Smog, ecco le zone a rischio

Umbria

Smog, ecco i Comuni a rischio

15.02.2017 - 20:26

0

Smog da inquinamento automobilistico e da riscaldamento. Sono questi i due principali problemi da combattere e che sono stati al centro di un primo confronto voluto dall’assessore regionale all’Ambiente, Fernanda Cecchini, che ha riunito mercoledì 15 febbraio nella sede dell’assessorato, il “Tavolo istituzionale per la qualità dell’aria”, composto dai sindaci dei Comuni a rischio di superamento dei limiti delle concentrazioni degli inquinanti in atmosfera (Perugia, Terni, Foligno, Città di Castello, Corciano e Narni), dai rappresentanti dell’Arpa Umbria, l’Agenzia regionale per l’ambiente, e degli uffici regionali competenti. Dall'incontro è emerso l'impegno a investire 80 milioni di euro per interventi mirati alla riduzione dei consumi energetici, sia degli edifici sia dei processi produttivi, e alla mobilità sostenibile. Durante il summit sono stati resi noti i dati dell'Arpa relativi al 2015 che evidenziano alcune problematicità delle concentrazioni di inquinanti nel territorio regionale, in particolare per le polveri sottili (Pm10) nelle “aree di superamento” individuate dal Piano Regionale per la qualità dell’aria, per i metalli pesanti (Nichel) nella Conca Ternana e  per il Benzo(a)pirene (derivato in gran parte dall’uso di biomasse legnose per il riscaldamento e anche dal traffico) che ha elevati valori e supera i valori obiettivo definiti dalla normativa in tutto il territorio regionale.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Referendum, Boccia: approccio in logica grande responsabilità

Referendum, Boccia: approccio in logica grande responsabilità

Capri (askanews) - Confindustria vede il referendum sulle autonomie in Lombardia e Veneto "in una logica di grande responsabilità. Ci sembra che i toni non siano come quelli in Spagna. C'è una grande idea di questione nazionale". Lo ha detto il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, a margine del convegno dei giovani imprenditori. "Dobbiamo però avere una grande visione del Paese, dove ...

 
Bankitalia, Boccia: autonomia è un valore, non entro nel merito

Bankitalia, Boccia: autonomia è un valore, non entro nel merito

Capri (askanews) - Sulla vicenda Pd-Bankitalia "c'è un confronto molto serrato tra istituzioni. C'è una regola molto chiare da parte di chi deve fare le nomine. C'è un dibattito forte, una posizione di un grande partito del Paese. In questa vicenda non entriamo né nel merito né nel metodo". Lo ha detto il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, a margine del convegno dei giovani ...

 
Bankitalia, Alfano: forze politiche hanno diritto a opinione

Bankitalia, Alfano: forze politiche hanno diritto a opinione

Capri (askanews) - "C'è solo da spettare la proposta del presidente del Consiglio Gentiloni e del ministro dell'Economia Padoan". Così il ministro degli Esteri e leader di Ap, Angelino Alfano, a margine del Convegno dei Giovani di Confindustria a Capri, ha risposto ai giornalisti sulla mozione del Pd sulla Banca d'Italia. Parlando della mozione, Alfano ha poi aggiunto: "Noi l'abbiamo votata e ...

 
Ue, Boccia a Berlusconi: no doppia moneta, nodo è produttività

Ue, Boccia a Berlusconi: no doppia moneta, nodo è produttività

Capri (askanews) - Il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, boccia la proposta di doppia moneta lanciata dal leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, dal palco del convegno dei giovani imprenditori. "No, non ci convince la doppia moneta - ha detto Boccia a margine del meeting degli under 40 di Confindustria - riteniamo che possa incrementare solo elementi inflattivi. La grande sfida del ...

 
Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il fatto

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Dalla fame all'indigenza. E' la storia di Marco Della Noce, celebre comico di Zelig. Il cabarettista, del quale è impossibile dimenticare il personaggio di Oriano Ferrari, ...

19.10.2017

Avventura televisiva finita per Dimitri Tincano

"Il collegio 2"

Avventura televisiva finita per Dimitri Tincano

Avventura televisiva finita per Dimitri Tincano, il quindicenne ternano che ha partecipato al reality di Raidue "Il collegio 2". Il ragazzo è arrivato all'ultima puntata, ma ...

18.10.2017

Berlusconi VS Sorrentino

Film e polemiche

Berlusconi VS Sorrentino

Dalla conferenza per appoggiare il referendum sull'autonomia in Lombardia e Veneto, Silvio Berlusconi coglie l'occasione di rispondere a una domanda sul nuovo film di Paolo ...

18.10.2017