Giombini stacca tutti

Campionissimo 2016

Giombini stacca tutti

28.12.2016 - 17:09

0

Alla ripresa dopo la pausa natalizia Laura Giombini si presenta con un divario ancora maggiore sugli inseguitori. A cominciare da Diana Bacosi, sempre seconda, ma con un incremento voti di molto inferiore rispetto alla campionessa perugina. E’ vero, lo suggerisce l’esperienza passata. In competizioni del genere legate a tagliandi e voti on line, le sorprese sono sempre dietro l’angolo e non si esclude che anche questa volta qualcuno possa recuperare nel rush finale. Questione anche di tattiche, vedremo...certo è che a oggi Laura Giombini appare davvero irraggiungibile.
Continua invece il duello per il terzo posto tra Ivan Zaytsev e Andrea Santarelli. Che mantiene la terza posizione, dopo aver rischiato di perderla prima di Natale. Alla ripresa nonostante una buona performance dello Zar della Sir volley, lo schermidore folignate ha guadagnato terreno superando quota 1.000 voti. Praticamente invariate invece le altre posizioni dei “magnifici 8” finalisti per il titolo di Campionissimo 2016, anche se in questi ultimi giorni la performance migliore l’ha fattav registrare il pilota ternano Danilo Petrucci.
La classifica si ottiene sommando i voti del tagliando che trovate ogni giorno nelle nostre pagine e quelli del sito www.corrieredellumbria.it

Intanto, ora è ufficiale: al più votato andrà uno splendido orologio (modello uomo o donna a seconda del primo classificato) offerto da gioielleria Bartoccini sponsor ufficiale dell’evento che si concluderà nel mese di gennaio, dopo la proclamazione del trionfatore della kermesse, con una cerimonia nella sede del Corriere dell’Umbria alla presenza delle autorità sportive e istituzionali.
Nel corso della serata oltre al cadeau messo in palio dal main sponsor, l’atleta umbro più votato riceverà anche una scultura offerta da Ceramiche Rampini, altro partner di Campionissimo 2016.
Il referendum Con Campionissimo il Corriere dell’Umbria premia il migliore atleta della regione, lo sportivo che nel 2016 secondo il vostro giudizio, il giudizio dei lettori, è stato il migliore di tutti. Quello che più si è messo in evidenza e ha portato in alto i colori della regione nell’anno solare 2016. Trecentosessantacinque giorni particolari, perchè caratterizzati dai Giochi Olimpici dove l’Umbria, la piccola grande Umbria, ha avuto la sua ribalta. 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Placido Domingo ha festeggiato a Los Angeles 50 anni di carriera

Placido Domingo ha festeggiato a Los Angeles 50 anni di carriera

Los Angeles (askanews) - Il tenore spagnolo Placido Domingo ha festeggiato, con un recital speciale al Dorothy Chandler Pavilion di Los Angeles, circondato da amici, cantanti e musicisti, i suoi 50 anni di carriera. Domingo, direttore generale della Washington National Opera e della Los Angeles Opera, esordì proprio nella città californiana il 17 novembre del 1967, senza immaginare - ha spiegato ...

 
Pensioni, nulla di fatto dopo l'incontro tra governo e sindacati

Pensioni, nulla di fatto dopo l'incontro tra governo e sindacati

Roma (askanews) - Nulla di fatto dopo l'incontro sulle pensioni a Palazzo Chigi tra Governo e sindacati. Gentiloni ha chiesto ai leader di Cgil, Cisl e Uil uno sforzo significativo di condivisione sulle pensioni e di sostenere il pacchetto delle misure; un documento di tre cartelle sullo stop al rialzo dell'età pensionabile per 15 categorie di lavori gravosi, e il fondo per la proroga dell'Ape ...

 
Addio a Malcolm Young, cofondatore degli AC/DC
Musica in lutto

Addio a Malcolm Young, cofondatore degli AC/DC

E' morto a 64 anni Malcolm Young, chitarrista, compositore e cofondatore del gruppo rock AC/DC. A dare la notizia è stata la stessa band sulla sua pagina web ufficiale. Nato a Glasgow, in Scozia, nel 1953, aveva fondato il gruppo australiano con suo fratello Angus nel 1973 a Sydney. Tra i tanti successi della band "Highway to hell" e "Back in black", considerato il secondo album più venduto di ...

 
Mattarella a Napoli per i 230 anni Scuola militare Nunziatella

Mattarella a Napoli per i 230 anni Scuola militare Nunziatella

Napoli (askanews) - Il Capo dello Stato, Sergio Mattarella ha presenziato, in piazza del Plebiscito a Napoli, alla cerimonia del giuramento di 90 nuovi allievi della scuola militare della Nunziatella in occasione dei 230 anni dalla fondazione della prestigiosa scuola militare, voluta dal Re Ferdinando IV di Borbone il 18 novembre del 1787. Erano presenti anche il ministro della Difesa, Roberta ...

 
Festa con tutte le comunità religiose

Terni Film Festival

Festa con tutte le comunità religiose

Dopo il gran finale di domenica 19 novembre, appendice del Terni Film Festival lunedì 20 novembre. L'ultima giornata della kermesse si apre alle 9 al Cityplex Politeama con ...

19.11.2017

Mamma mia! con gli Abba in italiano

Assisi

Mamma mia! con gli Abba in italiano

Al teatro Lyrick di Assisi il 21 e il 22 novembre (ore 21.15) ospiterà Mamma mia!, tra le più celebri commedie musicali degli anni 2000  con le mitiche canzoni degli Abba. A ...

18.11.2017

Assisi diventa città dei cori

Grandi festival nascono

Assisi diventa città dei cori

Al via la prima edizione di Cantico Assisi Choral Fest rassegna dedicata ai cori in programma dal 20 al 23 novembre ad Assisi. Oltre mille coristi si esibiranno per quattro ...

18.11.2017