Allerta rifiuti: stop anche a Borgogiglione, serve piano d'emergenza

Attualità

Allerta rifiuti: stop anche a Borgogiglione, serve piano d'emergenza

17.02.2017 - 15:54

0

Lo stop perdurante della discarica di Pietramelina e quello annunciato della discarica di Borgogiglione hanno innescato l'allerta rifiuti in tutta l'Umbria. L'assessore regionale all'ambiente Fernanda Cecchini, dopo aver convocato il sindaco di Perugia e presidente Ati 2 Andrea Romizi, rende noto come "la difficoltà degli impianti di trattamento e smaltimento dei rifiuti urbani che ricadono nel territorio dello stesso Ati desta preoccupazione anche per la rilevanza che assume nel sistema impiantistico regionale". Insomma l'emergenza rifiuti è dietro l'angolo. Per scongiurarla è "necessaria - ha detto la Cecchini - sia una proposta strategica a medio termine per l’innovazione dell’impiantistica attuale sia un rapido e significativo incremento della qualità della raccolta differenziata. Inoltre, da subito, serve una proposta e un’iniziativa immediata da parte del gestore (Gest - raggruppamento di Gesenu, Tsa, Sia ed Ecocave) per evitare criticità anche momentanee nello svolgimento completo e corretto del servizio, utilizzando tutte le possibilità offerte dalla normativa esistente". In particolare l'Ati 2 rischia il collasso. Pietramelina è ferma dall'inizio di dicembre per "manutenzione straordinaria", dopo la sostituzione del vaglio, ma a distanza di oltre due mesi Gesenu (che aveva annunciato la risoluzione al massimo in una settimana) non ha sbloccato la situazione. L'umido viene portato negli stabilimenti Hera in Emilia Romagna. A Borgogiglione i sequestri della procura nell'ambito dell'inchiesta Gesenu e le mancate certificazioni per il nuovo bioreattore, come anticipato dall'edizione cartacea del Corriere dell'Umbria di venerdì 17 febbraio (http://edicola.corrieredellumbria.it/corriere/singol/umbria/index.html), di fatto impediscono la prosecuzione dell'attività. La chiusura è imminente: entro la fine del mese. 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Governo, Mattarella riparte da un'(auspicabile) intesa M5s-Pd

Governo, Mattarella riparte da un'(auspicabile) intesa M5s-Pd

Roma (askanews) - "Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto il presidente della Camera dei deputati, Roberto Fico e gli ha affidato il compito di verificare la possibilità di una intesa di maggioranza parlamentare tra M5s e Pd per costituire il governo". Meno di trentasei ore per rendere possibile quello che fino ad oggi sembrava impossibile: un governo di larghe intese ...

 
Rupert Everett: Wilde perseguitato, "succede ancora oggi"

Rupert Everett: Wilde perseguitato, "succede ancora oggi"

Roma, 23 apr. (askanews) - "The Happy Prince", il principe felice: prende il nome dalla favola di Oscar Wilde il film che Rupert Everett ha dedicato al grande scrittore irlandese, alla sua vita rutilante nella società londinese di fine Ottocento e al suo crollo quando la sua omosessualità divenne di pubblico dominio. Oscar Wilde è un ruolo che Everett ha ricoperto anche in teatro. Dal festival di ...

 
Rupert Everett nel "Nome della Rosa": "A Eco piacerebbe"

Rupert Everett nel "Nome della Rosa": "A Eco piacerebbe"

Sorrento, (askanews) - Intervistato al Festival di Sorrento, Rupert Everett racconta del suo impegno in un progetto caro al cuore dell'Italia, una serie tv Fox tratta dal "Nome della Rosa" di Umberto Eco, girata a Perugia: Guglielmo sarà John Turturro. E Umberto Eco, dice, Everett, sarebbe contento. "Penso che sarebbe contento: rispetto al film che doveva riassumere così tanti temi del libro, noi ...

 
Don Matteo, la 12esima serie si farà

Spoleto

Don Matteo, la 12esima serie si farà

La notizia è arrivata all'indomani del bagno di folla di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo "Menotti" di Spoleto (leggi qui): la 12esima serie di don Matteo si farà. E sarà ...

20.04.2018

Don Matteo, in mille per il gran finale

Spoleto

Don Matteo, in mille per il gran finale

Oltre 1000 persone si sono trovate dal pomeriggio di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo di Spoleto per l'evento conclusivo dell'11esima stagione della serie di Don Matteo. ...

19.04.2018

Fresu e Sollima, Sicilia e Sardegna in musica

L'intervista

Fresu e Sollima, Sicilia e Sardegna in musica

Paolo Fresu e Giovanni Sollima, sardo il primo, siciliano l’altro. Due musicisti eclettici e virtuosi che su sollecitazione dell’Orchestra da camera di Perugia hanno ...

18.04.2018