Spacciavano droga ai ragazzini, in manette due albanesi

SANTA MARIA DEGLI ANGELI

Spacciavano droga ai ragazzini, in manette due albanesi

25.05.2014 - 18:05

0

Due albanesi residenti a Santa Maria degli Angeli, da tempo nel mirino delle forze dell'ordine perché considerati personaggi di spicco nello spaccio di droga tra giovanissimi, sono stati arrestati dagli agenti del commissariato di Assisi diretto dalla dottoressa Francesca Di Luca. Gli arresti sono stati convalidati e il giudice ha disposto per uno dei due, un ventenne noto col nome di Giulio, la custodia in carcere e per il suo inquilino - un quarantenne su cui pendeva una condanna per spaccio di droga a tre anni di reclusione e il pagamento di 12.000 euro di multa - l'obbligo di dimora a S.M. Angeli con il divieto di uscire dalle 21 alle 7; sequestrati anche 100 grammi di marijuana, 20 di cocaina purissima, e 1600 euro in contanti. A tradire Giulio, un drago col simbolo dell’Albania tatuato sulla spalla: gli investigatori erano da tempo al lavoro, e venerdì sera il ventenne è stato fermato fuori da un noto locale, insieme a un connazionale di 26 anni che ha spontaneamente consegnato 3 grammi di marijuana nascosti in un pacchetto di sigarette. Quando in commissariato gli agenti notano il tatuaggio, per avere la conferma dell’identità di Giulio compongono i numeri telefonici in loro possesso, facendo squillare i due telefoni addosso al pusher. La successiva perquisizione domiciliare ha fatto scoprire “una vera e propria base logistica per lo spaccio”, con tutto il necessario per la preparazione delle dosi: oltre a droga e soldi, trovati anche orologi, macchine fotografiche, pc e monili d’oro (di provenienza ignota) e molti bancomat e poste pay, diversi cellulari e sim ritenuti segno di un’attività di spaccio capillare e ben organizzata. Giulio viene arrestato, ma le sorprese non finiscono qui: l’appartamento è intestato a un albanese di 40 anni, noto alle forze dell’ordine, che torna a casa alle 3 di notte con ingente somma di denaro addosso e, nel bagagliaio, una mazza da baseball e un grosso machete: l’uomo è stato arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti, ricettazione e possesso ingiustificato di oggetti atti ad offendere.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Mark Wahlberg è stato l'attore più pagato del 2017

Mark Wahlberg è stato l'attore più pagato del 2017

Milano (askanews) - L'attore più pagato del 2017 è stato Mark Wahlberg. 68 milioni di dollari incassati principalmente grazie a Transformers e un reality sulla sua catena di fastfood che lo hanno fatto salire al primo posto, un po' a sorpresa, della annuale classifica di Forbes che fa una stima dei guadagni degli attori, contando ad esempio i compensi dei film e le percentuali previste da ...

 
Sgomberata piazza Indipendenza, la prospettiva dei migranti

Sgomberata piazza Indipendenza, la prospettiva dei migranti

Roma, (askanews) - Lo sgombero di piazza Indipendenza, a Roma, dove si erano accampati un centinaio di migranti, per lo più eritrei, in seguito all'occupazione delle abitazioni dello stabile di via Curtatone. In queste immagini, la prospettiva dalla parte dei migranti. La polizia ha utilizzato anche l'idrante, dopo il rifiuto da parte degli occupanti ad accettare la sistemazione abitativa ...

 
Sgombero a piazza Indipendenza, le immagini della polizia

Sgombero a piazza Indipendenza, le immagini della polizia

Roma, (askanews) - Bombole del gas e bottiglie incendiarie contro la polizia che presidiava i giardini di piazza Indipendenza, a Roma, in seguito all'occupazione di un centinaio di migranti fatti evacuare dallo stabile occupato di via Curtatone. Sono le immagini fornite dalla polizia sulle operazioni all'alba del 24 agosto. Nel video le cariche della polizia, e le bombole da gas lanciate contro ...

 
Almeno 126 morti per il tifone "Hato" a Hong Kong e Macao

Almeno 126 morti per il tifone "Hato" a Hong Kong e Macao

Hong Kong (askanews) - E' salito ad almeno 16 il numero dei morti causati dal tifone "Hato" che ha investito la Cina meridionale, Macao e Hong Kong: lo hanno reso noto le autorità locali, precisando che i feriti sono almeno 120. La maggior parte delle vittime si è registrata a Macao, mentre a Hong Kong è stato dichiarato lo stato di allerta 10 per i tifoni per la terza volta negli ultimi ...

 
Su Youtube torna il talk show "Pour parler"

Foligno

Su Youtube torna il talk show "Pour parler"

Pour Parler, l’ormai rinomato talk show in onda su youtube condotto e ideato dal folignate  Giacomo Innowhite, torna a fare colpo con una nuova e interessante intervista. Ad ...

23.08.2017

Alle falde del Kilimangiaro torna in Umbria

Bevagna

Alle falde del Kilimangiaro torna in Umbria

Sono iniziate questa mattina, martedì 22 agosto, le riprese a Bevagna della troupe di “Alle falde del Kilimangiaro”. Al programma televisivo della Rai il compito di ...

22.08.2017

Ecco Miss Umbria

La scelta

Ecco Miss Umbria

Venti principesse per un trono, quello di regina della bellezza umbra. Sarà incoronata lunedì sera 21 agosto, in piazza del Municipio a San Giustino, Miss Umbria 2017 che ...

21.08.2017