Droga e prostituzione: in manette banda di 5 italiani e 4 albanesi

PERUGIA

Droga e prostituzione: in manette banda di 5 italiani e 4 albanesi

17.07.2014 - 14:18

0

I finanzieri del nucleo mobile della compagnia di Perugia, hanno tratto in arresto 9 persone (4 albanesi e 5 italiani) in quanto costituivano un sodalizio criminale dedito alla spaccio di marijuana tra Perugia e Bastia Umbra. L'indagine delle fiamme gialle è durata sei mesi, nel corso dei quali hanno eseguito complessivamente 15 perquisizioni locali/domiciliari, sequestrato 7,5 chili di marijuana, denaro contante per 8.000 euro, 1 Suv, diversi bilancini di precisione e telefoni cellulari. Sono emersi ulteriori responsabili: sono stati infatti denunciati a piede libero 3 soggetti, di cui un minore, per detenzione ai fini di spaccio, segnalate 4 persone quali consumatori di sostanza stupefacente e ritirate 3 patenti di guida per consumo di sostanza stupefacente. Segnalate inoltre due cittadine straniere risultate prive di permesso di soggiorno una delle quali, denunciata anche per possesso di documenti falsi, è stata accompagnata presso il Cie di Roma e successivamente rimpatriata in Bielorussia. Infine uno dei soggetti albanesi, peraltro già arrestato in flagranza di reato, è stato successivamente destinatario di ordinanza di misura cautelare in carcere per sfruttamento della prostituzione.

GUARDA IL VIDEO DELL'OPERAZIONE

La complessa attività d’indagine ha riguardato la zona tra Perugia, Assisi e Bastia Umbra anche sulla base delle risultanze delle attività di prevenzione poste in essere nelle scuole anche tramite l’ausilio di unità cinofile. In particolare la sostanza stupefacente era piazzata da giovani pusher italiani che si approvvigionavano dai malviventi albanesi da tempo residenti nel territorio del capoluogo, uno dei quali risulta aver movimentato diversi chilogrammi di marijuana al mese, circostanza confermata dalla quantità, qualità e modalità di detenzione dello stupefacente sequestratogli. In sede di perquisizione nella sua abitazione, infatti, sono stati rinvenuti, sapientemente occultati, 6 chili di marijuana in panetti da 2 chilogrammi ciascuno, pronti ad essere commercializzati; lo stesso soggetto sfruttava le due ragazze dell’Est europeo che adescavano i clienti per strada per poi usufruire di 2 appartamenti gestiti dall’albanese, il quale tratteneva la metà dei proventi derivante dall'attività di prostituzione.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Bogotà, spettacolare demolizione del ministero dei trasporti

Bogotà, spettacolare demolizione del ministero dei trasporti

Bogotà (askanews) - Questo palazzo per 59 anni è stato la sede del ministero dei trasporti della Colombia, ma ormai la struttura era fatiscente, per questo le autorità locali hanno deciso di radere al suolo il vecchio edificio, nell'ambito di una vasto piano di rimodernamento delle strutture pubbliche. Domenica mattina in diretta televisiva il presidente colombiano Juan Manuel Santos ha dato il ...

 
Rio de Janeiro, sfilano i colori del Gay Pride per diritti civili

Rio de Janeiro, sfilano i colori del Gay Pride per diritti civili

Rio de Janeiro (askanews) - La gigantesca bandiera arcolbale sulla spiaggia di Copacabana è il simbolo dell'annuale parata del Gay Pride. Decine di migliaia di persone hanno celebrato nel quartiere di Rio de Janeiro l'orgoglio omosessuale. Quest'anno la manifestazione rischiava di essere sotto tono a causa della mancanza di fondi, dopo il taglio della sovvenzione da parte del comune brasiliano. ...

 
Miss Mondo 2017 è l'indiana Manushi Chhillar

Miss Mondo 2017 è l'indiana Manushi Chhillar

La nuova Miss Mondo 2017 è l' indiana Manushi Chhillar. La reginetta è stata incoronata nella finale del concorso di Sanya City, in Cina. Nata il 14 maggio 1997 nello Stato di Haryana, Chhillar succede alla portoricana Stephanie Del Valle, ed è la sesta indiana a indossare la prestigiosa corona. La neo-reginetta, studentessa di medicina, alta 1,75, ha avuto la meglio sulle altre giovani ...

 
Festa con tutte le comunità religiose

Terni Film Festival

Festa con tutte le comunità religiose

Dopo il gran finale di domenica 19 novembre, appendice del Terni Film Festival lunedì 20 novembre. L'ultima giornata della kermesse si apre alle 9 al Cityplex Politeama con ...

19.11.2017

Mamma mia! con gli Abba in italiano

Assisi

Mamma mia! con gli Abba in italiano

Al teatro Lyrick di Assisi il 21 e il 22 novembre (ore 21.15) ospiterà Mamma mia!, tra le più celebri commedie musicali degli anni 2000  con le mitiche canzoni degli Abba. A ...

18.11.2017

Assisi diventa città dei cori

Grandi festival nascono

Assisi diventa città dei cori

Al via la prima edizione di Cantico Assisi Choral Fest rassegna dedicata ai cori in programma dal 20 al 23 novembre ad Assisi. Oltre mille coristi si esibiranno per quattro ...

18.11.2017