Intervista a Massimo Ranieri: "Quando si passa per il Due Mondi si rimane sempre legati a Spoleto"

Intervista a Massimo Ranieri: "Quando si passa per il Due Mondi si rimane sempre legati a Spoleto"

Il cantante attore in piazza Duomo venerdì per la 670esima rappresentazione del suo show "Canto perché non so nuotare...da 500 repliche"

28.08.2012 - 10:47

0

Tutto cominciò quando il padre lo prese per mano e gli disse: "Un uomo può vestire pure di stracci ma avrà dignità solo se ha le scarpe pulite". Parole quasi magiche che da un anonimo Giovanni Calone lo fecero diventare Massimo Ranieri. A distanza di tempo quella frase non è finita al vento, ma ha dato vita a uno show: "Canto perché non so nuotare...da 500 repliche!". Lo spettacolo va avanti da sette anni, quattro stagioni, registra 2 milioni di spettatori e farà proprio la sua 670esima replica a Spoleto, venerdì 31 agosto, in piazza Duomo alle 21,30. "Chi passa per il Festival dei Due Mondi - racconta Ranieri - quando torna a Spoleto ha un'emozione in più. Io ho debuttato al Festival in passato ed è stata un'esperienza importante che mi lega molto alla città".
Ranieri, nell'era Ferrara tornerebbe volentieri al Due Mondi?
"Con grande piacere, penso che sia una gestione all'altezza del compito".
Il suo show ha il pregio, condiviso da pubblico e critica, di rinnovarsi continuamente. Ha un segreto?
"Viene dal cuore. E' pensato, voluto e fatto con il cuore".
Ed è per questo che lo dedica alle donne?
"Sì, e lo dedico loro concretamente: all'orchestra e al balletto di sole donne ho anche unito tre formidabili giovani voci femminili".
Anche il pubblico è composto in gran parte da quote rosa...
"Sì, inevitabile. Il 70 per cento sono donne e il 30 per cento mariti o fidanzati al loro fianco".
Lei canta, balla e torna indietro nel tempo, "alle scarpe lucide". C'è tanta voglia di immergersi nel passato nella gente. E' così?
"Il passato rappresenta una garanzia in un momento di crisi. E poi, noi over 50, siamo una conferma di questo valore, i giovani stessi ce lo riconoscono".
Il fulcro è, e rimane, la canzone: un repertorio vastissimo. Come ha scelto i brani?
"Ho voluto inserire dai classici napoletani al cantautorato italiano, Battisti, Lauzzi, Endrigo, Battiato, Paoli, Rossi. Ma ho scelto di cantare solo le cose in cui mi ritrovo".
Sul palcoscenico ha accanto anche altri artisti...
"Un giovanissimo ballerino di tip tap, Federico Pisano, che porta in scena i sogni di Giovanni Calone bambino, e poi c'è un cantante senegalese, con cui collaboro da tempo, Badarà Seck".
Sono sette anni che va avanti lo show, cosa vuol fare in futuro?
"Continuerò a fare questo spettacolo".

Sabrina Busiri Vici  

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Gli indigeni dell'Amazzonia "felici" per la visita del Papa

Gli indigeni dell'Amazzonia "felici" per la visita del Papa

Puerto Maldonado (Perù), (askanews) - È stato il primo pontefice a visitare l'Amazzonia, dove ha invitato i giovani a rifiutare un "malinteso progresso" che coincide con lo sfruttamento ambientale della regione, senza rassegnarsi né rinunciare alle eredità dei propri avi. E la visita di Papa Francesco a Puerto Maldonado, in Perù, durante il suo viaggio in Sudamerica, è stata davvero motivo di ...

 
In arrivo due nuove eroine Disney: Sara e Marti #LaNostraStoria

In arrivo due nuove eroine Disney: Sara e Marti #LaNostraStoria

Milano (askanews) - Da Londra a Bevagna, è questa la sfida che devono affrontare Sara e Marti protagoniste de #LaNostraStoria, la nuova serie TV tutta italiana prodotta da Stand By Me in collaborazione con The Walt Disney Company Italia interamente girata nel borgo medievale nel cuore dell'Umbria. Le due sorelle interpretate dalle giovani e talentuose Aurora Moroni e Chiara Del Francia si ...

 
Altro

Classe G, il mito Merceds si rifà il look

Arriva la nuova Mercedes Classe G svelata al Salone di Detroit. Il mitico fuoristrada tedesco, uno dei suoi modelli simbolo, nato nel 1979 e continuamente evoluto. Ogni singolo componente del nuovo progetto è stato aggiornato, portando la vettura al top per tecnologia, prestazioni, confort, sicurezza e connettività. In Germania la Classe G sarà offerta con prezzi a partire da circa 107.000 euro. ...

 
Altro

Il super Airbus pronto al decollo

Ecco il BelugaXL, il nuovo gigante dei cieli. Il velivolo, prodotto dal colosso europeo Airbus, prende il nome dall’omonimo cetaceo dell’artico ed è uno degli aerei cargo più voluminosi al mondo. La prima cellula strutturalmente completa del nuovo aereo, infatti, ha effettuato la parte conclusiva di collaudo da un hangar di assemblaggio a Tolosa. Secondo le previsioni dei progettisti spiccherà il ...

 
Gli U2 a Barcellona bono

Gli U2 a Barcellona

MUSICA

U2, fissata la tappa italiana. Quando e dove comprare i biglietti

Gli U2 tornano in Europa: l’appuntamento con i fan italiani è fissato per l’11 e 12 ottobre 2018 al Mediolanum Forum di Assago (Milano). L’eXPERIENCE + iNNOCENCE Tour, dopo ...

16.01.2018

Morta Dolores OʼRiordan, frontwoman dei Cranberries

Lutto nel mondo della musica

Morta Dolores OʼRiordan, frontwoman dei Cranberries

La frontwoman dei The Cranberries, Dolores O'Riordan, è morta all'età di 46 anni. La cantante era a Londra per una breve sessione di registrazione. Nel 2017 il gruppo aveva ...

15.01.2018

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Cinema

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Leonardo DiCaprio e Quentin Tarantino di nuovo insieme. La star di Hollywood sarà nel cast del nuovo film del regista dopo aver collaborato nel 2012 per Django Unchained. Sul ...

13.01.2018