito per offrire servizi di previdenza integrativa e servizi sanitari, ad esempio. Ma paghiamo anche il 50% del costo dei campi estivi ai nostri dipendenti con figli in età scolare, così da venire incontro a una loro pressante esigenza nei tre mesi di assenza delle lezioni. Inoltre stiamo valutando di mettere a disposizione delle borse di studio per gli studenti universitari, figli dei nostri dipendenti, che risultino particolarmente meritevoli, così da finanziare il loro percorso di studio”. Ma non solo, perché il welfare aziendale non finisce qui. “Abbiamo già istituito un cral aziendale per supportare le attività del tempo libero dei nostri dipendenti, nonché la Meccanotecnica Academy, che si occupa sia di corsi di aggiornamento e formazione, anche grazie alle opportunità offerte dal programma Industria 4.0, che come ente che si occupi, ma su questo ci stiamo ancora lavorando , di formare personale non occupato così da fornirgli quelle competenze utili a spendersi nel mondo del lavoro”.
E se un dipendente ha un’emergenza, una scadenza o deve sbrigare una commissione? Nessun problema, l’azienda ha previsto anche alcune figure che possono occuparsi anche di questo.
“Noi abbiamo un rapporto di grande flessibilità e fiducia con i nostri dipendenti: abbiamo un paio di persone che possono occuparsi di alcune commissioni per conto di un lavoratore, come pagare un bollettino, così da evitare che debba prendersi un permesso o un giorno di ferie. Mettiamo inoltre a disposizione alcuni locali aziendali per il personale che ha necessità di incontrare consulenti esterni, come può essere un assicuratore o altre figure per cui ci si dovrebbe assentare dal lavoro”.
Nessun problema anche per gli orari di lavoro, per cui non si chiede di spaccare il minuto. “Non chiediamo orari fissi e precisi al secondo – spiega ancora Pacifici – perché sappiamo le difficoltà che può avere una mamma che deve portare i figli a scuola, per cui se entra alle 9 o alle 9.15 non succede nulla. Il nostro capitale, come dicevo, sono i nostri lavoratori e cerchiamo di venire incontro alle loro esigenze”.
Anche di salute, visto che è stata sottoscritta anche una convenzione per check up sanitari a prezzi concorrenziali.
“La porta dell’ufficio mio e di mio padre (il presidente Alberto Pacifici, ndr) è sempre aperta e crediamo fortemente nel colloquio e nel confronto con i nostri dipendenti, di cui cerchiamo di comprendere aspettative, esigenze e necessità. Questa linea ci ha sempre premiato in termini di qualità del lavoro e di produttività e vogliamo continuare su questo percorso che sta dando i suoi frutti”.

Jacopo Barbarito

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Pensioni d'oro, Di Maio: "I soldi che taglieremo li metteremo nelle pensioni minime degli italiani"

Pensioni d'oro, Di Maio: "I soldi che taglieremo li metteremo nelle pensioni minime degli italiani"

(Agenzia Vista) Pozzallo, 21 luglio 2018 "Ci saranno circa il 20% di persone che ora non prendono più il vitalizio. Vogliamo ora avviare l'iter della legge che taglia pensioni d'oro a tutti. Vi faccio una promessa: ogni euro che taglieremo dalle pensioni d'oro li metteremo nelle pensioni minime degli italiani". Lo ha detto il ministro dello Sviluppo Economico Luigi Di Maio a Pozallo. _Courtesy ...

 
Di Maio: "Pugno duro in Ue? Ci faremo sentire, abbiamo appena iniziato"

Di Maio: "Pugno duro in Ue? Ci faremo sentire, abbiamo appena iniziato"

(Agenzia Vista) Roma, 21 luglio 2018 Di Maio Pugno duro in Ue Ci faremo sentire, abbiamo appena iniziato L'ha dichiarato il ministro del Lavoro e vicepremier Luigi Di Maio, parlando a Catania ad un incontro sulla filiera agrumicola. _Facebook /Luigi Di Maio Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Dl dignita', Di Maio: "Pronto emendamento sui voucher"

Dl dignita', Di Maio: "Pronto emendamento sui voucher"

(Agenzia Vista) Catania, 21 luglio 2018 Dl dignita', Di Maio Pronto emendamento sui voucher L'ha dichiarato il ministro del Lavoro e vicepremier Luigi Di Maio, parlando a Catania ad un incontro sulla filiera agrumicola. _Facebook /Luigi Di Maio Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
David Byrne e la sua utopia americana

Concerto a Perugia per Umbria Jazz (Foto gallery)

David Byrne e la sua utopia americana

L'elegante concerto di David Byrne all'arena Santa Giuliana per Umbria jazz. Il live di venerdì 20 luglio 2018 scatto dopo scatto Foto servizio di Giancarlo Belfiore

21.07.2018

Avvocato e cantautore

La storia

Avvocato e cantautore

Dopo gli “inni” al Grifo e all’Inter ora è la volta della solidarietà. Fabrizio Cunsolo, avvocato-cantuatore, passa da un successo all’altro, dalle arringhe in tribunale alla ...

21.07.2018

Anche Silvio Orlando tra gli oltre 4mila di Byrne

Umbria jazz

Anche Silvio Orlando tra gli oltre 4mila per Byrne

Tra gli oltre quattromila spettatori di venerdì 20 luglio al concerto di David Byrne, è stato avvistato anche l'attore Silvio Orlando impegnato in questo periodo in uno ...

21.07.2018