Mondiali, la Russia inizia con una manita all'Arabia: ora tocca alla Spagna

CALCIO

Mondiali, la Russia inizia con una manita all'Arabia: ora tocca alla Spagna

14.06.2018 - 22:21

0

Il mondo scopre Aleksandr Golovin. Con un gol, due assist e una prestazione sontuosa, il centrocampista del Cska trascina la Russia alla vittoria per 5-0 contro l’Arabia Saudita nella partita inaugurale della Coppa del Mondo 2018. Il 22enne trequartista che piace tanto alla Juventus ha confermato all’esordio in un Mondiale tutte le sue qualità, prendendo per mano la squadra nonostante la giovane età. Esordio migliore non poteva esserci per i padroni di casa, troppo morbida l’Arabia Saudita. Le reti di Gazinskiy e Cheryshev nel primo tempo, di Dzyuba, ancora di Cheryshev e il sigillo di Golovin nella ripresa hanno mandato in visibilio gli 80 mila spettatori dello stadio Luzhniki di Mosca e il presidente Vladimir Putin gongolante in tribuna. Venerdì 15 scendono in campo le prime big, con il match tra Portogallo e Spagna alle 20.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Narni (antica Narnia), la signora dell'Anello
La rivincita vista da vicino

Narni (antica Narnia), la signora dell'Anello

La gara è stata una delle più entusiasmanti della storia della Corsa all'Anello: la rivincita 2018 è stata conquistata a notte inoltrata dal terziere di Santa Maria, che pure era partito con handicap per l'infortunio (per fortuna non grave) capitato al suo primo cavaliere, che non è potuto entrare in campo. Ecco però viste da vicino le immagini della benedizione, preparazione, del corteo storico ...

 
Sala: non demonizzare Salvini, Milano lo batterà con idee e fatti

Sala: non demonizzare Salvini, Milano lo batterà con idee e fatti

Milano, 23 giu. (askanews) - "Le paure ci sono, tutti noi abbiamo delle paure, però Milano le paure le gestisce e non le butta addosso agli altri, Milano non ha paura della diversità perché sulla diversità ci costruisce il futuro, e non è una bella dichiarazione di principio perché Milano lo fa da 26 secoli ed è arrivata dove è arrivata, integrando e mettendo insieme le qualità di tutti noi. ...

 
Brad Mehldau, cancellato il concerto

Umbria jazz 2018

Brad Mehldau, cancellato il concerto

Il concerto di Brad Mehldau a Umbria Jazz previsto per il 18 luglio 2018 round midnight al teatro Morlacchi di Perugia è stato cancellato per cause indipendenti dalla volontà ...

23.06.2018

Una Sagra musicale di Guerra e Pace

St Jacob's Chamber Choir

Grandi festival

Una Sagra musicale di Guerra e Pace

Una Sagra monumentale capace di mostrare tutto il suo valore di patrimonio storico e vivo della città e del territorio. E’ così che organizzatori, istituzioni e il direttore ...

23.06.2018

Musica e teatro in quota

Suoni Controvento prendono forma dallo spazio

Un viaggio negli inferi di monte Cucco seguendo il Caino di George Byron, le sue parole, passo dopo passo, lentamente. Oppure là fuori, nella luce del tramonto, a rivedere un ...

23.06.2018