Djere vola sul tronoCittà di Perugia super

TENNIS

Djere vola sul trono
Città di Perugia super

17.07.2017 - 12:43

0

È Laslo Djere il nuovo re di Perugia. Il ventiduenne serbo trionfa nella finale della terza edizione dell'ATP Challenger Città di Perugia, Blue panorama Airlines Tennis Cup, sconfiggendo in due set lo spagnolo De la Nava sul campo centrale Luigi Guerrieri del Tennis Club di via Bonfigli. Con questa vittoria, la prima a livello Challenger ATP, Djere raggiunge la 105esima posizione della classifica mondiale. Una finale che ha regalato agli appassionati perugini un eccezionale spettacolo tennistico. Djere, testa di serie numero 7 del seeding, grazie ad un tennis davvero solido è riuscito a dominare il match e a limitare i colpi mancini dell'esperto avversario spagnolo, portando a casa la vittoria in due set con il punteggio di 7/6 6/4.
Djere ha ricevuto il trofeo dalle mani dell'amministratore delegato della Blue Panorama Giancarlo Zeni mentre il vicesindaco del Comune di Perugia Urbano Barelli.
Applausi sul centrale per il direttore del torneo Francesco Cancellotti beniamino del pubblico perugino e per l'avvocato Luigi Guerrieri presente sulle tribune.
"Un'altra grande settimana di tennis - ha commentato Marcello Marchesini presidente Mef società che organizza il Challenger - con un livello tecnico, senza presunzione, da torneo di categoria superiore. Il telecronista di Sky Boschetto commentando il match Nadal-Müller a Wimbledon ha citato il nostro torneo definendolo un Challenger di lusso, molto più simile, per livello dei partecipanti, ad un ATP 250. A questo va aggiunto il report del Supervisor ATP da cui emerge un quadro eccellente dell'organizzazione. Todi e Perugia rappresentano ormai nel panorama del tennis internazionale due tappe prestigiose e l'Umbria un punto di riferimento per l'intero movimento tennistico nazionale. Tutto questo grazie a tanti straordinari sponsor ed al supporto della Regione Umbria, soggetti che hanno sempre creduto nel valore di queste manifestazioni. Dal prossimo anno, visto che secondo un nuovo regolamento ATP il montepremi dovrà essere portato a 75.000 $, servirà un sostegno anche da parte del Comune di Perugia per mantenere nella città un torneo di così alto livello. Avremo tempo fino a settembre per capire se ci saranno le condizioni ideali per proseguire questa splendida avventura perugina nel tennis professionistico".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Elena Mirò, dall'atelier creativo la donna contemporanea di Vanessa Incontrada

Elena Mirò, dall'atelier creativo la donna contemporanea di Vanessa Incontrada

'L'atelier', cantiere della creatività per la donna contemporanea, e la nuova collezione Spring/Summer 2018. A presentarli, con Vanessa Incontrada, è Elena Mirò, brand di Miroglio Fashion, con una sfilata nel flagship Store di Piazza della Scala a Milano. La partnership creativa tra Vanessa Incontrada ed Elena Mirò si consolida. "Tutta l'energia che ho assorbito è stata tradotta in idee di ...

 
"Get shorty", arriva su Timvision la serie tv acclamata negli Usa

"Get shorty", arriva su Timvision la serie tv acclamata negli Usa

Roma, (askanews) - Dal libro bestseller di Elmore Leonard, "Get shorty", nel 1995 era stato tratto il celebre film con John Travolta, ma oggi un enorme successo ha riscosso negli Stati Uniti l'omonima serie, che arriva in prima visione assoluta per l'Italia dal 22 febbraio su Timvision. La dark comedy per la tv "Get shorty", di cui vediamo una clip in esclusiva, è diretta da Davey Holmes, già ...

 
Siria, orrore a Ghouta: regime uccide 200 civili, 60 sono bambini

Siria, orrore a Ghouta: regime uccide 200 civili, 60 sono bambini

Damasco, (askanews) - Un massacro con quasi 200 morti fra i civili, di cui 60 bambini. È il bilancio di tre giorni di bombardamenti incessanti sulla roccaforte ribelle della Ghouta, a Est di Damasco, da parte del regime siriano di Bashar al-Assad. Secondo l'Osservatorio siriano per i diritti umani, con sede in Gran Bretagna, l'attacco ha provocato 17 morti domenica 18, 127 morti lunedì 19 e 50 ...

 
Perché la regina di Danimarca sorride ai funerali del marito?

Perché la regina di Danimarca sorride ai funerali del marito?

Copenaghen, (askanews) - Circa 60 ospiti si sono stretti attorno alla famiglia reale danese per salutare il principe consorte Henrik, marito della regina Margherita II di Danimarca. Nelle immagini si vede la regina, 77 anni, che scende dall'auto vestita a lutto ma in più di un'occasione la si vede sorridente e quasi allegra. Presenti al funerale i figli della coppia, il principe ereditario ...

 
Scelti gli studenti più belli

Miss e mister 2018

Scelti gli studenti più belli

Un successo lo School Day gran finale 2018. Oltre 2000 le presenze: il pubblico degli istituti delle scuole superiori di Perugia e provincia in occasione del carnevale delle ...

19.02.2018

Con Montesano al Lyrick trionfa la romanità

L'intervista

Con Montesano al Lyrick trionfa la romanità

C’è Enrico Montesano sabato 17 e domenica 18 febbraio al teatro Lyrick di Assisi nell'anteprima nazionale del “Conte Tacchia”, commedia in musica, rivisitazione del film del ...

17.02.2018

Arriva Sfera Ebbasta

L'appuntamento

Arriva Sfera Ebbasta

Il Centro Commerciale Collestrada è pronto per un evento d'eccezione: domenica 18 febbraio alle 17 salirà sul palco Sfera Ebbasta, in tour per promuovere "ROCKSTAR" il nuovo ...

17.02.2018