Arbitro aggredito a colpi d'ombrello, denunciati due dirigenti e un tifoso

ASSISI

Arbitro aggredito a colpi d'ombrello, denunciati due dirigenti e un tifoso

03.06.2015 - 16:33

0

Gli agenti del commissariato di Assisi hanno denunciato tre persone per l'aggressione compiuta ai danni di un arbitro, un giovane spoletino, al termine dell'incontro tra Viole e Grifo Cannara, valido per i play out di Prima categoria, girone A, verificatosi il 3 maggio scorso (LEGGI L'ARTICOLO). Il direttore di gara era stato appunto aggredito da alcuni tifosi del Viole: questi ultimi hanno contestato un rigore fischiato contro la loro squadra al minuto 93. Al termine dell’incontro, quando l’arbitro era ancora all’interno del campo nei pressi degli spogliatoi, è stato raggiunto da sostenitori del Viole, colpito alla testa con un manico di un ombrello, aggredito con calci alle gambe e pugni alla schiena e ricoperto di insulti e minacce. Le aggressioni sono state concitate ma ben congegnate dal momento che, al termine della partita, un cancello era stato ostruito ad arte con tavole e una fila di sedie proprio per impedire all’arbitro di trovare riparo all’interno degli spogliatoi per sfuggire agli aggressori. Sulla base delle numerose testimonianze raccolte e dalle evidenze dei riconoscimenti fotografici effettuati, gli agenti sono riusciti ad individuare e identificare distintamente gli autori delle aggressioni fisiche e verbali. Un tifoso, padre di un giocatore, e due dirigenti della società calcistica delle Viole i responsabili. Per l’autore dell’ombrellata” e per quello che ha sferrato calci e pugni, è scattata la denuncia per i reati specifici di cui all’art. 6 bis, comma 1 e comma 2, della Legge 401/89 in materia di sicurezza nelle manifestazioni sportive. Per il terzo dirigente delle Viole scatterà quella per il reato di minaccia grave per aver utilizzato nei confronti dell’arbitro parole minacciose e offensive che gli sono valse già da parte del giudice sportivo l’inibizione a svolgere ogni attività fino al 15 ottobre 2015. A prescindere dall’esito giudiziario, è stata per tutti irrogata da parte del Questore di Perugia la sanzione del Daspo che inibirà ai responsabili delle aggressioni fisiche di partecipare a qualunque titolo a manifestazioni calcistiche legate alla Figc per un periodo di tre anni, estesa a 4 anni per il dirigente del Viole che ha anche minacciato gravemente l’arbitro. 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Saviano risponde a Salvini sulla possibile revoca della scorta

Saviano risponde a Salvini sulla possibile revoca della scorta

Milano (askanews) - Lo scrittore Roberto Saviano risponde con un video su Facebook alle parole del ministro dell'interno, Matteo Salvini che, commentando un altro video in cui l'autore di Gomorra accusava il titolare del Viminale di fare propaganda, ha ventilato una possibile revoca del servizio di scorta che da anni salvaguarda la vita dell'autore napoletano, minacciato di morte dalla camorra. ...

 
Yoga day, per i cento anni di BKS Iyengar un flash mob a Roma

Yoga day, per i cento anni di BKS Iyengar un flash mob a Roma

Roma, (askanews) - C'è una fotografia storica cara a tutti i praticanti di Iyengar yoga che ritrae Guruji nella posizione sulla testa - l'asana Sirsasana - circondato dai suoi allievi nella stessa posizione. È una foto molto bella, in bianco e nero, che ben rappresenta il filo profondo che legava e lega ancora i praticanti di Iyengar yoga con il loro maestro, spentosi il 20 agosto del 2014 e del ...

 
Altro

Workers Buyout: il lavoro che si riprende il lavoro

Legacoop ha presentato presso la Regione Emilia Romagna un nuovo sito web dedicato a chi vuole entrare nel mondo del workers buyout ovvero quella modalità nella quale i lavoratori di una impresa in crisi possono rilevare l’azienda stessa e farla rinascere.

 
Su Rai3 lo speciale sulla Quintana

foligno

Su Rai3 lo speciale sulla Quintana

Il fascino e le emozioni della Quintana sbarcano su Rai3, che sabato 23 giugno manderà in onda uno speciale di 66 minuti dedicato alla giostra vinta dal rione Cassero. ...

21.06.2018

Quattro ristoranti, in onda la puntata girata in Umbria

Televisione

Quattro ristoranti, in onda la puntata girata in Umbria

Con l’estate alle porte - da giovedì 21 giugno alle ore 21.15 su Sky Uno hd – arrivano le nuove puntate inedite di Alessandro Borghese 4 Ristoranti, la produzione originale ...

19.06.2018

Gli studenti dell'IID si ispirano al simbolismo delle stagioni

Sfilata di moda in sala Podiani

Gli studenti dell'IID si ispirano al simbolismo delle stagioni

Il 22 giugno alle 18.30 la Galleria Nazionale dell’Umbria accoglierà in sala Podiani la sfilata di moda a chiusura dell’anno scolastico dell’IID, l'Istituto italiano di ...

15.06.2018