Così la Corsa all'Anello conquista il digitale

Narni

Così la Corsa all'Anello conquista il digitale

07.05.2015 - 12:44

0

La Corsa all’Anello conquista il mondo digitale, rimbalzando in rete con un successo oltre ogni aspettativa. Nell’era dei social, la festa ha saputo ritagliarsi uno spazio importante che senza dubbio si allargherà con il tempo. Stando ad oggi sono quasi 900 le foto postate su instagram dagli utenti con l’hashtag ufficiale #narnianello, ma se si considera che ancora manca il fine settimana clou della festa con il corteo storico (9 maggio) e la corsa (10 maggio) è facilmente intuibile che i post supereranno di gran lunga il migliaio. Instagram è stato protagonista anche di una divertente invasione digitale compiuta domenica 26 aprile che ha portato a Narni un buon ritorno d’immagine. Stessa situazione per facebook dove i “like” alla pagina ufficiale della Corsa all’Anello per ora sono quasi 7mila e dove quotidianamente passano migliaia di visitatori che si soffermano ed apprezzano le fotogallery e la descrizione degli eventi, così come accade su twitter. Bene anche il sito ufficiale della Corsa, completamente rinnovato, che ogni giorno conta 2mila visitatori. 

Soddisfatto il responsabile delle pubbliche relazioni dell’Ente Corsa all’Anello Federico Montesi che ha puntato molto sui social network come veicolo promozionale, creando un team di comunicazione che ha saputo lavorare sull’importante vetrina per ottenere maggiore visibilità e arrivare ad un pubblico sempre più vasto. Il mondo dell'informazione e della promozione degli eventi negli ultimi tempi ha subito un cambiamento significativo nei mezzi utilizzati per la propria diffusione e la Corsa all’Anello ha saputo inserirsi in maniera significativa in questo nuovo percorso in continua evoluzione.
Linea adottata anche dal Comune di Narni che proprio in occasione della Corsa all’Anello, presenterà oggi pomeriggio (7 maggio) alle 18 all’auditorium San Domenico la nuova applicazione di valorizzazione del patrimonio artistico tramite realtà aumentata. Il Comune ha promosso la creazione di una nuova “app” che consentirà la più efficace divulgazione e la promozione delle bellezze del territorio denominata “realtà aumentata”.
“Si tratta – ha spiegato l’assessore Marco De Arcangelis - della creazione di 5 ‘markers’ individuati in altrettanti monumenti della città che se inquadrati con lo smartphone, consentono di vedere contenuti dinamici come dei filmati. Ad esempio, inquadrando la loggia del banditore del palazzo dei Priori, sarà possibile vedere il banditore che legge il bando durante tutto l'anno, raccontando ai turisti della Corsa All'anello in modo molto efficace. Ovviamente, i contenuti e le applicazioni possono essere molteplici cosi, un domani, attraverso l'inquadratura della loggia si potranno avere informazioni visive dei contenuti del museo o dei prodotti tipici che nel palazzo dei priori saranno collocati”.
Una tecnologia innovativa che consentirà quindi di promuovere il territorio in modo flessibile ed efficace. Le stesse immagini dei markers potranno infatti essere riprodotte su una cartolina e inquadrandole con lo smartphone , il visitatore che le avrà prese a Narni o ricevute per posta potrà avere la possibilità di conoscere gli eventi narnesi che di volta in volta verranno collegati alle immagini stesse.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

A Strasburgo si gioca il futuro politico di Berlusconi

A Strasburgo si gioca il futuro politico di Berlusconi

Roma, (askanews) - A decidere il futuro di Silvio Berlusconi in politica sarà la corte Europea dei diritti umani, deliberando sul ricorso presentato dall'ex Cavaliere contro l'applicazione della legge Severino, che rende il leader di Forza Italia incandidabile. La sentenza della Grande Camera della Corte potrebbe arrivare anche mesi dopo l'unica udienza prevista, del 22 novembre. Ma è cruciale ...

 
Primo sciopero in 15 anni per dipendenti Carige: no agli esuberi

Primo sciopero in 15 anni per dipendenti Carige: no agli esuberi

Genova, (askanews) - Centinaia di lavoratori di Banca Carige sono scesi in piazza a Genova per protestare contro i mille esuberi annunciati dall'istituto di credito ligure che sta vivendo delle giornate particolarmente difficili in attesa dell'aumento di capitale da 560 milioni di euro che scatterà il 22 novembre. A confermare lo sciopero, il primo da 15 anni per i dipendenti Carige, è stata solo ...

 
Archibugi: "Gli sdraiati", rapporto padre figlio senza retorica

Archibugi: "Gli sdraiati", rapporto padre figlio senza retorica

Roma, (askanews) - C'è il rapporto complicato e conflittuale tra un padre e un figlio al centro del nuovo film di Francesca Archibugi "Gli sdraiati", tratto dal romanzo di Michele Serra, nei cinema dal 23 novembre. Claudio Bisio interpreta un giornalista di successo che vive e soprattutto cerca un dialogo con il figlio Tito, adolescente pigro e irriverente sempre circondato dalla sua banda di ...

 
Melissa e Cyrille, musica al femminile

Jazz Club Perugia

Melissa e Cyrille, musica al femminile

Melissa Aldana e Cyrille Aimée saranno concerti al femminile al Jazz Club Perugia. La sassofonista cilena, con il suo quartetto, suonerà nella Sala Raffaello dell’hotel ...

21.11.2017

Fabrizio Frizzi a passeggio con la famiglia

L'esclusiva di "Chi"

Fabrizio Frizzi a passeggio con la famiglia

Fabrizio Frizzi passeggia con accanto la moglie Carlotta e la figlia Stella. Ecco le prime foto pubblicate in esclusiva dal settimanale "Chi" dopo l'ischemia che ha colpito ...

21.11.2017

Don Matteo tra scene natalizie e cena col cast

Spoleto

Don Matteo tra scene natalizie e cena col cast

E’ gia atmosfera natalizia a Spoleto grazie a Don Matteo. Tra luminarie, giochi di luce e una grande slitta che ha fatto capolino lunedì 20 novembre in corso Garibaldi dove ...

20.11.2017