Il Perugia non molla più, adesso chiamatela "zona Breda"

Breda e il suo Perugia sono in serie positiva da quattro partite (LaPresse)

CALCIO SERIE B

Il Perugia non molla più, adesso chiamatela "zona Breda"

10.12.2017 - 22:46

0

Una volta c’era Renato Cesarini, l’italoargentino della Juventus degli anni Trenta che diede il nome ai gol a tempo quasi scaduto e oltre, appunto la “zona Cesarini”. Ora è il momento della “zona Breda”. Sì perché da quando il tecnico trevigiano si è seduto sulla panchina del Perugia i grifoni hanno imparato a recuperare (o vincere) le partite che si mettono per il verso sbagliato.

IL PAREGGIO DI SALERNO 

La “zona Breda” nasce nelle ultime tre partite. Il 26 novembre a Terni, nel derby con le Fere, i padroni di casa sono andati avanti con un rigore di Montalto nel corso del primo tempo. Il Grifo non ha fatto una piega, nella ripresa ha alzato i giri del motore e negli ultimi minuti ha stretto d’assedio l’area rossoverde giungendo al pareggio al 92’ grazie a un rigore trasformato da Di Carmine (1-1). Un minuto, il secondo di recupero, diventato il miglior amico dei grifoni. Perché sei giorni più tardi, sabato 2 dicembre, è stato Falco con un destro da dentro l’area a permettere al Perugia di vincere al “Curi” contro il fanalino di coda Ascoli (1-0). Anche in questo caso decisivo il 92’. Quindi la sfida di sabato, 9 dicembre, quando all’Arechi la Salernitana è andata in vantaggio con Bocalon al 75’ ma il Perugia ha trovato - sempre al 92’ - il gol del pareggio grazie a Buonaiuto di testa (1-1).

LA VITTORIA CON L'ASCOLI

Cinque punti, quelli ottenuti in “zona Breda”, che certificano il primo risultato della cura dell’allenatore originario di Treviso: rimanere sempre in partita. E poi una migliore condizione atletica, l'incisività dei subentri e i numeri del suo Grifo in netta crescita.

Nicola Uras

SERVIZIO COMPLETO SUL CORRIERE DELL'UMBRIA DI LUNEDì 11 DICEMBRE: CLICCA QUI PER LA COPIA DIGITALE

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Ceri mezzani, grandi emozioni come sempre
gubbio

Ceri mezzani, grandi emozioni come sempre

Li chiamano Ceri mezzani perché a portarli di corsa per le strade di Gubbio fino al monte Ingino sono i giovani, i ceraioli del futuro, ma non per questo l'emozione del secondo atto della Festa dei Ceri è meno emozionante. Uno splendido sole di maggio bacia la domenica dei Ceri mezzani, a cominciare dall'alzata e dalle birate del mattino in piazza Grande.

 
Royal wedding, è il giorno del sì: Harry e Meghan marito e moglie

Royal wedding, è il giorno del sì: Harry e Meghan marito e moglie

Milano (askanews) - Si sono guardati e sorrisi a lungo, poi si sono presi per mano e così si sono scambiati le promesse di matrimonio: il principe Harry d'Inghilterra e Meghan Markle sono diventati marito e moglie nella cappella di St George del castello di Windsor. La sposa, arrivata in auto con la madre Doria, è entrata da sola in chiesa, seguita dai 10 paggetti e damigelle, tra cui i ...

 
Mattarella alla cerimonia per i 150 anni dei Corazzieri

Mattarella alla cerimonia per i 150 anni dei Corazzieri

Roma (askanews) - Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, è intervenuto alla cerimonia per il 150esimo anniversario di costituzione del Reggimento Corazzieri presso la caserma "Magg. Alessandro Negri di Sanfront" di Roma. Mattarella ha espresso "apprezzamento e riconoscenza" al reggimento dei corazzieri, sottolineandone "lo spirito di servizio allo Stato, di sostegno alla nostra ...

 
Doppia italia sul podio di Cannes

festival del cinema

Doppia italia sul podio di Cannes

Trionfo dell'Italia al Festival del cinema di Cannes. "Dogman" di Matteo Garrone regala a Marcello Fonte il premio come miglior attore protagonista, mentre Alice Rohrwacher ...

20.05.2018

Da Giovanni Guidi, quel jazz tutto in "Salida"

L'intervista

Da Giovanni Guidi, quel jazz tutto in "Salida"

Nuova avventura musicale per Giovanni Guidi che chiama accanto a sé tre esponenti del jazz newyorkese. Ad accompagnare il pianista ci sono infatti David Virelles alle ...

17.05.2018

Miss Mondo in passerella

Sfida a colpi di bellezza

Miss Mondo in passerella

Sabato 19 maggio, a iniziare dalle 18,30, quindici bellissime miss sfileranno in passerella al centro di intrattenimento Gherlinda, a Corciano, per conquistare una delle tre ...

16.05.2018