Ucciso dalla motozappa, addio tra le lacrime a Paolo Sciamanna

ASSISI

Ucciso dalla motozappa, addio tra le lacrime a Paolo Sciamanna

21.04.2015 - 11:00

0

Sgomento, dolore e incredulità, tenuti insieme da una lacerante rassegnazione. E’ una comunità sotto choc quella di Viole d’Assisi, che nel pomeriggio di lunedì 20 aprile si è ritrovata nella chiesa di San Vitale per stringersi attorno ai familiari di Paolo Sciamanna, il cinquantottenne che sabato scorso ha perso la vita mentre lavorava la terra del suo orto con una vecchia motozappa, che per una serie di dinamiche non ancora ben chiare e in fase di accertamento, lo ha travolto procurandogli profonde ferite che non gli hanno lasciato scampo (LEGGI L'ARTICOLO). Una moltitudine di abitanti della frazione, ma anche provenienti da tutti i paesi del circondario, tra cui tantissimi giovani, hanno assistito alla cerimonia funebre officiata dal parroco del paese don Cesare. “Il venerdì santo di ogni anno, di prima mattina - ha raccontato il religioso durante l’omelia - trovavo Paolo in chiesa, da solo, intento a curare e sistemare il crocifisso che poi deponeva per il culto dei fedeli; mi piace pensare che quel Cristo che lui amava, lo abbia atteso alle porte della vita per condurlo all’eternità”. Grande commozione durante la lettura di una lettera scritta dal cugino di Paolo, una serie di pensieri che ha ripercorso la figura e le passioni di un uomo, marito modello e padre di tre figli, che si è sempre distinto per la sua voglia di fare per gli altri e per la sua comunità, senza l’ombra di ambizioni personali. Paolo Sciamanna è stato animatore del gruppo giovanile parrocchiale e il primo a entrare nella confraternita, ex presidente della Pro loco di Viole, ideatore della sagra del pop corn, fondatore della prima squadra di calcio femminile del paese e promotore di un premio letterario a favore della scuola materna. Era attivo anche nel mondo dello sport locale e nel sociale, aveva partecipato ad alcune attività del Centro Pace e come si legge nella pagina facebook di “sei delle Viole se...” era coordinatore dell’associazione combattenti e reduci di San Vitale Viole e attivo sostenitore delle giornate dei bersaglieri. Nove le associazioni che ne hanno dato l’annuncio funebre. “Era un uomo buono e creativo, lavorava per un’impresa di affissioni - hanno raccontato i compaesani - e tutti lo incontravano col suo ‘Pandino’, intento a fare il suo lavoro e a scambiare sempre un sorriso; una persona dell’anima sana che ha fatto tanto per la nostra comunità e che non potremo mai dimenticare”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Alessia Marcuzzi aspirante modella?

Alessia Marcuzzi aspirante modella?

Alessia Marcuzzi aspirante modella? Sì, ma solo per scherzo. La presentatrice ha postato su Instagram un video mentre sfila con disinvoltura in un corridoio. Vestita di nero, tra un ammiccamento e una giravolta, si atteggia come una top model ancheggiando a ritmo di musica. Una simpatica gag per provocare un amico: "Io proprio non capisco perché il mio amico Carlo Mengucci non mi abbia fatto fare ...

 
Uragano Maria "potenzialmente catastrofico" sui Caraibi francesi

Uragano Maria "potenzialmente catastrofico" sui Caraibi francesi

Santo Domingo (askanews) - L'uragano Maria imperversa nel Mar dei Caraibi ed è risalito a categoria 5, che significa una violenza "potenzialmente catastrofica": dopo aver quasi risparmiato la Martinica (francese) si è abbattuto sulla Dominica e ora ha iniziato a colpire la Guadalupa, dove le autorità hanno invitato gli abitanti a mettersi al riparo. Poi raggiungerà Montserrat, territorio ...

 
Arriva in teatro "Musica Ribelle - La forza dell'amore"

Arriva in teatro "Musica Ribelle - La forza dell'amore"

Milano (askanews) - Due generazioni a confronto unite dalla passione per la musica e dal bisogno di affermare la propria identità. Debutta al Teatro Nuovo di Milano dal 29 settembre 2017 "Musica Ribelle- La forza dell'amore", opera dalla netta matrice rock che nasce come percorso ideativo e creativo intorno ad una scelta precisa: scrivere e realizzare uno spettacolo sulla musica, la testimonianza ...

 
Spazio, l'augurio di buon anno scolastico di Nespoli dall'Iss

Spazio, l'augurio di buon anno scolastico di Nespoli dall'Iss

Milano (askanews) - In occasione dell'inaugurazione del nuovo anno scolastico, l'astronauta italiano dell'Esa, Paolo Nespoli, in orbita sulla Stazione spaziale internazionale per la missione "Vita" dell'Asi, ha voluto rivolgere un augurio e un in bocca al lupo a tutti gli studenti e i docenti italiani. "Coltivare le mie passioni con attenzione, dedizione e coscienza è quello che mi ha portato a ...

 
Don Matteo, giorno sul set per Carlo Conti

Spoleto

Don Matteo, giorno sul set per Carlo Conti

Carlo Conti, popolare conduttore televisivo di Rai Uno, è arrivato nella tarda mattina di lunedì 18 settembre a Spoleto per partecipare a una giornata di riprese della ...

18.09.2017

Momento d'oro per J-Ax: dopo duo con Fedez torno a fare solista

IL VIDEO

Momento d'oro per J-Ax: dopo duo con Fedez torno a fare solista

Milano (askanews) - Molto più di un successo legato a un tormentone estivo. Per J-Ax è un momento d'oro, "Senza pagare", singolo tratto dall'album in coppia con Fedex ...

13.09.2017

Partenza sprint con Umbria Sport Events

TerniOn 2017

Partenza sprint con Umbria Sport Events

TerniOn Festival si appresta a vivere la prima serata della quattro giorni di eventi che animeranno il centro della città. È quella di giovedì 14 settembre, denominata Umbria ...

12.09.2017