ASSISI

Evade dai domiciliari e minaccia turisti col coltello

28.10.2014 - 15:21

0

Sono stati attimi di terrore quelli vissuti nella notte tra lunedì 27 e martedì 28 ottobre da un gruppo di turisti in visita ad Assisi. Erano da poco passate le dieci di sera quando i vacanzieri, intenti a sorseggiare un caffè all'esterno dell’albergo sono stati avvicinati da un giovane che li ha importunati proferendo frasi sconnesse e senza senso: i ragazzi pensano che il tutto sia dovuto ad una bevuta di troppo, tanto più che lo stesso viene allontanato da un suo conoscente che lo riaccompagna a casa. Sembra finita lì, ma la serata assume invece una piega decisamente più preoccupante: la comitiva vede il ragazzo tornare indietro, stavolta però armato di coltello: i più rimangono impietriti, gli altri contattano il pronto intervento dei carabinieri. I turisti parlano di un ragazzo di circa 25 anni che brandendo un lungo coltello minaccia i presenti e pretende che l’autista del pullman gli dia la sigaretta che in quel momento sta fumando. Sul posto sopraggiungono due pattuglie dell’Arma: nel frattempo il giovane si è dileguato a piedi, dirigendosi verso casa. I militari, raccolte le prime dichiarazioni sul posto, individuano da subito l’autore del gesto che, in preda ai fumi dell’alcol ha dichiarato con spavalderia di essere un detenuto agli arresti domiciliari. Quest’ultimo particolare è di fondamentale importanza per i carabinieri che si recano nell’abitazione dove nel frattempo ha trovato rifugio l’autore del fatto. La descrizione seppur sommaria dell’abbigliamento ed il coltello lungo circa trenta centimetri che il ventitreenne tiene ancora in mano sono indizi più che sufficienti per trarlo in arresto. Dopo una breve mediazione, il giovane capisce la gravità di quanto ha appena fatto e senza opporre resistenza segue i militari negli uffici della Compagnia di Assisi dove gli operanti lo dichiarano in arresto per evasione, minaccia grave e porto di strumenti od oggetti atti ad offendere.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Accuse di eresia al Papa, e il Vaticano "blocca" il sito

Accuse di eresia al Papa, e il Vaticano "blocca" il sito

Roma, (askanews) - Il Papa accusato di eresia apre un autunno di veleni, giochi di potere e perfino un Vatileaks tre nei Sacri Palazzi. L'accusa arriva da 68 conservatori - giornalisti, teologi, sacerdoti (il numero è in aumento) - che hanno sottoscritto un documento di critiche al Papa contenenti sette eresi contenuta nella Amoris Laetitia, l'esortazione apostolica di Bergoglio che paventa anche ...

 
Di Maio incontra le start up: vogliamo un'Italia Smart Nation

Di Maio incontra le start up: vogliamo un'Italia Smart Nation

Milano (askanews) - "La mia prima uscita dopo a mia elezione a candidato premier del Movimento 5 stelle vuole testimoniare una priorità di questo Paese: dare lavoro alle nuove generazioni, ma anche a quelle generazioni che perdono il lavoro per via delle nuove tecnologie e devono essere reinserite in occasioni lavorative e nuove forme di lavoro". Lo ha detto Luigi Di Maio, candidato premier del ...

 
Toti: alleanza tra moderati e destra unica strada possibile

Toti: alleanza tra moderati e destra unica strada possibile

Genova (askanews) - "La storia dell'alleanza tra i moderati e la destra in Italia è lunga 22 anni e io credo rappresenti anche il futuro. C'è bisogno di consolidare l'alleanza tradizionale di centrodestra con ricette chiare, con un programma chiaro di governo, con una classe dirigente che sappia interpretarlo al meglio e andare in quella direzione senza ondeggiare, senza cambiamenti di strada e ...

 
Da Vienna a Monaco, le Secessioni e l'irruzione del moderno

Da Vienna a Monaco, le Secessioni e l'irruzione del moderno

Rovigo (askanews) - Un diverso approccio all'arte nel suo insieme. Questo era l'obiettivo di molti movimenti che, alla fine dell'Ottocento, hanno lanciato i propri manifesti per il cambiamento. Celeberrima in questo senso la Secessione viennese, ma in Europa ne fiorirono anche altre, e ora una mostra a Palazzo Roverella a Rovigo indaga le Secessioni, al plurale, focalizzandosi anche su Monaco, ...

 
Colin Firth diventa italiano

Concessa la cittadinanza

Colin Firth diventa italiano

Colin Andrew Firth ha ottenuto la cittadinanza italiana. Lo rende noto il ministero dell'Interno. Il famoso attore, premio Oscar per il film "Il discorso del re", ha sposato ...

22.09.2017

Sanremo: presenta Claudio Baglioni

Non solo direttore artistico

Sanremo: presenta Claudio Baglioni

Ormai per tutti era già una certezza, ma ora è ufficiale: Claudio Baglioni non sarà soltanto il direttore artistico di Sanremo 2018, ma anche il conduttore del festival che ...

22.09.2017

Federico Angelucci tra i protagonisti di "Tale e quale show"

Talento folignate alla ribalta

Federico Angelucci tra i protagonisti di "Tale e quale show"

Dodici personaggi del mondo dello spettacolo che si sanno battaglia in performance apparentemente impossibili, imitando in tutto e per tutto i big della musica nazionale e ...

20.09.2017