Gubbio, Pannacci sul mercato: ecco i primi nomi

Giuseppe Pannacci

Calcio Lega Pro

Gubbio, Pannacci sul mercato: ecco i primi nomi

19.04.2017 - 15:59

0

Peppe Pannacci al lavoro. I primi sondaggi sono stati già effettuati. Un esterno d’attacco e un centrale di difesa sono i primi obiettivi del mercato del Gubbio. Che, ovvio, riguarderà anche l’acquisto del centravanti, ormai non più procrastinabile. Piacciono, ce ne siamo già occupati, gli anconetani Frediani e Ricci. Il primo Pannacci l’ha messo nel mirino da un po’ di tempo, già dalla scorsa stagione. Non ottimale per MF 7, come lo chiamano ad Ancona. Un brutto infortunio e la stagione che non decolla. Al contrario degli anni precedenti, quando Frediani tra Pisa e L’Aquila, sempre in serie C, mette insieme presenze su presenze, dopo 10 anni nel settore giovanile della Roma e la vittoria di una Supercoppa italiana. Pannacci è uno che, gira che ti rigira, torna sempre sul “luogo del delitto”. Lo dimostrano gli acquisti di Piccinni e Burzigotti, a lungo corteggiati in passato. Ora il mirino è su Frediani, autore di un grande torneo ad Ancona: 33 presenze, tutte da titolare condite da 8 gol, l’ultimo al Parma che, ovvio, ha fatto parlare molto. Troppo, per questo il suo nome comincia a circolare anche nella categoria superiore, dove qualcuno ci ha messo gli occhi addosso. Ma che il Gubbio si guardi intorno è cosa buona e giusta. Ecco, allora, l’altro nome: Luca Ricci (quasi omonimo dell’ex rossoblù degli anni ‘80, poi divenuto capitano del Bari in serie A), professione difensore centrale di 28 anni, anche lui all’Ancona, pure lui sempre titolare. Cesenate, un passato anche in B a Varese, ha giocato pure a Catanzaro e Pistoia e, probabilmente, è un obiettivo più facile da raggiungere. Notari ha liquidato le prime voci di mercato con un “no comment”, ma è chiaro che il presidente, Pannacci e Magi stanno già pensando al Gubbio della prossima stagione. Che di certo guarderà anche al centravanti e, visti i corsi e ricorsi, chissà che quel Marco Guidone che a Reggio Emilia gioca poco e dai rossoblù è stato a un passo più volte... Poi, molto dipenderà dai regolamenti. Che cambiano alla velocità della luce e appaiono orientati a un drastico ridimensionamento della componente over nelle rose. Ne riparleremo più avanti: per ora c’è il presente radioso e la ritrovata vena della squadra. Che rinsalda la sesta piazza con Magi sempre più orientato a guardare avanti con il 3-4-1-2. Un modulo che sembra dare maggiori garanzie difensive (l’unica incognita è Valagussa esterno). Meglio del 3-5-2 troppo schiacciato all’indietro e incapace di esaltare Casiraghi e del 4-3-3 che non trova interpreti giusti davanti e fa fatica dietro. Con il 4-3-1-2 (che però lascia qualche dubbio difensivo) sembra il modulo migliore, seppur con qualche inevitabile lacuna. Proprio per questo Pannacci è già al lavoro.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Siena, faccia a faccia Valentini (Pd) e De Mossi (c.destra)
A poche ore dal ballottaggio per la poltrona di sindaco

Siena, faccia a faccia Valentini (Pd) e De Mossi (c.destra)

Iniziamo dalla mobilità. I taxi hanno difficoltà persino a raggiungere la redazione del Corriere. Devono inviare una mail per transitare lungo la Y storica. Cambieranno le regole? Valentini: “Abbiamo potenziato la pedonalizzazione delle strade più centrali, che chiamiamo Y storica per convenzione. In quella zona circolavano settecento veicoli al giorno, abbiamo reso più vivibile questa parte di ...

 
Saviano risponde a Salvini sulla possibile revoca della scorta

Saviano risponde a Salvini sulla possibile revoca della scorta

Milano (askanews) - Lo scrittore Roberto Saviano risponde con un video su Facebook alle parole del ministro dell'interno, Matteo Salvini che, commentando un altro video in cui l'autore di Gomorra accusava il titolare del Viminale di fare propaganda, ha ventilato una possibile revoca del servizio di scorta che da anni salvaguarda la vita dell'autore napoletano, minacciato di morte dalla camorra. ...

 
Yoga day, per i cento anni di BKS Iyengar un flash mob a Roma

Yoga day, per i cento anni di BKS Iyengar un flash mob a Roma

Roma, (askanews) - C'è una fotografia storica cara a tutti i praticanti di Iyengar yoga che ritrae Guruji nella posizione sulla testa - l'asana Sirsasana - circondato dai suoi allievi nella stessa posizione. È una foto molto bella, in bianco e nero, che ben rappresenta il filo profondo che legava e lega ancora i praticanti di Iyengar yoga con il loro maestro, spentosi il 20 agosto del 2014 e del ...

 
L'Alchimista sul trono

Quattro Ristoranti

L'Alchimista sul trono

Giovedì 21 giugno alle ore 21.15 su Sky Uno hd è arrivata la nuova puntata inedita di Alessandro Borghese 4 Ristoranti (LEGGI Quattro ristoranti, in onda la puntata girata in ...

21.06.2018

Tre giorni di musica (e non solo) al tramonto

Moon in june

Tre giorni di musica (e non solo) al tramonto

Dopo l’anteprima del 22 giugno al teatro di Tuoro (alle 21) con le sperimentazioni elettroniche di Fields Conduction e il concerto dei Lstcat insieme a Ginevra Di Marco e ...

21.06.2018

Su Rai3 lo speciale sulla Quintana

foligno

Su Rai3 lo speciale sulla Quintana

Il fascino e le emozioni della Quintana sbarcano su Rai3, che sabato 23 giugno manderà in onda uno speciale di 66 minuti dedicato alla giostra vinta dal rione Cassero. ...

21.06.2018