Il Perugia si fa rimontare due volte ad Ascoli e scivola all'ottavo posto: 2-2

L'incredulità dei grifoni dopo il secondo gol subito

CALCIO SERIE B

Il Perugia si fa rimontare due volte ad Ascoli e scivola all'ottavo posto: 2-2

28.04.2018 - 17:20

0

Incredibile. Il Perugia si butta via un'altra volta e dopo il derby perso in rimonta si fa acciuffare anche dall'Ascoli di Cosmi. Non basta la doppietta di Cerri, gli ennesimi strafalcioni in fase difensiva tarpano le ali al Grifo. Finisce 2-2 e dalla possibilità di rientrare addirittura in corsa per la seconda posizione (dopo il Palermo perdono anche Frosinone e Parma) i grifoni scivolano in ottava posizione. L'unica consolazione è il margine sulla nona, diventato di 7 punti quando mancano quattro partite alla fine del campionato. 

Un Perugia ultra guardingo segna alla prima occasione: cross di Mustacchio e zuccata vincente di Cerri (17'). L'Ascoli però è più dinamico e pericoloso ma segna su una grave disattenzione perugina. Sulla rimessa laterale dentro l'area di Mogos, Leali esce in maniera scriteriata e intralcia Magnani, la palla finisce sul piedone di Addae che con un pallonetto pareggia a porta vuota (33').  Leali si riscatta parzialmente salvando poi il risultato su un colpo di testa di Mogos. 

La ripresa è totalmente biancorossa con il Grifo rientrato in campo con ben altro piglio. La porta di Agazzi viene presa d'assalto, Diamanti carica e inventa il secondo vantaggio con Cerri ancora una volta pronto all'appuntamento con il gol, quindicesimo stagionale, che riporta avanti il Grifo (65'). Sembra fatta e neanche dopo pochi secondi Pajac si fa asfaltare da Mogos, una carambola fa arrivare la palla a D'Urso che dal limite non sbaglia (66'). Incredibile. Gli assalti finali - miracoloso Agazzi su Belmonte - sono inutili. L'ennesima partita da rimpiangere.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Narni (antica Narnia), la signora dell'Anello
La rivincita vista da vicino

Narni (antica Narnia), la signora dell'Anello

La gara è stata una delle più entusiasmanti della storia della Corsa all'Anello: la rivincita 2018 è stata conquistata a notte inoltrata dal terziere di Santa Maria, che pure era partito con handicap per l'infortunio (per fortuna non grave) capitato al suo primo cavaliere, che non è potuto entrare in campo. Ecco però viste da vicino le immagini della benedizione, preparazione, del corteo storico ...

 
Sala: non demonizzare Salvini, Milano lo batterà con idee e fatti

Sala: non demonizzare Salvini, Milano lo batterà con idee e fatti

Milano, 23 giu. (askanews) - "Le paure ci sono, tutti noi abbiamo delle paure, però Milano le paure le gestisce e non le butta addosso agli altri, Milano non ha paura della diversità perché sulla diversità ci costruisce il futuro, e non è una bella dichiarazione di principio perché Milano lo fa da 26 secoli ed è arrivata dove è arrivata, integrando e mettendo insieme le qualità di tutti noi. ...

 
Brad Mehldau, cancellato il concerto

Umbria jazz 2018

Brad Mehldau, cancellato il concerto

Il concerto di Brad Mehldau a Umbria Jazz previsto per il 18 luglio 2018 round midnight al teatro Morlacchi di Perugia è stato cancellato per cause indipendenti dalla volontà ...

23.06.2018

Una Sagra musicale di Guerra e Pace

St Jacob's Chamber Choir

Grandi festival

Una Sagra musicale di Guerra e Pace

Una Sagra monumentale capace di mostrare tutto il suo valore di patrimonio storico e vivo della città e del territorio. E’ così che organizzatori, istituzioni e il direttore ...

23.06.2018

Musica e teatro in quota

Suoni Controvento prendono forma dallo spazio

Un viaggio negli inferi di monte Cucco seguendo il Caino di George Byron, le sue parole, passo dopo passo, lentamente. Oppure là fuori, nella luce del tramonto, a rivedere un ...

23.06.2018